come diventare medico

Come diventare medico: dall’università al camice bianco. Guida alla professione

Sono oltre 60mila i giovani diplomati che ogni anno, in Italia, si iscrivono al test di ammissione per l’accesso al corso di laurea in Medicina e Chirurgia e in media, 1 candidato su 7 supera il test e intraprende questo lungo percorso di studi che (dopo la scuola di specializzazione in medicina o il corso di formazione in medicina generale) si conclude indossando il camice bianco.

Oltre alla formazione, la “vocazione“ ha un ruolo centrale: l’impegno, la dedizione, il senso di responsabilità, la sensibilità, la capacità empatica e la voglia di mettersi al servizio degli altri, sono elementi fondamentali che fanno di un Medico un “Buon Medico”.

Tornando agli aspetti pratici e all’iter formativo, come si diventa medico? Come si accede al corso di laurea e in cosa consistono il Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale (CFSMG) e il Concorso per l’accesso alle Scuole di Specializzazioni Mediche (SSM)?
Tutte le informazioni in questa guida pratica.

Il corso di laurea in Medicina e Chirurgia

Il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (LM-41) ha la durata di 6 anni. Accedono al corso i candidati che superano un test di ammissione gestito a livello nazionale dal MIUR per le Università pubbliche e in autonomia dai vari atenei per le Università private.

Il test di ammissione consiste in 60 quesiti a riposposta multipla, di cui:

  • 12 domande di cultura generale
  • 10 domande di logica
  • 18 domande di biologia
  • 12 domande di chimica
  • 8 domande di fisica e matematica

Se hai deciso di prepararti al test di Medicina scegli i manuali della collana EdiTest e segui il blog ammissione.it dove troverai suggerimenti per la preparazione, risorse di studio e aggiornamenti.

Il Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale e le Scuole di Specializzazioni Mediche

La laurea non basta…

Come abbiamo precisato nell’intro di questa guida pratica, prima di indossare il camice bianco l’iter formativo da seguire è piuttosto lungo.
Per esercitare la professione di Medico, dopo il conseguimento della laurea è necessario abilitarsi all’esercizio della professione.
L’abilitazione si consegue superando un’esame di stato, che consiste in un tirocinio pratico e una prova scritta (propedeutici all’iscrizione all’Ordine professionale dei Medici).

Una volta conseguita l’abilitazione le strade sono due: si può scegliere di diventare medico di base (il medico di famiglia) frequentando il corso triennale di formazione specifica in medicina generale oppure frequentare una Scuola di specializzazione (della durata di 5 o 6 anni) e specializzarsi in uno specifico ramo della medicina.

In entrambi i casi per accedere ai corsi bisogna superare un concorso pubblico nazionale.

Come diventare medico di base: il Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale (CFSMG)

Il concorso per l’accesso al Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale è aperto ai candidati in possesso dei requisiti generali per l’accesso ai concorsi pubblici e dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di laurea in medicina e chirurgia
  • abilitazione dell’esercizio della professione in Italia
  • iscrizione all’albo dei medici chirurghi di un ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri della Repubblica Italiana

L’esame si svolge annualmente e consiste in un test di 100 quesiti a risposta multipla su argomenti di medicina clinica. La prova avrà una durata di due ore.

Manuali per la preparazione

Kit per la preparazione al test di accesso al concorso nazionale per le Specializzazioni mediche e al corso di formazione specifica in Medicina generale per Medici di base. Il pacchetto comprende i seguenti volumi:

Manuale di Medicina e Chirurgia (in 2 tomi indivisibili)
10000 quiz di Medicina generale

In omaggio il software di simulazione per esercitazioni su prove ufficiali degli anni precedenti

kit medicina generale
acquista

L’esame di ammissione al Corso di Medicina Generale 2021-2024 si svolgerà il 23 febbraio 2022.
Tutte le informazioni sul concorso sono disponibili in questo approfondimento.

Completato l’iter si diventa Medico di base (il cosiddetto Medico di famiglia)

Le Scuole di Specializzazione in Medicina (SSM)

Al concorso possono partecipare tutti i candidati che si laureano in Medicina e Chirurgia in tempo utile per la partecipazione alla prova d’esame.

Generalmente la prova d’esame consiste in un test di 140 quesiti a risposta multipla (con 5 alternative) sulle materie del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia e su argomenti legati ai settori scientifico-disciplinari di riferimento delle diverse scuole.

Il tempo a disposizione per lo svolgimento del test è 210 minuti.

I posti disponibili per ciascuna scuola di specializzazione attivata, finanziati con risorse statali, regionali e derivanti da finanziamenti di altri Enti pubblici e/o privati vebgono indicati annualmente con la pubblicazione del bando.
L’ultima prova si è svolta a Luglio 2021. Per maggiori dettagli consulta l’approfondimento.

Per una preparazione efficace alla prova d’esame consulta il catalogo completo

Il superamento del test di ammissione alle Scuole di Specializzazione di Area Medica consente di accedere a una delle scuole che indichiamo di seguito (il numero di posti disponibili varia di anno in anno).

Specializzazioni di area medica

Classe della medicina clinica generale e specialistica

  • Medicina interna
  • Medicina d’emergenza-urgenza
  • Geriatria
  • Medicina dello sport e dell’esercizio fisico
  • Medicina termale
  • Oncologia medica
  • Medicina di comunità e delle cure primarie
  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Dermatologia e venereologia
  • Ematologia
  • Endocrinologia e malattie del metabolismo
  • Scienza dell’alimentazione
  • Malattie dell’apparato digerente
  • Malattie dell’apparato cardiovascolare
  • Malattie dell’apparato respiratorio
  • Malattie infettive e tropicali
  • Nefrologia
  • Reumatologia

Classe delle neuroscienze e scienze cliniche del comportamento

  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Psichiatria

Classe della medicina clinica dell’età evolutiva

  • Pediatria

Specializzazioni dell’area chirurgica

Classe delle chirurgie generali e specialistiche

  • Chirurgia generale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica
  • Ginecologia ed ostetricia
  • Ortopedia e traumatologia
  • Urologia

Classe delle chirurgie del distretto testa e collo

  • Chirurgia maxillo-facciale
  • Neurochirurgia
  • Oftalmologia
  • Otorinolaringoiatria

Classe delle chirurgie cardio-toraco-vascolari

  • Cardiochirurgia
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare

Specializzazioni dell’area dei servizi clinici

Classe della medicina diagnostica e di laboratorio

  • Anatomia patologica
  • Microbiologia e virologia
  • Patologia clinica e biochimica clinica

Classe della diagnostica per immagini e radioterapia

  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Medicina nucleare

Classe dei servizi clinici specialistici

  • Anestesia, rianimazione e terapia intensiva e del dolore
  • Audiologia e foniatria
  • Medicina fisica e riabilitativa

Classe dei servizi clinici specialistici biomedici

  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Genetica medica

Classe della sanità pubblica

  • Igiene e medicina preventiva
  • Medicina del lavoro
  • Medicina legale
  • Statistica sanitaria e biometria

Come diventare medico dell’esercito

Hai sempre sognato di diventare medico ma allo stesso tempo vorresti far parte delle forze armate? Sapevi che puoi diventare ufficiale medico entrando a far parte del Corpo Sanitario dell’Esercito, dell’Aeronautica e della Marina Militare? In questa guida pratica ti illustreremo tutti i passaggi per diventare ufficiale medico o svolgere le altre professioni sanitarie nel ruolo di Maresciallo.

Come diventare Medico: resta aggiornato con Edises

Per ricevere aggiornamenti sulla pubblicazione dei bandi per l’accesso alle Scuole di Specializzazione In Medicina o al Corso di Medicina Generale attiva una notifica su Infoconcorsi selezionando i seguenti parametri:

  • Titolo di studio – Laurea
  • Area geografica – Nazionale
  • Settore – Sanitario

Tutti gli aggiornamenti sono disponibili anche sulla nostra Pagina Facebook.

Se invece devi ancora conseguire la laurea, segui il blog ammissione.it