PROVA ORALE CONCORSO MIBAC 1052 ASSISTENTI ALLA VIGILANZA

Speciale prova orale concorso MIBAC 1052 assistenti alla vigilanza

Si sono svolte lo scorso 28 luglio le prove scritte del concorso MIBAC per 1052 Assistenti alla Vigilanza.
Hanno superato la prova e sono ammessi alla prova orale circa 3200 candidati.

SCARICA L’ELENCO DEI CANDIDATI AMMESSI ALL’ORALE

Ricordiamo che il bando è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 9 agosto 2019: qui un approfondimento sul concorso.

Quando si svolgerà la prova orale del concorso MIBAC?

L’avviso di convocazione per la prova orale sarà pubblicato sul sito http://riqualificazione.formez.it e sul sito istituzionale del Ministero per i beni e le attività culturali almeno venti giorni prima del suo svolgimento.
La commissione esaminatrice si riserva di pubblicare sul sito http://riqualificazione.formez.it, contestualmente alla pubblicazione dell’avviso di convocazione della prova orale, eventuali indicazioni di dettaglio in merito al suo svolgimento.

In cosa consiste la prova orale?

La prova orale consiste in un colloquio interdisciplinare sulle materie della prova scritta:

  • elementi di diritto del patrimonio culturale (Codice dei beni culturali e del paesaggio);
  • nozioni generali sul patrimonio culturale italiano;
  • elementi di organizzazione, ordinamento e competenze del Ministero per i beni e le attività culturali;
  • elementi di diritto amministrativo;
  • normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione
  • elementi di informatica
  • lingua inglese

Prova orale concorso MIBAC per assistenti alla vigilanza: come prepararsi

Per una preparazione efficace alla prova orale è disponibile il manuale completo
che comprende tutte le materie d’esame. Il testo è aggiornato agli ultimi provvedimenti rilevanti per il settore, In  particolare, gli aggiornamenti riguardano: il D.L. 104/2019 (Riorganizzazione del MIBAC e competenze in materia di turismo), Decreto cultura (D.L. 28 giugno 2019, n. 59 come convertito in L. 8 agosto 2019, n. 81), D.P.C.M. 19 giugno 2019, n. 76 (Regolamento di organizzazione del MIBAC).

Tra gli aggiornamenti web è disponibile il recente DPCM 123 del 24/06/2021 (Regolamento organizzazione Ministero Cultura)    

ACQUISTA  

Punteggi e graduatorie

Alla prova orale sarà assegnato un punteggio massimo di 30 punti. La prova si intenderà superata al raggiungimento minimo di 21/30.
Ultimata la prova orale, la commissione esaminatrice stilerà la graduatoria finale di merito sulla base del punteggio complessivo conseguito nelle due prove selettive (una prova scritta e una prova orale).
La graduatoria sarà pubblicata sul sito del Formez e in Gazzetta Ufficiale.

Assunzione dei vincitori

I vincitori del concorso saranno assunti, con riserva di controllare il possesso dei requisiti dichiarati in domanda, mediante la stipula di un contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato, secondo la disciplina prevista dal contratto collettivo nazionale di lavoro vigente al momento dell’immissione in servizio, per l’assunzione nella Area II del personale non dirigenziale, posizione economica F2, del Ministero per i beni e le attività culturali, nel profilo professionale di assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza.

Aggiornamenti sul concorso

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti sul concorso MIBAC per 1052 Assistenti alla Vigilanza?
Attiva una notifica su Infoconcorsi e ricevi tutte le news.