specializzazioni medicina 2023

Specializzazioni Medicina 2023: la guida completa

Il percorso di studi per diventare medico non si esaurisce con la laurea in medicina. Il giovane laureato ha due alternative: scegliere la medicina di base o specializzarsi in una delle aree mediche.

Nel primo caso è necessario superare il concorso per accedere al Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale (CFSMG), nel secondo caso la scelta ricade sul concorso per l’accesso alle scuole di Specializzazione di medicina (SSM).

In questa guida ci occupiamo delle Specializzazioni di Medicina, dalla pubblicazione del bando al concorso.

La scelta della scuola di Specializzazione di Medicina

Prima di presentare la domanda di partecipazione al concorso la prima cosa da fare è scegliere la Scuola di Specializzazione di Medicina che più risponde alle proprie attitudini.

Esistono circa 50 scuole di specializzazione di Medicina divise in 3 macroaree: specializzazione di area medica, specializzazione di area chirurgica e specializzazione di area dei servizi clinici. Ogni area comprende diverse tipologie di specialità.

Bando specializzazioni medicina: le informazioni principali

Se sei tra i futuri candidati al concorso per le specializzazioni mediche 2023 probabilmente avrai già dato un’occhiata ai precedenti bandi di concorso. Se non lo hai ancora fatto, ti riassumiamo di seguito tutte le informazioni che troverai all’interno del documento.

Il bando generalmente comprende 14 articoli che a loro volta contengono le seguenti informazioni:

  • Art. 1 Disposizioni generali – In questo articolo viene indicato l’inizio delle attività didattiche
  • Art. 2 Posti disponibili – L’articolo due anticipa semplicemente la futura pubblicazione dei provvedimenti integrativi che conterranno il numero di posti disponibili per ogni scuola.
  • Art. 3 Posti riservati e in sovrannumero – L’articolo tre indical’assegnazione di posti riservati e in sovrannumero a Medici Militari, Personale Medico di ruolo del SSN, Medici Stranieri provenienti dai Paesi in via di sviluppo, Sanità della polizia di stato, Sanità della guardia di Finanza
  • Art. 4 Requisiti di ammissione – Qui vengono riportati i requisiti generali e i requisiti specifici per l’accesso alle Scuole di Specializzazione di Medicina
  • Art. 5 Domande di iscrizione al concorso – In questo articolo vengono riportati i termini e le modalità di presentazione delle domande
  • Art. 6 Prova d’esame
  • Art. 7 Punteggio dei titoli, Punteggio della prova
  • Art. 8 Calendario e modalità di svolgimento della prova di ammissione
  • Art. 9 Graduatoria
  • Art. 10 Chiusura immatricolazione e apertura della sessione straordinaria di recupero dei posti sui quali si candidati assegnati non hanno perfezionato l’immatricolazione
  • Art. 11 Trattamento economico
  • Art. 12 Copertura assicurativa
  • Art. 13 Incompatibilità – L’iscrizione a una scuola di specializzazione è incompatibile con l’iscrizione a qualsiasi altro corso universitario di qualsiasi tipo, ad eccezione del dottorato di ricerca
  • Art. 14 Informativa in materia di protezione e trattamento dei dati personali

Quali sono i posti disponibili per ogni specializzazione?

I posti disponibili per ogni scuola di specializzazione di medicina variano di anno in anno. I dati ufficiali vengono pubblicato in Gazzetta Ufficiale attraverso provvedimenti successivi al bando.

Requisiti di ammissione

Il concorso per l’accesso alle scuole di specializzazione di medicina 2023 è aperto ai candidati in possesso dei requisiti generali per l’accesso ai concorsi pubblici e della laurea in Medicina e Chirurgia da conseguire in tempo utile per la partecipazione alla prova d’esame.

Come presentare la domanda

Alla pubblicazione del bando, si può iscrivere al concorso esclusivamente on line accedendo al portale Universitaly (www.universitaly.it).

Il candidato deve procedere al versamento di un contributo di iscrizione alla prova di € 100,00. Maggiori dettagli sono indicati nell’articolo 5 del bando.

Maggiori dettagli sui termini e le modalità di invio delle domande sono riportati nei bandi,.

Specializzazioni Mediche 2023: in cosa consiste la prova d’esame

Generalmente la prova d’esame consiste in un test di 140 quesiti a risposta multipla (con 5 alternative) sulle materie del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia e su argomenti legati ai settori scientifico-disciplinari di riferimento delle diverse scuole.

Il tempo a disposizione per lo svolgimento del test è 210 minuti.
Una conferma ufficiale sul numero di quesiti e sul tempo a disposizione, arriva con la pubblicazione del bando.

Come prepararsi alla prova del concorso per le Specializzazioni Mediche 2023

Per una preparazione efficace alle prove d’esame, all’interno del catalogo Edises sono disponibili manuali teorici e pratici completi di software, approfondimenti, mappe concettuali, schemi pratici e prove ufficiali assegnate negli anni precedenti.

La nuova edizione del Manuale di Medicina e Chirurgia in 2 tomi, i test commentati su Scenari e Casi Clinici, la raccolta di Prove ufficiali dal 2014 ad oggi e i 10.000 quiz di Medicina Generale sono tutti aggiornati agli ultimi esami.
I volumi sono disponibili singolarmente o in kit completi. Tutti i prodotti sono disponibili nel nostro catalogo

Esercitati gratis

Per consentire ai candidati di simulare il test reale in termini di struttura, punteggio e quesiti ufficiali, abbiamo messo a disposizione un software di simulazione gratuito con le prove ufficiali degli ultimi 3 anni.

ESERCITATI CON LE PROVE UFFICIALI