concorsi tecnici camera deputati

Concorsi alla Camera dei Deputati: 30 posti per profili tecnici

Nella Gazzetta Ufficiale – Concorsi n° 51 del 29 giugno 2021 sono stati pubblicati due concorsi indetti dalla Camera dei Deputati per l’assunzione di personale con profili tecnici.

Ecco cosa prevedono i bandi:

  • 20 posti di Tecnico della Camera dei Deputati con specializzazione informatica – scarica il bando
  • 10 posti di Tecnico della Camera dei Deputatiscarica il bando

Chi può partecipare ai concorsi?

Per l’ammissione ai concorsi, oltre ai requisiti generali richiesti per l’accesso alle selezioni pubbliche, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • età non superiore a 40 anni
  • una delle lauree triennale indicate nei bandi

Domanda di partecipazione

Le domande di ammissione ai concorsi tecnici Camera Deputati dovranno essere presentate entro il 29 luglio 2021 esclusivamente per via telematica attraverso l’applicazione disponibile sul sito concorsi.camera.it.

Prove d’esame

Per il concorso sono previste le seguenti fasi di selezione diversificate in base al profilo.

Profilo 20 tecnici con specializzazione informatica:

  • prova selettiva: consisterà in 60 quesiti a risposta multipla sulle materie indicate nel bando
  • prima prova scritta: consisterà nella risposta a un questionario, composto da 6 quesiti a risposta aperta nelle materie e negli argomenti di cui all’allegato B del bando da svolgere in 5 ore
  • seconda prova scritta: consisterà nella stesura di un progetto relativo alla realizzazione di un’applicazione informatica multiutente con relativa interfaccia o nella stesura di un progetto relativo alla realizzazione di una infrastruttura hardware o di rete da svolgere in 5 ore
  • prova orale: verterà sulle materie d’esame indicate nel indicate nel bando. Inoltre, sarà valutata la conoscenza della lingua inglese

Profilo 10 tecnici:

  • prova selettiva: consisterà in 60 quesiti a risposta multipla sulle materie indicate nel bando
  • prima prova scritta: consisterà nella risposta a un questionario, composto da 6 quesiti a risposta aperta nelle materie e negli argomenti di cui all’allegato B del bando da svolgere in 5 ore
  • seconda prova scritta: consisterà nella risposta a un questionario composto da 3 quesiti inerenti un progetto di intervento sulle strutture di un edificio con riferimento alle materie e agli argomenti d’esame da svolgere in 5 ore
  • prova orale: verterà sulle materie d’esame indicate nel indicate nel bando. Inoltre, sarà valutata la conoscenza della lingua inglese

Cosa studiare?

Per le materie di diritto oggetto delle prove d’esame consulta la collana dei MiniManuali EdiSES.

Per la preparazione alla verifica di lingua inglese, è disponibile il volume specifico La prova di inglese

Calendario delle prove e aggiornamenti sul concorso

Il calendario della prova selettiva sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Concorsi del 28 settembre 2021 e sul sito della Camera dei Deputati.

concorsi pubblici