Ministero del Turismo: in arrivo nuove assunzioni per il 2023

Sono in arrivo, per il 2023, nuovi bandi di concorso volti all‘assunzione di personale all’interno del Ministero del Turismo (MiTur).

Secondo il Decreto sul potenziamento del personale della Pubblica Amministrazione, pubblicato in G.U. lo scorso 22 aprile, le selezioni riguarderanno sia i diplomati che i laureati.

Vediamo nel dettaglio quanti e quali sono i posti in arrivo al Ministero del Turismo e come avverranno le assunzioni.

Concorso Ministero del Turismo 2023: quanti sono i posti?

I posti a disposizione per le nuove assunzioni sono 141, divisi sia per il personale dirigenziale che quello non dirigenziale.

Nel dettaglio, i posti sono così ripartiti:

  • 2 posti per dirigenti di prima fascia
  • 4 dirigenti di seconda fascia
  • 75 funzionari
  • 60 assistenti

Come avverranno le assunzioni al MiTur?

Le posizioni al Ministero del Turismo saranno coperte sia grazie agli scorrimenti di graduatoria che attraverso nuovi concorsi pubblici. I bandi di concorso per il personale non dirigenziale, secondo quanto è riportato in Gazzetta Ufficiale, possono prevedere una riserva di posti, non superiore al 50%, destinata al personale già in servizio a tempo indeterminato presso ENIT – Agenzia nazionale per il turismo, che abbia maturato per almeno nove mesi un’adeguata esperienza nelle attività strettamente collegate all’esercizio dei compiti istituzionali del predetto Ministero.

Come prepararsi al concorso?

In attesa della pubblicazione del bando di concorso, puoi iniziare a studiare la legislazione turistica, estratta dal volume in lavorazione EdiSES per la preparazione alle selezioni indette dal Ministero del Turismo.

Array

Legislazione Turistica

Scarica il file




Quando sarà pubblicato il bando di concorso al Ministero del Turismo?

I bandi per le nuove selezioni al MiTur sono in arrivo nel corso del 2023. Per non perdere nessun aggiornamento attiva una notifica su Infoconcorsi e ricevi le novità in tempo reale!