Concorso per 45 Marescialli nelle Forze armate a nomina diretta: pubblicato il bando

Pubblicato il 21 Marzo 2018 12:28

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Concorsi Militari

Concorso per 45 Marescialli nelle Forze armate a nomina diretta: pubblicato il bando

Pubblicato il concorso pubblico per 45 marescialli a nomina diretta da immettere nel ruolo dei marescialli delle Forze armate in servizio permanente per l’anno 2018, di cui:

  • 27 Marescialli nell’Esercito
  • 13 Marescialli nella Marina militare
  • 5 Marescialli nell’Aeronautica militare

Scarica il bando
Scarica gli aggiornamenti (G.U. 15-6 N.47)

Requisiti di ammissione

I candidati per accedere al concorso devono possedere sia i requisiti generali richiesti ai concorsi pubblici sia i seguenti requisiti specifici:

  • laurea (in base alle discipline richieste), come specificato in allegato al bando
  • limite massimo di 32 anni di età

Domande di partecipazione

Le domande vanno inviate nel termine di scadenza dell’8 aprile 2018 tramite il portale dei concorsi on-line  del Ministero della difesa mediante una procedura guidata di registrazione (dettagli indicati nel bando).
Tramite il proprio profilo nel portale,  il  candidato  accede alla  sezione  relativa  alle  comunicazioni  suddivisa  in   un’area pubblica, per le comunicazioni collettive, e in un’area privata, per le comunicazioni personali.

Prove d’esame

I candidati dovranno sostenere le seguenti fasi selettive

  • prova scritta per la verifica  delle  qualità  culturali  e intellettive;
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica;
  • accertamento dell’idoneità attitudinale
  • prova di verifica dell’efficienza fisica;
  • prova orale;
  • valutazione dei titoli di merito.

Tutte le specifiche delle prove d’esame sono riportate nelle Appendici al bando (Esercito, Marina militare, Aeronautica militare).

Come prepararsi alle prove

Per una preparazione efficace alle prove d’esame sono disponibili i manuali specifici:

Di più sull’autore

Valentina Cavuoti

Da assistente di redazione a un più alto profilo di responsabile editoriale, ho accresciuto le mie competenze gestendo diversi ambiti e settori dell’editoria, dalla progettazione alla stampa, dal cartaceo al digitale, con entusiasmo, passione e interesse. Come un ragno che tesse la sua tela, cerco di collegare i fili della districata trama dei concorsi e accesso alle professioni.

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close