Concorso per istruttori di vigilanza in provincia di Pisa

Pubblicato il 17 Dicembre 2019 12:06

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Enti locali e regioni, Pubblica amministrazione

Concorso per istruttori di vigilanza in provincia di Pisa

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 98 del 13 dicembre 2019 è stato pubblicato un bando di concorso pubblico unico, per esami, per l’assunzione di 16 istruttori di vigilanza, categoria C1, a tempo pieno e indeterminato, in provincia di Pisa. I posti saranno così distribuiti: 11 posti presso l’Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa, 3 posti presso il Comune di Santa Croce sull’Arno, 1 posto presso il Comune di San Miniato, 1 posto presso il Comune di Monopoli in Val d’Arno

Scarica il bando

Requisiti per l’ammissione

Il concorso per istruttori di vigilanza  è aperto ai candidati in possesso dei requisiti generali per l’accesso alle selezioni pubbliche e dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di maturità;
  • possesso della patente di guida B;
  • non avere impedimenti al porto o all’uso delle armi.

Modalità e termini di presentazione delle domande

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 13 gennaio 2020 secondo una delle seguenti modalità:

  • consegnata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Santa Croce sull’Arno;
  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata all’Ufficio Personale associato – Comune di Santa Croce Sull’Arno – Piazza del popolo n.8 – 56029 – Santa Croce Sull’Arno.;
  • tramite Posta Elettronica Certificata intestata al soggetto che presenta la domanda all’indirizzo: comune.santacroce@postacert.toscana.it

Prove d’esame

Il concorso prevede le seguenti fasi di selezione:

  • eventuale preselezione – se le domande ricevute saranno superiori a 350 e consisterà in quiz a risposta multipla di cui la metà vertenti sulle materie di esame e metà di cultura generale;
  • prima prova scritta: avrà carattere teorico e consisterà in domande sulle materie oggetto del programma di esame;
  • seconda prova scritta: avrà carattere teorico-pratico e consisterà in un elaborato volto a verificare la capacità dei candidati ad affrontare casi, temi e problemi tipici del profilo messo a concorso;
  • prova orale: verterà sulle materia oggetto delle prove scritte e sull’accertamento della conoscenza di base della lingua inglese o francese e l’accertamento della conoscenza di base dell’uso delle applicazioni informatiche.

Risorse per la preparazione

concorso istruttori di vigilanza pisaPer la preparazione alle prove di selezione  del concorso è disponibile il Kit Completo EdiSES composto da:

In omaggio con il kit:

ACQUISTA
 
 
 
VUOI ESERCITARTI GRATIS? ACCEDI AL NOSTRO SIMULATORE
prova il test
Per la preparazione alle verifiche di lingua straniera e informatica, scopri i volumi specifici:

Calendario e aggiornamenti del concorso

Il luogo e le date di svolgimento delle prove saranno comunicati ai candidati tramite pubblicazione sul sito internet dell’Ufficio Personale Associato del Valdarno.
 
infoconcorsi
 

Di più sull’autore

Micol Diodato

Laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Tanti i miei interessi, tra questi il giornalismo storico e la scrittura. Ho lavorato diversi anni nei vari rami dell'editoria tra riviste e libri, ma l'aspetto che più mi caratterizza in questo settore è l'acquisto e la lettura compulsiva di libri

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close