concorso 2320 funzionari agenzia entrate 2021

Concorso Agenzia delle entrate 2021: bando per 2320 funzionari amministrativi

Pubblicato il bando del concorso per l’assunzione di 2320 funzionari amministrativi, III area funzionale, a tempo indeterminato, per attività amministrativo-tributarie dell’Agenzia delle Entrate (GU n° 64 del 13 agosto 2021).

I posti saranno distribuiti nei seguenti ambiti:

20 posti di funzionario esperto in controllo di gestione da assegnare agli uffici centrali
10 posti di funzionario esperto in protezione dei dati personali da assegnare agli uffici centrali
70 posti di funzionario esperto in attività legale da assegnare agli uffici centrali
50 posti di funzionario esperto in fiscalità internazionale da assegnare agli uffici centrali
2170 posti di funzionario esperto in materia fiscale da assegnare alle varie direzioni regionali e provinciali e agli uffici centrali secondo la suddivisione indicata nell’articolo 1 del bando

Concorso 2320 funzionari Agenzia Entrate 2021: requisiti per la partecipazione

Per poter partecipare al concorso, oltre ai requisiti generali richiesti per l’accesso alle selezioni pubbliche, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • Profilo funzionario esperto in controllo di gestione:
    Laurea triennale in Scienze economiche (L-33) o in Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L-18)
    Diploma di laurea in economia e commercio, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente
    Laurea Specialistica o Magistrale equiparata al diploma di laurea
  • Profilo funzionario esperto in protezione dei dati personali:
    Laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici (L-14) o in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16); Scienze Politiche e delle relazioni Internazionali (L-36); Scienze economiche (L-33); Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L-18)
    Diploma di laurea in giurisprudenza o in economia e commercio conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente
    Laurea Specialistica o Magistrale equiparata ai diplomi di laurea
  • Profilo funzionario esperto in attività legale:
    Laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici (L-14)
    Diploma di laurea in giurisprudenza conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente
    Laurea Specialistica o Magistrale equiparata al diploma di laurea
  • Profilo funzionario esperto in fiscalità internazionale:
    Laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici (L-14) o in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16); Scienze Politiche e delle relazioni Internazionali (L-36); Scienze economiche (L-33); Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L-18); Statistica (L-41)
    Diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio, scienze statistiche conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente
    Laurea Specialistica o Magistrale equiparata ai diplomi di laurea
  • Profilo funzionario esperto in materia fiscale:
    Laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici (L-14) o in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16); Scienze Politiche e delle relazioni Internazionali (L-36); Scienze economiche (L-33); Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L-18)
    Diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente

Presentazione della domanda: termini e modalità

Le domande di partecipazione dovranno essere compilate e inviate per via telematica entro il 30 settembre 2021, utilizzando l’applicazione informatica accessibile sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate.
Per la partecipazione al concorso i candidati deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) pesonale.

Fasi di selezione

Il concorso 2320 funzionari Agenzia Entrate 2021 prevede le seguenti prove:

  • prova oggettiva attitudinale: consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla e servirà ad accertare il possesso da parte del candidato delle attitudini e delle capacità di base necessarie per acquisire e sviluppare la professionalità richiesta
  • prova oggettiva tecnico-professionale: consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla per accertare la conoscenza delle materie specifiche per ogni profilo indicate nella tabella del relativo profilo dell’art. 1 del bando
  • prova orale integrata da un tirocinio teorico-pratico: il tirocinio si svolgerà presso gli uffici dell’Agenzia ed è finalizzato a verificare nelle situazioni di lavoro l’abilità del candidato ad applicare le proprie conoscenze alla soluzione di problemi operativi, sulla base di metodologie e criteri predeterminati dall’Agenzia. Avrà una durata di 6 mesi e saraà retribuito.
    Alla fine del periodo di tirocinio i candidati sosterranno la prova finale orale per valutarne la preparazione professionale, le attitudini e le motivazioni e verterà sulle materie specificate nella tabella del relativo profilo dell’art. 1 del bando. Durante la prova sarà valutata anche la conoscenza della lingua inglese e delle principai applicazioni informatiche.

Cosa studiare?

Per una preparazione efficace alla prova oggettiva attitudinale è disponibile il volume specifico EdiSES La prova oggettiva attitudinale nei Concorsi per Funzionari Agenzia delle Entrate

Il volume prevede una selezione di quesiti di logica e attitudinali scelti sulla base dei test somministrati dall’Agenzia nel corso della prova oggettiva attitudinale: logica verbale, ragionamento critico-verbale, logica numerica e problem solving, ragionamento astratto, spaziale e meccanico e abilità visiva.

Inoltre, è presente una raccolta di quesiti assegnati dall’Agenzia delle Entrate nei precedenti concorsi per Funzionario amministrativo-tributario e una raccolta di quesiti assegnati dall’Agenzia delle Entrate nei precedenti concorsi per Funzionario tecnico.

Il volume comprende un doppio software di simulazione

Per la verifica di inglese e informatica, sono disponibili i volumi specifici EdiSES.

Esercitati subito alla prova oggettiva attitudinale con il software di simulazione

simulatore gratuito edises

Calendario delle prove e aggiornamenti sul concorso

Le modalità, le date di svolgimento della prova oggettiva attitudinale e tecnicoprofessionale e i requisiti dell’eventuale strumentazione tecnica saranno pubblicati il 15 ottobre 2021 sul sito internet dell’ Agenzia delle Entrate.