Procedura straordinaria per l'abilitazione all'insegnamento nella scuola secondaria: bando in Gazzetta

Pubblicato il 28 Aprile 2020 20:31

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Abilitazione all'insegnamento, Concorsi Scuola

Procedura straordinaria per l'abilitazione all'insegnamento nella scuola secondaria: bando in Gazzetta

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Concorsi n.34 del 28 aprile 2020 il bando che disciplina la procedura straordinaria, per esami, finalizzata all’accesso ai percorsi di abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune.
SCARICA IL BANDO
La procedura straordinaria è indetta a livello nazionale ma si potrà scegliere solo una regione per la quale partecipare.

Requisiti di accesso

Possono partecipare alla procedura straordinaria per i percorsi abilitanti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • tre annualità di servizio, anche non consecutive, tra l’anno scolastico 2008/09 e il 2019/20 Il servizio svolto su posto di sostegno, anche in assenza di specializzazione, è considerato valido ai fini della partecipazione alla procedura straordinaria per la classe di concorso.
  • almeno una annualità di servizio, nella specifica classe di concorso per la quale si sceglie di partecipare.

È possibile far valere il servizio dell’anno scolastico 2019/20, purché entro il 30 giugno 2020 si raggiunga il requisito dell’annualità.

  • titolo di studio di accesso idoneo per la classe di concorso scelta.

Domande di partecipazione: termini e modalità di invio

E’ possibile scegliere un’unica regione e una sola classe di concorso per la quale si posseggano i requisiti richiesti.
I candidati possono presentare istanza di partecipazione alla procedura a partire dalle ore 09.00 del 28 maggio 2020, fino alle ore 23.59 del 3 luglio 2020 (date da confermare).
Per la partecipare è richiesto un contributo di segreteria di 15 euro.

La prova scritta della procedura straordinaria per l’abilitazione all’insegnamento

La procedura straordinaria consiste in una prova scritta computer based  composta da 60 quesiti a risposta multipla della durata di 60 minuti
La prova ha per oggetto il programma di cui all’ Allegato A, in cui sono riportate le parti dei programmi relativi al concorso ordinario per titoli ed esami oggetto della prova scritta, come modificati ai sensi dell’articolo 1, commi 9 lettera d) e 10 del Decreto-Legge. Per le classi di concorso di lingua straniera la prova scritta si svolge interamente nella lingua stessa.
La prova è costituita da 60 quesiti a risposta chiusa con quattro opzioni di risposta, di cui una sola corretta, così ripartiti:

  • competenze disciplinari relative alla classe di concorso: 40 quesiti;
  • competenze didattico/metodologiche: 20 quesiti.

La risposta corretta vale 1 punto, la risposta non data o errata vale 0 punti.
Il punteggio minimo per superare la prova è 42/60.

Come prepararsi alla prova

Per una preparazione efficace alla prova scritta del concorso per l’accesso ai percorsi di abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune consulta il catalogo e scegli i manuali  per la tua classe di concorso

Di più sull’autore

Francesca Pietropaolo

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine? Giornalista pubblicista, in Edises da Gennaio 2016 per la gestione della comunicazione e il coordinamento dei blog aziendali.

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close