Concorso per tecnici della prevenzione – TPALL nelle aziende sanitarie di Bologna

Nella Gazzetta Ufficiale n° 27 del 6 aprile è stato pubblicato il bando del concorso per l’assunzione di 3 CPS tecnici della prevenzione ambienti e luoghi di lavoro – TPALL, categoria D, a tempo indeterminato, indetto in forma congiunta dall’Ausl di Imola, dall’Ausl di Bologna e dall’Azienda ospedaliero-universitaria di Bologna Policlinico di Sant’Orsola.

Requisiti e domande di partecipazione

Possono partecipare al concorso i candidati in possesso dei requisiti generali per l’accesso ai concorsi pubblici e dei seguento requisiti specifici:

  • laurea in Tecniche della Prevenzione dell’ambiente e luoghi di lavoro (classe di appartenenza L/SNT4 – Professioni Sanitarie della Prevenzione) o Diploma Universitario di Tecnico della Prevenzione dell’ambiente e luoghi di lavoro o titoli equipollenti
  • iscrizione all’Albo Professionale

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 6 maggio 2021 esclusivamente tramite la procedura telematica attivata sul sito dell’Ausl di Imola tramite la piattaforma Concorsi Smart presente nella sezione bandi di concorso.

Le prove d’esame

Sono previste le seguenti prove:

  • eventuale preselezione
  • prova scritta: consisterà nella soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla inerenti ruolo, funzioni e competenze del TPALL
  • prova pratica: consisterà nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta o nella soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla volti a verificare le conoscenze delle tecniche specifiche relative all’ambito professionale a concorso
  • colloquio: riguarderà l’approfondimento delle materie delle prove scritta e pratica. Nel corso del colloquio sarà accertata la conoscenza della lingua inglese o francese e delle applicazioni informatiche più diffuse

Come prepararsi alle prove d’esame

concorso tpall milano

Preparati al concorso TPALL Bologna con il volume EdiSES che affronta i principali ambiti di competenza relativi alla sicurezza sul lavoro, all’igiene degli alimenti e al servizio veterinario, all’igiene e alla sanità pubblica e ambientale.
Il testo è così strutturato:

  • passaggi principali di un concorso pubblico, con particolare riguardo alla selezione del personale delle aziende sanitarie
  • legislazione e organizzazione del sistema sanitario
  • quesiti a risposta multipla suddivisi in base agli ambiti di operatività del Tecnico della prevenzione: igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, igiene degli alimenti e veterinaria, igiene e sanità pubblica e ambientale
  • test relativi alle competenze di lingua straniera e di informatica di base oggetto di prove concorsuali
  • tracce a risposta aperta per potersi esercitare sulle prove pratiche
  • simulazioni delle prove scritte con quesiti estrapolati da concorsi già svolti
  • quadro sinottico riassuntivo dei riferimenti normativi divisi per ambiti

ACQUISTA

Per la verifica di informatica e lingua straniera, sono disponibili i manuali specifici EdiSES

Calendario delle prove e aggiornamenti sul concorso

Il calendario della prova preselettiva o della prova scritta sarà pubblicato il 25 giugno 2021 sui siti delle aziende coinvolte nella selezione e sulla Gazzetta Ufficiale – Concorsi.