Concorsi polizia municipale: opportunità a Parma e Campagnano di Roma

Pubblicato il 11 Luglio 2018 13:36

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Enti locali e regioni, Pubblica amministrazione

Concorsi polizia municipale: opportunità a Parma e Campagnano di Roma

Sono stati pubblicati, nella Gazzetta Ufficiale n.54 del 10 luglio 2018, due bandi di concorso per l’assunzione di agenti di polizia municipale presso i Comuni di Parma e Campagnano di Roma. Nello specifico:

  • 7 posti di Istruttore Tecnico di Polizia Municipale, categoria C, Comune di Parma – per soli esami – tempo pieno ed indeterminato, con previsione di riserva ai volontari delle Forze armate – scadenza domande 10 agosto 2018 – scarica il bando
  • graduatoria agenti polizia locale, categoria C, Comune di Campagnano di Roma – per soli esami – tempo determinato full-time o part-time – scadenza domande 9 agosto 2018 – Scarica il bando

Requisiti di partecipazione

Oltre ai requisiti generali per la partecipazione ai concorsi pubblici, sono richiesti i seguenti requisiti specifici:

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado;
  • Patente di guida di categoria B (per il Comune di Campagnano di Roma anche quella di categoria A).

Presentazione della domanda di partecipazione

La richiesta di partecipazione ai concorsi, redatta in carta semplice, può essere inviata secondo i termini stabiliti dai rispettivi bandi, attraverso una delle seguenti modalità:

  • direttamente presso gli uffici comunali
  • raccomandata A.R.
  • posta elettronica certificata (PEC)
  • invio tramite fax (solo per il comune di Parma)

Indirizzi di destinazione e ulteriori dettagli sono indicati all’interno dei bandi integrali.

Prove d’esame

L’accesso in graduatoria, per entrambi i concorsi, è subordinato al superamento delle seguenti prove d’esame:

  • Prova preselettiva (eventuale): verrà effettuata solo nel caso in cui le domande pervenute siano in numero superiore a 40 (Campagnano di Roma) ed 80 (Parma);
  • Corso formativo (solo per il Comune di Parma);
  • Prova scritta: quiz a risposta aperta o redazione di un atto amministrativo;
  • Colloquio psico attitudinale (solo per il Comune di Parma) – l’accertamento del possesso dei requisiti di carattere psico-attitudinale richiesti per lo svolgimento delle mansioni di Istruttore di Polizia Municipale;
  • Prova orale – approfondimento tematiche trattate nella prova scritta.

Oltre agli argomenti relativi alle professioni a concorso, è richiesta la conoscenza di base delle lingua inglese (o francese solo per il Comune di Campagnano) e delle principali applicazioni informatiche.

Risorse per lo studio

kit-completo-concorso-polizia-municipale-2018Per una preparazione completa ed efficace, è disponibile il kit completo per la preparazione a tutte le fasi dei concorsi in Polizia Municipale. Il kit contiene:

In OMAGGIO con il kit:

  • Video-corso completo di logica attitudinale – guarda la demo
  • Software di simulazione per effettuare infinite simulazioni

Per approfondire le conoscenze in lingua inglese, francese e informaticaconsulta i manuali specifici.
 
Vuoi esercitarti gratuitamente? Prova una demo del nostro software

Esercitati gratis alla prova preselettiva

Prova una demo del software di simulazione

Calendario delle prove

Concorso Comune di Parma: La data, orario e la sede di svolgimento della preselezione verranno comunicati unicamente mediante avviso pubblicato sul sito www.comune.parma.it alla voce “Bandi di concorso”, almeno sette giorni prima dello svolgimento della preselezione stessa.
Concorso Comune di Campagnano di Roma: Le date e la sede di svolgimento delle prove saranno tempestivamente rese note attraverso la pubblicazione sul sito web del Comune di Campagnano di Roma, www.comunecampagnano.it. Nessuna ulteriore comunicazione sarà inviata ai candidati.
Non perderti nessun aggiornamento, segui il nostro calendario delle scadenze.

Di più sull’autore

Diletta Prezioso

Laureata in Architettura, innamorata della progettazione sostenibile, appassionata di web e comunicazione. Nella vita, come nel lavoro, cerco sempre di onorare il motto di un grande architetto: Less is more.

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close