Prova scritta concorso 1248 Funzionari Ministero Interno

Prova scritta concorso 1248 Funzionari Ministero dell’Interno: in cosa consiste e come prepararsi

Manca poco alla chiusura delle iscrizioni al concorso per la selezione di 1248 Funzionari al Ministero dell’Interno. I candidati possono, infatti, inoltrare la propria domanda entro l’8 luglio per partecipare alla selezione per uno dei profili.

Nel precedente articolo abbiamo esaminato il bando nel dettaglio, in questo approfondimento vogliamo soffermarci sulla prova scritta di selezione, analizzare in cosa consiste e come prepararsi al meglio, in particolare per quanto riguarda i profili economico-finanziari, amministrativi, statistici e informatici.

Prova scritta concorso 1248 Funzionari Ministero Interno: in cosa consiste?

La prova scritta del concorso per l’assunzione di 1248 nuovi Funzionari al Ministero dell’Interno è composta da 40 quesiti a risposta multipla da completare in 60 minuti.

Le domande sono suddivise in:

  • 25 su materie specifiche per ogni profilo
  • 8 di capacità logico-deduttiva e di ragionamento critico-verbale
  • 7 quesiti situazionali. Si tratta di domande relative a problematiche organizzative e gestionali ricadenti nell’ambito degli studi sul comportamento organizzativo. I quesiti descrivono situazioni concrete di lavoro, rispetto alle quali è valutata la capacità di giudizio dei candidati, chiedendo loro di decidere, tra alternative predefinite di possibili corsi d’azione, quale ritengano più adeguata

Ma quali sono gli argomenti specifici per ogni profilo? Scopriamoli insieme singolarmente.

Funzionario amministrativo

Gli argomenti sono:

  • diritto costituzionale, sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea, diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al provvedimento amministrativo, al diritto di accesso, al principio di trasparenza e al codice dei contratti pubblici);
  • diritto civile, con particolare riferimento alle obbligazioni e ai contratti;
  • diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • organizzazione e gestione delle pubbliche amministrazioni;
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari;
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno.

Funzionario economico-finanziario

Le materie sono:

  • diritto costituzionale, sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea, diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al provvedimento amministrativo, al diritto di accesso, al principio di trasparenza e al codice dei contratti pubblici);
  • diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • economia politica, economia pubblica e contabilità di Stato;
  • organizzazione e gestione delle pubbliche amministrazioni;
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari;
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno

Funzionario Statistico

Gli argomenti sono:

  • statistica e metodi statistici per l’analisi dei dati;
  • matematica e scienze matematiche applicate;
  • elementi di diritto costituzionale, sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea, elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo e al provvedimento amministrativo);
  • elementi di diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari;
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno

Funzionario Informatico

Le materie sono:

  • informatica;
  • metodologie e strumenti di project management;
  • elementi di diritto costituzionale, sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea, elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al provvedimento amministrativo, al diritto di accesso, al principio di trasparenza, al codice dell’amministrazione digitale);
  • elementi di diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari;
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno

Funzionario Tecnico

Gli argomenti sono:

  • elementi di scienza e tecnica delle costruzioni;
  • impianti tecnici negli edifici;
  • elementi di tecnologia dei materiali;
  • elementi di diritto costituzionale e sistema delle fonti e delle istituzioni dell’unione europea, elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al provvedimento amministrativo, al diritto di accesso, al principio di trasparenza, al codice dei contratti pubblici);
  • elementi di diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • normativa sulla salute e sicurezza sul lavoro;
  • legislazione in materia di lavori pubblici, edilizia e urbanistica
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari;
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno

Funzionario linguistico

Gli argomenti sono:

  • a seconda dei diversi codici di concorso di cui all’articolo 1 comma 1 previsti per il presente profilo, lingua inglese (o francese per la sola combinazione francese/arabo) con livello di conoscenza corrispondente al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue e altra lingua straniera tra: francese, spagnolo, tedesco, arabo, sloveno, cinese, russo, di livello di conoscenza corrispondente al livello C2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (n. 15 quesiti);
  • elementi di diritto costituzionale e sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea, elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo e al provvedimento amministrativo) (n. 2 quesiti);
  • elementi di diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione (n. 2 quesiti);
  • elementi di diritto dell’immigrazione (n. 2 quesiti);
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari (n. 2 quesiti);
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno (n. 2 quesiti)

Manuali Concorso Ministero Interno

Per la preparazione al concorso per 1248 posti al Ministero dell’Interno, EdiSES ha redatto 4 manuali per i profili Economico-Finanziario, Amministrativo, Statistico e Informatico. In omaggio con il testo, il corso di lingua inglese e il software di simulazione.

Manuale 514 Funzionari economico-finanziari

acquista

Manuale 350 Funzionari Amministrativi                                                            

acquista

Manuale 49 Funzionari statistici

acquista

Manuale 182 Funzionari Informatici

acquista

Attribuzione punteggi

Per le domande specifiche e quelle di logica sono assegnati:

  • risposta esatta: +0,75 punti
  • mancata risposta: 0 punti
  • risposta errata: -0,25 punti

Per i quesiti situazionali, invece, i punteggi sono così attribuiti:

  • risposta più efficace: +0,75 punti
  • risposta neutra: +0,375 punti
  • risposta meno efficace: 0 punti

Tutte le novità sul concorso al Ministero dell’Interno 2024

Per restare aggiornato sulle novità, le date delle prove e non solo, attiva una notifica su Infoconcorsi e scarica anche l’App!