concorso ispettorato lavoro

Concorso Ispettorato lavoro – INL: in arrivo nuovi bandi per 2300 laureati

Sarà bandito entro la fine dell’anno il nuovo concorso all’Ispettorato del lavoro – INL per 2300 ispettori e ingegneri.

Nel dettaglio, il prossimo bando prevede l’assunzione di 2100 ispettori e 200 ingegneri e tecnici del lavoro e si aggiunge al concorso per 1541 Ispettori e Funzionari già in atto.

Il concorso rientra nell’ambito di un Piano della sicurezza sul lavoro che richiede nuove assunzioni di ispettori, tecnici e ingegneri.

Un primo bando di concorso per 1.024 Funzionari INL

Nel frattempo un primo concorso per 1.024 Funzionari è stato autorizzato con il cosiddetto “Decreto fiscale” del 21.10.2021 n.146.
Nel comma 2 dell’articolo 13 del drecreto è riportato che l’Ispettorato nazionale del lavoro è autorizzato, per il  biennio 2021-2022, a bandire procedure concorsuali pubbliche e, conseguentemente, ad assumere con contratto di  lavoro subordinato a tempo indeterminato, in aggiunta alle facoltà assunzionali previste a legislazione vigente e con corrispondente incremento della vigente dotazione organica un contingente di personale ispettivo pari a 1.024 unità da  inquadrare nell’Area terza, posizione economica F1, del CCNL comparto Funzioni Centrali.

ORDINAMENTO DELL’ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO

Scarica il documento gratuito

Quando sarà pubblicato il bando?

Al momento non ci sono ancora notizie certe sulla data di uscita del bando. Tuttavia, la pubblicazione è prevista entro la fine dell’anno.

Solo all’uscita del bando in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi sarà possibile inviare la domanda di partecipazione.

Chi potrà partecipare al concorso?

Il concorso all’Ispettorato del lavoro – INL sarà aperto ai laureati in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Laurea in Giurisprudenza;
  • Scienze dei servizi giuridici (L-14) e dell’amministrazione e dell’organizzazione;
  • Scienze politiche e delle relazioni internazionali;
  • Scienza delle Amministrazioni pubbliche

Quali sono le prove d’esame previste dal concorso all’Ispettorato del lavoro – INL

Indicazioni precise saranno riportate all’interno del bando di concorso.
Nell’ultimo bando per 1541 Ispettori e Funzionari (rettificato) era prevista una sola prova scritta con 60 quesiti a risposta multipla.

Come iniziare a prepararsi al concorso?

Se dediseri iniziare a prepararti al concorso per i posti di Ispettore, puoi scegliere il manuale pubblicato per il precedente bando

Manuale per Ispettori e Funzionari Ministero Lavoro – INL – INAIL

Il manuale teorico e pratico comprende tutte le materie d’esame: diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto civile, diritto del lavoro e legislazione sociale, diritto dell’Unione europea, diritto penale, contabilità pubblica, disciplina del lavoro pubblico e responsabilità dei pubblici dipendenti, normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Ogni capitolo è completato da un questionario che consente di verificare il livello di preparazione raggiunto.

acquista

Il volume comprende un simulatore d’esame per infinite esercitazioni
PROVA UNA DEMO GRATUITA

 

Concorso Ispettorato lavoro: ricevi aggiornamenti

Vuoi ricevere aggiornamenti sulla pubblicazione del bandodi concorso all’ispettorato del lavoro? Attiva una notifica su Infoconcorsi selezionando “Laurea” come titolo di studio e “Nazionale” come area geografica