Banca d’Italia: concorsi per 30 laureati con profilo economico

Pubblicato il 26 Ottobre 2020 15:47

EdiSES consiglia

libri concorsi enti pubblici e agenzie

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Enti pubblici e agenzie, Pubblica amministrazione

Banca d’Italia: concorsi per 30 laureati con profilo economico

Nella Gazzetta Ufficiale – Concorsi n° 83 del 23 ottobre 2020 è stato pubblicato il bando di 3 concorsi indetti dalla Banca d’Italia per l’assunzione di 30 laureati con orientamento economico a tempo indeterminato.

I posti saranno così suddivisi:

  • 15 esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali
  • 10 esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie
  • 5 esperti con orientamento nelle discipline economico-politiche da destinare alle unità di analisi e ricerca economica territoriale della rete delle filiali

Chi può partecipare ai concorsi?

Per l’ammissione ai concorsi, oltre ai requisiti generali richiesti per l’accesso ai concorsi pubblici, i candidati devono essere in possesso dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea magistrale/specialistica, conseguita con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti classi:
    scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S)
    scienze dell’economia (LM-56 o 64/S)
    finanza (LM-16 o 19/S)
    relazioni internazionali (LM-52 o 60/S)
    scienze della politica (LM-62 o 70/S)
    altra laurea equiparata ad uno dei suddetti titoli
  • Diploma di laurea di «vecchio ordinamento», conseguito con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti discipline:
    economia e commercio
    economia politica
    scienze politiche
    scienze internazionali e diplomatiche
    altra laurea a esso equiparata o equipollente per legge

Domanda di partecipazione

La domanda di ammissione ai concorsi Banca Italia per 30 laureati dovrà essere presentata entro il 24 novembre 2020 utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito internet della Banca d’Italia.

Prove d’esame

Per ogni concorso sono previste le seguenti fasi di selezione:

  • preselezione: si svolgerà nel caso in cui pervengano 2500 domande di partecipazione e consisterà in un test suddiviso in 2 parti: la prima parte verterà sulle materie elencate nei programmi allegati al bando; la seconda parte verterà sulla conoscenza della lingua inglese
  • prova scritta: prevede lo svolgimento di 4 quesiti a risposta sintetica sulle materie indicate nei programmi d’esame e di un breve elaborato in lingua inglese su argomenti di attualità sociale ed economica
  • prova orale: consisterà in un colloquio sulle materie indicate nei programmi e in una conversazione in lingua inglese. Possono formare oggetto di colloquio l’argomento della tesi di laurea e le esperienze professionali eventualmente maturate.

Cosa studiare?

Per le materie di diritto oggetto delle prove d’esame puoi consultare i MiniManuali EdiSES.
Per la preparazione alla verifica di lingua inglese, è disponibile il volume specifico La prova di inglese

Calendario delle prove e aggiornamenti sul concorso

Il calendario e il luogo di svolgimento della prima prova (eventuale test preselettivo o prova scritta in assenza di test preselettivo) saranno resi noti tramite avviso sulla Gazzetta Ufficiale – Concorsi e sul sito della Banca d’Italia entro il 4 dicembre 2020.

Di più sull’autore

Micol Diodato

Laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Tanti i miei interessi, tra questi il giornalismo storico e la scrittura. Ho lavorato diversi anni nei vari rami dell'editoria tra riviste e libri, ma l'aspetto che più mi caratterizza in questo settore è l'acquisto e la lettura compulsiva di libri

Attiva le notifiche per questo concorso
Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close