Concorso per 170 posti per vari profili a Mazara del Vallo (TP)

Pubblicato il 13 Giugno 2018 15:22

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Enti locali e regioni, Pubblica amministrazione

Concorso per 170 posti per vari profili a Mazara del Vallo (TP)

Sono stati approvati 8 avvisi di procedure di stabilizzazione riservate per un totale di 170 profili con contratti a tempo determinato e part-time che prestano servizio presso il Comune di Mazara del Vallo e precisamente:

Requisiti di ammissione

Per accedere alle selezioni i candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • possedere un contratto di lavoro a tempo determinato nello stesso profilo e per un numero di ore non inferiore a quello indicato dal singolo bando;
  • possedere un contratto flessibile col Comune;
  • aver maturato al 31 dicembre 2017 almeno tre anni di servizio negli ultimi otto anni presso il comune.

Domande di partecipazione

La domanda va presentata nel termine di scadenza del 29 giugno 2018 su apposito modello predisposto in allegato a ciascun bando e inviata con una delle seguenti modalità:

I candidati dovranno allegare alla domanda anche i titoli di studio, professionali e di servizio che concorreranno al punteggio finale.

Prove d’esame

I candidati ammessi al concorso riceveranno la prima valutazione dei titoli di studio, professionali e di servizio prodotti in sede di presentazione della domanda e potranno accedere alle seguenti prove selettive:
per i profili di cat. C

  • prova scritta: quesiti a risposta aperta su materie attinenti al profilo e al ruolo oggetto del concorso;
  • prova orale: colloquio, su materie attinenti al profilo e al ruolo oggetto del concorso, nonché elementi di informatica e verifica della conoscenza della lingua inglese.

Preparati alle prove di Diritto, Informatica e Inglese con i volumi specifici – Scopri di più
Per gli agenti di polizia municipale consulta il kit completo per tutte le prove
per i profili di cat. B1 e A

  • valutazione dei titoli di studio, formativi e di servizio;
  • prova pratica di idoneità, che dimostri le conoscenze specialistiche e professionali richieste per il profilo bandito.

 

Di più sull’autore

Valentina Cavuoti

Da assistente di redazione a un più alto profilo di responsabile editoriale, ho accresciuto le mie competenze gestendo diversi ambiti e settori dell’editoria, dalla progettazione alla stampa, dal cartaceo al digitale, con entusiasmo, passione e interesse. Come un ragno che tesse la sua tela, cerco di collegare i fili della districata trama dei concorsi e accesso alle professioni.

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close