Roma: riparte il concorso per 300 Agenti di Polizia Locale

Pubblicato il 19 Gennaio 2017 17:11

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Enti locali e regioni, Pubblica amministrazione

Roma: riparte il concorso per 300 Agenti di Polizia Locale

Riparte finalmente il concorso per istruttori della Polizia locale di Roma bandito nel 2010: lo ha annunciato la sindaca Virginia Raggi ai vertici del corpo e ai rappresentanti sindacali dei vigili, incontrati in Campidoglio, ribadendo la necessità di rafforzare l’organico della polizia locale nella capitale.
La procedura selettiva, che doterà la Polizia locale di 300 nuovi agenti, non rappresenta un nuovo concorso ma la parte conclusiva del concorso bandito nel 2010. La procedura infatti ammetterà a una nuova prova orale tutti i candidati risultati idonei alla prova scritta svolta nel 2012.
Secondo i rappresentanti sindacali la graduatoria potrebbe arrivare entro la metà dell’anno. La commissione giudicatrice che dovrà esaminare i 300 vincitori del concorso per la Polizia Locale è completa; di conseguenza, già la prossima settimana si terrà l’incontro per stilare il calendario degli orali.

L’iter concorsuale: dal 2010 a oggi

Il bando di concorso per l’assunzione di 300 agenti di Polizia Locale a Roma risale al 2010. I vigili da assumere entro il 2012 erano 300. Al concorso si presentarono circa 16 mila candidati (gli idonei a sostenere le prove sono stati 2.671). Ma è proprio nel 2012 che furono bloccate le correzioni dei test scritti, lasciando in  sospeso le sorti dei 2.671 candidati idonei.  La situazione finalmente si è sbloccata: non resta che attendere notizie su modalità, data, ora e luogo di svolgimento della prova orale.

La prova orale del concorso per 300 Agenti di Polizia Locale a Roma: cosa studiare

Per una preparazione efficace alla prova orale consigliamo il nostro manuale completo.
300 agenti Polizia Locale Roma
rivolto a tutti i partecipanti ai concorsi per Agente di Polizia municipale e locale, Vigile urbano e Istruttore di Vigilanza indetti dagli Enti Locali. Particolare attenzione, all’interno del testo, è dedicata alle norme del Codice della strada (circolazione e infortunistica stradale), alla legislazione di pubblica sicurezza (norme sui pubblici spettacoli, armi e munizioni, condizione giuridica dello straniero, norme in materia di prostituzione e di stupefacenti).
Ampio risalto è dato anche all’ordinamento della Polizia municipale e alle norme di polizia sanitaria, veterinaria e mortuaria; alla polizia commerciale, annonaria e metrica; alla polizia ambientale; alla polizia demaniale ed edilizia. Il testo è aggiornato al D.M. 20 dicembre 2016 di aggiornamento delle sanzioni per violazioni al Codice della strada, alla L. 41/2016 sull’introduzione del reato di omicidio stradale e a tutti i decreti attuativi della riforma Madia fino la D.Lgs. 222/2016 (Scia 2).
Sfoglia un’anteprima del manuale

Di più sull’autore

Francesca Pietropaolo

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine? Giornalista pubblicista, in Edises da Gennaio 2016 per la gestione della comunicazione e il coordinamento dei blog aziendali.

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close