Concorso 253 Funzionari MIUR: speciale prove scritte

Pubblicato il 27 Novembre 2018 11:12

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Amministrazioni Centrali, Pubblica amministrazione

Concorso 253 Funzionari MIUR: speciale prove scritte

Si svolgeranno il 19 e 20 dicembre presso «l’Ergife Hotel e Conference Center» – Via Aurelia 619 – Roma le prove scritte del concorso per 253 Funzionari MIUR bandito in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi n. 25 del 27 marzo 2018.

Le prove scritte

I candidati al concorso dovranno sostenere due prove scritte, la prima il 19 dicembre e la seconda il 20 dicembre.
La prima prova scritta consisterà nella somministrazione di una serie di quesiti a risposta sintetica sulle seguenti materie:

  • diritto costituzionale;
  • diritto dell’unione europea;
  • diritto amministrativo;
  • diritto civile, con particolare riferimento alle obbligazioni ed ai contratti;
  • contabilità pubblica;
  • diritto del lavoro, con particolare riferimento al pubblico impiego;
  • elementi di organizzazione del Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca e delle istituzioni scolastiche.

La seconda prova scritta consisterà nella redazione di un elaborato su uno o più argomenti interdisciplinari riguardanti le materie della prima prova scritta.
Scarica l’avviso ufficiale con le istruzioni per lo svolgimento delle prove

Come prepararsi alle prove

Per una preparazione efficace alle prove d’esame scegli il manuale di teoria e test disponibile anche in formato ebook
concorso 253 funzionari miur
Il volume coniuga l’esigenza di un’adeguata ripetizione teorica del programma d’esame con la necessità di controllare la propria preparazione in funzione delle prove di selezione. Al termine del volume, tre simulazioni consentono di verificare il livello di preparazione raggiunto
Tra le estensioni web del volume è disponibile il software di simulazione e contenuti sempre aggiornati come il Decreto 28 agosto 2018 n. 129 sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche.
Acquista la versione cartacea
Acquista la versione ebook

 
 
Completa la preparazione con il Codice delle leggi della Scuola consultabile in sede d’esame.

Quali sono i testi ammessi durante la prova?

Come indicato nel bando e ribadito nell’ultima nota di chiarimento diffusa dal MIUR in sede d’esame possono essere utilizzati esclusivamente codici di leggi non commentati né annotati con dottrina e giurisprudenza, nonché testi di legge o di atti aventi forza di legge ed i Contratti collettivi nazionali del lavoro, purché non commentati né annotati, i quali non dovranno riportare alcun tipo di appunto manoscritto.
Non sono ammessi manuali, circolari o note ministeriali 

Aggiornamenti sul concorso

Per tutti gli aggiornamenti sul concorso iscriviti al gruppo di studio Edises e segui tutte le scadenze riportate nel nostro calendario

Di più sull’autore

Francesca Pietropaolo

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine? Giornalista pubblicista, in Edises da Gennaio 2016 per la gestione della comunicazione e il coordinamento dei blog aziendali.

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close