concorso 60 amministrativi corte dei conti

Corte dei Conti: concorso per 60 impiegati amministrativi

La Corte dei Conti ha previsto nuove assunzioni con il concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione di 60 impiegati amministrativi, di fascia F3, caratterizzati da specifiche professionalità, con orientamento economico – finanziario – statistico, da assegnare agli uffici centrali e territoriali (GU n°84 del 21/10/2022).

Requisiti e domande di partecipazione

Il concorso 60 amministrativi Corte dei Conti, è aperto ai candidati in possesso dei requisiti generali per l’accesso alle selezioni pubbliche e di una delle seguenti lauree magistrali:

  • Finanza – LM16
  • Scienze dell’economia – LM56
  • Scienze economico-aziendali – LM77
  • Giurisprudenza – LMG1
  • Relazioni internazionali LM52
  • Scienze della politica – LM62
  • Scienze delle Pubbliche Amministrazioni – LM63
  • Scienze statistiche – LM82
  • Scienze statistiche attuariali e finanziarie – LM83

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 20 dicembre 2022 in modalità telematica (è necessario essere in possesso di SPID e di posta elettronica certificata).

Fasi di selezione

Il concorso prevede le seguenti prove d’esame:

  • preselezione eventuale: si svolgerà nel caso in cui pervengano almeno 700 domande di partecipazione e prevede la soluzione di 100 domande a risposta multipla sulle materie d’esame da risolvere in 90 minuti
  • prima prova scritta: consiste nello svolgimento di un elaborato con risposta argomentata a due domande sulle seguenti materie: a) economia politica e/o politica economica e/o analisi delle politiche pubbliche; b) diritto commerciale; c) diritto pubblico dell’economia. La prova avrà una durata di 4 ore
  • seconda prova scritta: prevede lo svolgimento di un elaborato in materia di contabilità di Stato e degli enti pubblici e la soluzione di un caso concreto, attinente all’attività lavorativa e alle mansioni del profilo professionale
  • prova orale: consisterà in un colloquio sulle materie delle due prove scritte e sulle seguenti materie: a) scienza delle finanze e diritto finanziario; b) Unione Europea, con particolare riferimento alla governance economica europea; c) disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione ed elementi di diritto penale (reati contro la pubblica amministrazione); d) statistica e analisi dei dati; e) legislazione sulla Corte dei Conti; f) lingua straniera a scelta tra inglese e francese; g) elementi di informatica giuridica e conoscenza delle principali applicazioni informatiche

Libri per la preparazione

Per le materie di diritto oggetto delle prove consulta i MiniManuali EdiSES.

Per la prova di lingua straniera e informatica sono disponibili i volumi specifici EdiSES:

Come affrontare le prove a test

Scarica il file gratuito




Bando e aggiornamenti sul concorso

Per tutti i dettagli sul bando visita infoConcorsi>>

Nella Gazzetta Ufficiale – Concorsi ed esami del 31 gennaio 2023 e sul sito istituzionale della Corte dei Conti sarà pubblicato il diario delle prove scritte o dell’eventuale prova preselettiva, con relativa indicazione dell’orario, della sede e della modalità di svolgimento.