Ministero della Salute: concorso per 91 tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro

Riaperti i termini di presentazione delle domande: è possibile inviare la candidatura entro il 20 giugno

Nella Gazzetta Ufficiale n° 10 del 4 febbraio 2020 è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione di 91 CPS tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, da inquadrare nella terza area – fascia retributiva F1, a tempo indeterminato, da destinare agli uffici periferici del Ministero della Salute.

I posti saranno così distribuiti:

  • Liguria: 15 posti;
  • Campania: 10 posti;
  • Lombardia: 8 posti;
  • Veneto: 8 posti;
  • Emilia-Romagna: 8 posti;
  • Lazio: 8 posti
  • Toscana: 7 posti;
  • Friuli Venezia Giulia: 6 posti;
  • Puglia: 5 posti;
  • Calabria: 5 posti;
  • Marche: 4 posti;
  • Sicilia: 3 posti;
  • Piemonte: 2 posti;
  • Sardegna: 2 posti

Scarica il bando

Requisiti per l’ammissione

Per la partecipazione al concorso sono richiesti, oltre ai requisiti generali per l’accesso alle selezioni pubbliche, i seguenti requisiti specifici:

  • Uno dei seguenti titoli di studio:

Laurea specialistica o laurea magistrale in Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione o Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione;
Laurea in Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione o in Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 270/04);
Diploma universitario in Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro

  • Iscrizione all’Albo della professione sanitaria di Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse.

Domande di partecipazione: modalità e termini di presentazione

Il termine per la presentazione delle domande, inizialmente fissato per il 5 marzo, è stato riaperto e prorogato. È possibile presentare la domanda entro il 20 giugno utilizzando la procedura telematica disponibile sul sito  del Ministero della Salute – sezione concorsi

Prove d’esame

La selezione prevede le seguenti prove d’esame:

  • eventuale preselezione: si svolgerà nel caso in cui il numero dei candidati sia pari o superiore a 10 volte il numero dei posti messi a concorso e consisterà nella risposta ad una serie di quesiti a risposta multipla riguardanti le materie previste dal bando e sulla lingua inglese;
  • prima prova scritta: a carattere teorico, consisterà nella redazione di un elaborato o nella soluzione di quesiti a risposta sintetica sulle materie indicate all’art.7 del bando;
  • seconda prova: a carattere teorico–pratico, consisterà nella redazione di un atto o nella risoluzione di un caso pratico con relazione esplicativa riguardante gli ambiti di competenza del Ministero della Salute;
  • prova orale: verterà sull’approfondimento delle materie delle prove scritte.

Nell’ambito della prova orale sarà accertata la conoscenza della lingua inglese e la conoscenza dell’uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Esercitati con le tracce ufficiali dei concorsi precedenti

Scarica i quiz ufficiali dei concorsi per tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

Inserisci un indirizzo mail valido
scarica pdf

Risorse di studio

kit-concorso-91-tecnici-della-prevenzione-nell-ambiente-e-nei-luoghi-di-lavoro-ministero-della-salutePreparati con il Kit EdiSES per il Concorso 91 Tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro Ministero della Salute

Il kit comprende i seguenti volumi:

I Test dei concorsi per Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro
La prova di Inglese
La prova di Informatica

In OMAGGIO con i volumi presenti nel kit, software di simulazione sulle materie d’esame.

 

 

ACQUISTA

Calendario delle prove

Il diario dell’eventuale preselezione e delle altre prove del concorso saranno pubblicati sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana – Concorsi ed esami e sul sito internet istituzionale del Ministero della Salute, sezione “Concorsi”, almeno 20 giorni prima dello svolgimento.

 

infoconcorsi

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Tanti i miei interessi, tra questi il giornalismo storico e la scrittura. Ho lavorato diversi anni nei vari rami dell'editoria tra riviste e libri, ma l'aspetto che più mi caratterizza in questo settore è l'acquisto e la lettura compulsiva di libri

Potrebbe interessarti:

IRCCS Oasi Maria SS. di Troina (Enna): concorso per infermieri…

Sulla G.U. n. 11 del 7 febbraio 2020 è stato pubblicato un bando di concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno e ...

Concorsi per tecnici di radiologia: opportunità nelle Aziende Sanitarie della…

Nella Gazzetta Ufficiali n° 9 del 31 gennaio sono stati pubblicati i bandi di due concorsi per tecnici sanitari di ...

Concorso per tecnici di laboratorio biomedico: 48 posti in Liguria

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi n° 9 del 31 gennaio 2020 il bando di concorso unificato, per titoli ed ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi