Concorso per 37 Ispettori aeroportuali presso l’ENAC

Pubblicato il 14 Febbraio 2019 09:30

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Enti pubblici e agenzie, Pubblica amministrazione

Concorso per 37 Ispettori aeroportuali presso l’ENAC

È stato indetto un concorso pubblico, per esami, a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area operativa – categoria C, posizione economica C1, da assegnare alle sedi aeroportuali di:

  • Direzione Aeroportuale Nord Ovest – Genova 4
  • Direzione Aeroportuale Nord Ovest – Torino 2
  • Direzione Aeroportuale Milano Malpensa 3
  • Direzione Aeroportuale Lombardia – Linate 2
  • Direzione Aeroportuale Lombardia – Bergamo 2
  • Direzione Aeroportuale Nord Est – Venezia 2
  • Direzione Aeroportuale Nord Est – Verona 2
  • Direzione Aeroportuale Nord Est – Treviso 1
  • Direzione Aeroportuale Emilia-Romagna – Bologna 2
  • Direzione Aeroportuale Emilia –Romagna – Parma 1
  • Direzione Aeroportuale Toscana – Firenze 2
  • Direzione Aeroportuale Toscana – Pisa 1
  • Direzione Aeroportuale Regioni Centro – Pescara 1
  • Direzione Aeroportuale Lazio – Fiumicino 2
  • Direzione Aeroportuale Campania – Napoli 1
  • Direzione Aeroportuale Calabria – Lamezia Terme 2
  • Direzione Aeroportuale Sardegna – Cagliari 1
  • Direzione Aeroportuale Sardegna – Alghero 1
  • Direzione Aeroportuale Sicilia Occidentale – Pantelleria 4
  • Direzione Aeroportuale Sicilia Occidentale – Lampedusa 1

Scarica il bando

Requisiti di ammissione

I candidati per accedere al concorso devono possedere i requisiti generali richiesti ai concorsi pubblici e il requisito specifico del diploma di Laurea vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche e lauree equipollenti.

Prove d’esame

La prova preselettiva, ove svolta (domande superiori a 10 volte i posti banditi), consisterà in una serie di domande a risposta multipla vertenti sulle materie di diritto pubblico, diritto privato ed elementi di macroeconomia.
prova il testEsercitati gratis alla prova preselettiva con la demo del software di simulazione: prova il test
 
 
1° prova scritta: tre quesiti, a risposta aperta, sulle seguenti materie: diritto amministrativo; diritto della navigazione – parte aeronautica; diritto dell’Unione Europea
2° prova scritta: Tre quesiti, a risposta aperta, sulle seguenti materie: regolamenti e altra normativa dell’Unione Europea in materia di aviazione civile; elementi di economia dei trasporti; gli organismi pubblici nazionali, europei ed internazionali operanti nel settore dell’aviazione civile. I fornitori dei servizi del traffico aereo e le società di gestione aeroportuale.
La prova orale verterà sulle materie oggetto delle prove scritte ed inoltre su: diritto privato; elementi di diritto costituzionale; elementi di contabilità pubblica; i doveri e gli obblighi dei dipendenti pubblici e le fonti che li disciplinano. I candidati dovranno anche possedere conoscenze dell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche nonché della lingua inglese, livello non inferiore al B1 del Quadro Comune Europeo di riferimento.
Per una preparazione efficace alla prova preselettiva scegli il nostro manuale: scopri di più
manuale concorso enac
Il volume riporta le nozioni teoriche di base per affrontare la prova preselettiva del concorso (diritto pubblico, diritto privato ed elementi di macroeconomia). Per ognuna delle discipline previste il testo offre un’ampia e approfondita esposizione, con aggiornamenti ai vari provvedimenti pubblicati negli ultimi mesi. Ogni capitolo della parte teorica, inoltre, è completato da un questionario finale che consente di verificare il livello di preparazione raggiunto ed eventualmente ritornare sugli argomenti che meritano un ripasso e un approfondimento.
Il manuale è completato da un software di simulazione che consente di effettuare esercitazioni mirate o simulazioni d’esame.
Sfoglia un’anteprima
 

Info sul concorso

Le prove preselettive si sono svolte il 9 e il 10 gennaio 2019 presso l’Ergife Palace Hotel di Roma.
Le prove scritte si svolgeranno presso la stessa sede nei giorni 14 e 15 marzo 2019.
Per restare aggiornato, segui il nostro calendario delle scadenze.

Di più sull’autore

Valentina Cavuoti

Da assistente di redazione a un più alto profilo di responsabile editoriale, ho accresciuto le mie competenze gestendo diversi ambiti e settori dell’editoria, dalla progettazione alla stampa, dal cartaceo al digitale, con entusiasmo, passione e interesse. Come un ragno che tesse la sua tela, cerco di collegare i fili della districata trama dei concorsi e accesso alle professioni.

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close