concorso funzionari giuridico pedagogici ministero giustizia

Concorso Funzionari Giuridico Pedagogico al Ministero della Giustizia: aumentano i posti

Il Ministero della Giustizia ha comunicato l’ulteriore aumento dei posti del concorso per il profilo di Funzionaro Giuridico. Le assunzioni, che erano già passate da 95 a 110, sono elevate a 210.

Di conseguenza cambia anche il numero dei candidati che saranno ammessi alle prove scritte, che sale a 1.000.

Il bando era stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 5 maggio 2020 – Scarica il bando completo

Di cosa si occupa il funzionario giuridico pedagogico

Il funzionario giuridico pedagogico assiste i detenuti durante il percorso riabilitativo finalizzato alla rieducazione connessa alla pena (art. 27 Cost). Tra le sue funzioni vi è l’intervento sulle lacune sociali, educative, fisiche che possano pregiudicare un corretto inserimento e reinserimento sociale. La sua attività riguarda sia la vita di relazione in carcere che i rapporti esterni dopo la detenzione.

Domande di partecipazione: termini e modalità di invio

I termini per la presentazione delle domande si sono chiusi il 29 giugno 2020.

Concorso Funzionari Giurudico Pedagogico al Ministero della Giustizia: le prove d’esame

Il concorso per 95 Funzionari al Ministero della Giustizia prevede le seguenti prove d’esame:

  • preselezione (eventuale, in caso di elevato numero di domande): quiz a risposta multipla vertenti su argomenti di cultura generale e sulle materie delle prove successive
  • 2 prove scritte su:
    – ordinamento penitenziario con particolare riferimento alla organizzazione degli istituti e dei servizi penitenziari;
    – pedagogia con particolare riferimento agli interventi relativi all’osservazione e al trattamento dei detenuti e degli internati.
  • prova orale: colloquio su elementi di diritto costituzionale e amministrativo con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego, elementi di psicologia e sociologia del disadattamento, elementi di criminologia,  elementi di scienza dell’organizzazione, lingua straniera.

Come prepararsi alle prove d’esame

concorso-95-funzionari-profilo-giuridico-pedagogico-nel-ministero-della-giustizia_2_1

Per la preparazione a tutte le prove d’esame è disponibile il manuale di teoria e test che affronta tutte le materie richieste dal bando:

  • elementi di diritto costituzionale e amministrativo (con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego)
  • ordinamento penitenziario (con particolare riferimento all’organizzazione degli istituti e dei servizi penitenziari)
  • pedagogia (con particolare riferimento agli interventi relativi all’osservazione e al trattamento dei detenuti e degli internati)
  • elementi di psicologia e sociologia del disadattamento, elementi di criminologia ed elementi di scienza dell’organizzazione.

In omaggio con il volume un ebook per la prova di Cultura generale (688 pagine) suddiviso in due sezioni: una parte manualistica e una di domande a risposta commentata

Calendario delle prove

Le prove preselettive si svolgeranno a partire dal 13 aprile 2021 presso la Scuola di Formazione e Aggiornamento per il personale del Corpo di polizia e dell’Amministrazione penitenziaria “Giovanni Falcone” di Roma, via di Brava, 99.

Il calendario dettagliato sarà pubblicato sul sito ufficiale del Ministero della giustizia a partire dal 24 marzo 2021.