Concorso nel Corpo dei Vigili del Fuoco per 26 vice direttori informatici: rinvio prove

Rinviata ad ottobre la pubblicazione del diario delle prove del concorso, per esami, per l’assunzione di 26 vice direttori informatici del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco (GU – Concorsi n° 52 del 1° luglio 2022).

Scarica il bando da infoConcorsi

Chi può partecipare al concorso?

Al concorso hanno potuto inviare la domanda di partecipazione entro il 31 luglio 2022, i candidati in possesso dei requisiti generali necessari per l’accesso ai concorsi pubblici e dei seguenti requisiti specifici:

  • una delle seguenti Lauree magistrali:
    fisica (LM-17)
    informatica (LM-18)
    ingegneria dell’automazione (LM-25)
    ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27)
    ingegneria informatica (LM-32)
    matematica (LM-40)
    sicurezza informatica (LM-66)
    tecniche e metodi per la società dell’informazione (LM-91)
    lauree equiparate del vecchio ordinamento
  • età non superiore ai 45 anni
  • possesso delle qualità morali e di condotta previste dall’art. 26, della legge n° 53/1989

Prove d’esame

Il concorso 26 informatici Vigili del Fuoco prevede le seguenti prove d’esame:

  • eventuale preselezione: si svolgerà nel caso in cui il numero delle domande superi di 10 volte il numero dei posti messi a concorso e consisterà nella soluzione di quesiti a risposta multipla sulle materie d’esame. La prova potrà svolgersi presso sedi decentrate o in modalità telematica da remoto
  • prove scritte: consisteranno nella stesura di elaborat o nella risposta sintetica a quesiti vertenti sulle materie indicate all’art.8 del bando
  • prova orale: prevede un colloquio sulle materie delle prove scritte e sulle altre materie indicate nel bando. Inoltre, sarà valuatata la conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse e di una lingua straniera a scelta del candidato tra inglese, francese, spagnolo e tedesco

Come prepararsi

Preparati al concorso 26 informatici vigili del fuoco con il nuovo manuale EdiSES dei Concorsi per Funzionari informatici.

La prima parte del volume è dedicata al ruolo del funzionario nella Pubblica amministrazione, alle sue responsabilità e ai suoi doveri e analizza le norme che regolano la transizione digitale della P.A..

Sono poi approfondite tutte le conoscenze specialistiche proprie dell’Area Funzionari e dell’Area delle Elevate professionalità per l’ambito professionale informatico.

Il capitolo finale, dedicato alle best practices, è utile anche in vista di prove di selezione basate sulla soluzione di casi pratici e Test assessment.

Il volume è completato da un software di simulazione e da test di verifica accessibili dall’area riservata

acquista

Come affrontare la prova a test

Guida pratica con consigli utili al superamento di test a risposta multipla




Calendario delle prove e aggiornamenti sul concorso

La prova preselettiva non si svolgerà e il 7 ottobre 2022 sul sito del Dipartimento dei vigili del fuoco e nella Gazzetta Ufficiale – Concorsi sarà comunicata la sede, la data e le modalità di svolgimento delle prove scritte.