Prova scritta Concorso straordinario Scuola Secondaria: si inizia il 22 ottobre

Pubblicato il 28 Settembre 2020 11:49

EdiSES consiglia

Libri Concorsi Scuola

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Concorsi a cattedra, Concorsi Scuola

Prova scritta Concorso straordinario Scuola Secondaria: si inizia il 22 ottobre

La prova scritta del concorso straordinario nella scuola secondaria prenderà il via il 22 ottobre e terminerà nel mese di novembre.

L’ufficialità delle date si avrà con la pubblicazione dell’avviso in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi.

In cosa consiste la prova scritta del concorso straordinario?

La prova scritta del concorso straordinario è differente per i posti comuni e per i posti di sostegno. Ecco, nel dettaglio, la struttura della prova e le materie d’esame.

In cosa consiste la prova scritta del concorso straordinario per i posti comuni?

La prova scritta per i posti comuni prevede 6 quesiti a risposta aperta sulle seguenti materie:
a. cinque quesiti a risposta aperta, volti all’accertamento delle conoscenze e competenze disciplinari e didattico-metodologiche in relazione alle discipline oggetto di insegnamento;
b. un quesito, composto da un testo in lingua inglese seguito da cinque domande di comprensione a risposta aperta volte a verificare la capacità di comprensione del testo al livello B2 del “Quadro comune europeo di riferimento per le lingue.”

In cosa consiste la prova scritta per i posti di sostegno?

La prova scritta per i posti di sostegno prevede 6 quesiti a risposta aperta sulle seguenti materie:
a. cinque quesiti a risposta aperta, volti all’accertamento delle metodologie didattiche da applicare alle diverse tipologie di disabilità, nonchè finalizzata a valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità;
b. un quesito, composto da un testo in lingua inglese seguito da cinque domande di comprensione a risposta aperta volte a verificare la capacità di comprensione del testo al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue.

In cosa consiste la prova scritta per le classi di concorso in lingua inglese?

La prova scritta per le classi di concorso di lingua inglese è svolta interamente in inglese ed è composta da 6 quesiti a risposta aperta rivolti alla valutazione delle relative conoscenze e competenze disciplinari e didattico-metodologiche.
I quesiti delle classi di concorso relative alle restanti lingue straniere, sono svolti nelle rispettive lingue, ferma restando la valutazione della capacità di comprensione del testo in lingua inglese al livello B2 con il quesito di lingua inglese.

Concorso straordinario nella scuola secondaria: come prepararsi

Per una preparazione completa e mirata alla prova scritta del concorso straordinario nella scuola secondaria consigliamo il manuale sulle Metodologie e tecnologie didattiche e le Avvertenze Generali.

Per un ripasso della lingua inglese è disponibile il manuale specifico
Per i posti di sostegno è disponibile il manuale specifico

La prova scritta del concorso straordinario: il kit completo

Per una preparazione efficace è disponibile il kit completo

Il kit completo per il concorso straordinario nella scuola secondaria comprende i seguenti volumi:
Quesiti a risposta aperta su metodologie didattiche
Avvertenze generali
La prova di inglese

ACQUISTA IL KIT

Per la parte disciplinare seleziona la tua classe di concorso e scegli il manuale specifico

Esercitati gratis

Vuoi valutare il tuo livello di conoscenza delle materie d’esame? Esercitati gratis con una demo del simulatore

La prova scritta del concorso straordinario: le misure di sicurezza adottate

La prova d’esame, computer based, si svolgerà nella regione indicata nella domanda di partecipazione al concorso. Tuttavia, se le condizioni legate all’emergenza sanitaria dovessero richiederlo, la prova si svolgerà nella regione indicata appositamente.

All’interno dei locali in cui si svolgeranno le prove, saranno attuate le misure anti-covid a partire dal distanziamento tra una postazione. Prima dell’ingresso sarà controllata la temperatura con i termoscanner. Chi ha febbre da 37,5 in su o semplice sintomatologia respiratoria non potrà accedere. Chi è in quarantena non potrà partecipare alla prova e non è prevista, al momento, alcuna prova suppletiva.

Concorso straordinario nella scuola secondaria: 64mila domande per 32mila posti

Le domande di partecipazione inoltrate per la procedura straordinaria per l’immissione in ruolo di docenti per la scuola secondaria di I e II grado sono oltre 64mila. I termini per la presentazione delle istanze si erano aperti l’11 luglio scorso e si sono conclusi alle 23.59 di lunedì 10 agosto. I posti a bando sono 32.000.


Di più sull’autore

Francesca Pietropaolo

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine? Giornalista pubblicista, in Edises da Gennaio 2016 per la gestione della comunicazione e il coordinamento dei blog aziendali.

Attiva le notifiche per questo concorso
Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close