Concorso 1598 Allievi Carabinieri: ulteriore aumento dei posti da 2918 a 2950

Pubblicato il 02 Gennaio 2018 20:37

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Carabinieri, Concorsi Militari

Concorso 1598 Allievi Carabinieri: ulteriore aumento dei posti da 2918 a 2950

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi n.1 del 02 gennaio 2018 l’Avviso relativo all’aumento dei posti del concorso, per esami e titoli, per il reclutamento di 1.598 allievi carabinieri in ferma quadriennale.
Il numero dei posti inizialmente aumentato a 2918 unità è stato ulteriormente aumentato a 2950 così ripartiti:

  • da 1682 a 1704 allievi carabinieri, riservato, ai VFP1 in servizio;
  • da 722  a 730 allievi carabinieri, riservato, ai VFP1 in congedo e ai VFP4 in servizio o in congedo;
  • da 482 a 484 allievi carabinieri, riservato ai cittadini che non abbiano superato il 26° anno di età, per il successivo impiego
  • 32 allievi carabinieri, riservato ai cittadini in possesso dell’attestato di bilinguismo

Il numero dei vincitori di concorso da formare nelle specializzazioni in materia di sicurezza e tutela ambientale, forestale e agroalimentare per il successivo impiego nelle relative specialità è aumentato da 238 a 251 posti.
Per dettagli scarica il bando integrale
Scarica l’avviso pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Requisiti di ammissione

Possono partecipare al concorso i candidati che non hanno presentato domanda ad altri concorsi per le carriere iniziali delle forze di Polizia Civili e Militari, ed in possesso dei seguenti requisiti specifici (oltre ai requisiti generici per l’accesso ai concorsi militari indicati nel bando):

  • per i vfp1 in servizio da almeno 7 mesi e che non abbiano superato i 28 anni;
  • per i vfp1 in congedo e vfp4 in congedo e in servizio che non abbiano superato i 28 anni;
  • per i civili, il limite di età di 26 anni, elevato a 28 se hanno prestato servizio militare e ulteriore requisito di bilinguismo per chi ne è in possesso.

Domande di partecipazione

La domanda di partecipazione al concorso va inviata nel termine di scadenza del 2 maggio 2017, e dovrà essere compilata esclusivamente online, seguendo la procedura indicata nel sito dell’Arma.

Prove d’esame

Il concorso prevede le seguenti prove:

  • prova scritta di selezione (Allegato L del bando), della durata di 60 minuti consistente in non più di 100 quesiti a risposta multipla su argomenti di cultura generale, storia dell’Arma, capacità verbale, comprensione di un testo e logica deduttiva (ragionamento numerico e verbale), conoscenze informatiche e linguistiche, lingua straniera a scelta (tra il francese, l’inglese, lo spagnolo e il tedesco).
  • prove di efficienza fisica;
  • accertamenti sanitari, per il riconoscimento dell’idoneità psicofisica;
  • accertamenti attitudinali;
  • valutazione dei titoli.

Preparati al concorso con il manuale specifico
concorso 1598 allievi carabinieri
Il volume è indirizzato a quanti intendono partecipare al concorso per 1598 Allievi Carabinieri. Il testo è articolato in parti.
Nella prima parte, fornisce indicazioni sulla figura professionale del Carabiniere e sulle prove che ciascun concorrente dovrà affrontare partecipando al concorso.
Nella seconda parte,sviluppa il programma d’esame previsto dal bando per la prova scritta di selezione:
Nella terza parte, fornisce indicazioni sugli accertamenti attitudinali con la relativa trattazione dei test di personalità e del colloquio psicologico.
Sfoglia un’anteprima del manuale
 
 

Calendario delle prove

Prova scritta di selezione: svolgimento dal 15 maggio al 21 giugno. Esiti della prova scritta saranno pubblicati in data 21 giugno.
Prova di efficienza fisica: verranno svolte presso il Centro nazionale di selezione e reclutamento verosimilmente a partire dal 4 settembre 2017.
Tutte le altre comunicazioni saranno pubblicate con valore di notifica sul sito dell’Arma.

Di più sull’autore

Valentina Cavuoti

Da assistente di redazione a un più alto profilo di responsabile editoriale, ho accresciuto le mie competenze gestendo diversi ambiti e settori dell’editoria, dalla progettazione alla stampa, dal cartaceo al digitale, con entusiasmo, passione e interesse. Come un ragno che tesse la sua tela, cerco di collegare i fili della districata trama dei concorsi e accesso alle professioni.

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close