concorsi agenzia delle entrate 2023

Prossimi concorsi all’Agenzia delle Entrate: i primi sono dedicati ai funzionari

L’Agenzia delle Entrate, sulla base del Piano Triennale dei Fabbisogni, prevede, per la fine del 2023, la pubblicazione di nuovi concorsi per il reclutamento di circa 4.500 funzionari.

Nel precedente approfondimento abbiamo visto quali sono le assunzioni previste per l’anno 2024, scopriamo ora i posti a disposizione in arrivo nelle prossime settimane.

Concorsi Agenzia delle Entrate 2023: quali sono le prossime assunzioni?

Secondo il programma pubblicato dall’Agenzia delle Entrate, le assunzioni per il 2023, che avverranno mediante concorso pubblico, saranno per 4.500 funzionari in diversi profili professionali:

Quali sono i requisiti?

Coloro che prenderanno parte ai prossimi concorsi all’Agenzia delle Entrate, dovranno essere in possesso di tutti i requisiti generali a cui si aggiunge il possesso del titolo di laurea specifico per profilo così come segnalato nell’avviso ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.

Quali sono le materie d’esame?

Le materie d’esame del concorso variano in base al profilo per cui si presenta domanda di partecipazione. A queste possono aggiungersi anche quesiti di carattere oggettivo-attitudinale.

Per il profilo Funzionario tributario:

  • diritto tributario ed elementi di teoria dell’imposta
  • diritto civile e commerciale
  • diritto amministrativo
  • contabilità aziendale
  • elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione e ai reati tributari.

Per il profilo Funzionario servizi di pubblicità immobiliare:

  • diritto civile
  • diritto amministrativo
  • elementi di diritto processuale civile
  • elementi di diritto tributario
  • elementi di diritto penale

Per il profilo Funzionario logistica e approvvigionamenti:

  • codice di concorso tecnico
    • Codice dei Contratti Pubblici
    • elementi di diritto amministrativo e di diritto civile
    • etica ed anticorruzione
    • Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81 e relativi allegati
    • normativa in tema di prevenzione incendi
    • Testo Unico edilizia di cui al D.P.R. 380/2001 e ss.mm.ii.
    • normativa tecnica in materia di costruzioni e di idoneità degli edifici pubblici.
  • codice concorso giuridico economico
    • Codice dei Contratti pubblici
    • elementi di diritto amministrativo e diritto civile
    • etica ed anticorruzione
    • tecniche giuridiche, economiche e metodologie applicative per la realizzazione degli acquisti
    • strumenti strategici innovativi per procedure d’acquisto: sistemi dinamici, partenariati pubblico-privati e contratti quadro;
    • regole tecniche di utilizzo delle principali piattaforme elettroniche di negoziazione
    • elementi di statistica
  • codice concorso gestionale
    • Codice dei Contratti pubblici;
    • elementi di diritto amministrativo e diritto civile;
    • etica ed anticorruzione;
    • elementi di statistica;
    • Project Management;
    • analisi dei processi della supply chain;
    • elementi di economia ed organizzazione aziendale;
    • elementi di lean production e sostenibilità dei processi produttivi;
    • Green Public Procurement.

Per il profilo Funzionario analista dati, infrastrutture e sicurezza informatica:

  • analista dati
    • architetture e utilizzo di strumenti di advanced analytics / big data
    • DBMS e loro utilizzo
    • tecnologie NoSQL
    • linguaggi SQL, R, Python
    • qualità dei dati e relativi standard
    • architetture per la gestione dei dati e per l’erogazione dei servizi
    • tecniche e metodologie di gestione dei progetti
    • disegno e gestione dei processi
    • fondamenti di programmazione e di gestione del ciclo di vita del software
    • principi di ingegneria del software
  • analista infrastrutture e sicurezza informatica:
    • analisi e progettazione tecnica di servizi ICT, con particolare riferimento ad architetture applicative, di integrazione e infrastrutturali (reti, virtualizzazione, sistemi di videocomunicazione e di online collaboration, sistemi operativi, cloud, basi dati)
    • comprensione di tematiche di scalabilità, sicurezza, alta affidabilità, replica, sincronizzazione dei dati e performance dei servizi ICT
    • sicurezza informatica: principi e principali standard di sicurezza informatica, migliori pratiche di sicurezza dello sviluppo del software, best practice per l’analisi delle vulnerabilità dei sistemi, identificazione ed implementazione dei controlli di sicurezza
    • amministrazione e gestione di sistemi informatici
    • tecniche e metodologie di gestione dei progetti
    • disegno e gestione dei processi
    • fondamenti di programmazione e di gestione del ciclo di vita del software
    • principi di ingegneria del software.

Cosa studiare per il concorso all’Agenzia delle Entrate?

Per la preparazione ai quesiti di carattere oggettivo-attitudinale dei concorsi all’Agenzia delle Entrate, è disponibile il manuale EdiSES dedicato.

Consigli per la preparazione al concorso per funzionari all’Agenzia delle Entrate

Per prepararti in maniera efficace è disponibile il volume dei 3500 quiz per la prova oggettiva attitudinale

funzionari agenzia entrate
acquista

Scarica le Regole tecniche di utilizzo delle principali piattaforme elettroniche

Scopri di più




Quando uscirà il prossimo bando?

I prossimi bandi dei concorsi 2023 all’Agenzia delle Entrate sono previsti per la fine di questo anno. Attiva una notifica su Infoconcorsi per restare sempre aggiornato su tutte le selezioni in arrivo!