PROVA ORALE CONCORSO ORDINARIO SCUOLA SECONDARIA

Speciale prova orale concorso ordinario scuola secondaria: guida pratica

Sono partite il 14 marzo e si svolgeranno fino a fine aprile le prove scritte del concorso ordinario nella scuola secondaria. I candidati che raggiungono un punteggio pari a 70/100 sono ammessi alla prova orale. Le date e le sedi del colloquio orale saranno comunicate dagli uffici scolastici regionali.

Consulta il calendario delle prove scritte

In cosa consiste la prova orale del concorso ordinario nella scuola secondaria

La prova orale per i posti comuni verte sui programmi dell’Allegato A e valuta la padronanza delle discipline, nonché la relativa capacità di progettazione didattica efficace, anche con riferimento all’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali, finalizzato al raggiungimento degli obiettivi previsti dagli ordinamenti didattici vigenti.

La prova orale per i posti di sostegno verte sul programma dell’Allegato A e valuta la competenza del candidato nelle attività di sostegno all’alunno con disabilità volte alla definizione di ambienti di apprendimento, alla progettazione didattica e curricolare per garantire l’inclusione e il raggiungimento di obiettivi adeguati alle possibili potenzialità e alle differenti tipologie di disabilità, anche mediante l’impiego didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali.

Sia per i posti comuni che per i posti di sostegno nel corso della prova viene valutata anche la capacità di comprensione e conversazione in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue ad eccezione dei candidati per le classi di concorso A-24, A-25 e B-02 per la lingua inglese (per queste classi, la prova orale è condotta nella lingua straniera oggetto di insegnamento e la competenza richiesta è, ovviamente, più alta, pari al livello C1).

In sede di colloquio il candidato dovrà progettare un’unità didattica, comprensiva dell’illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche compiute e di esempi di utilizzo pratico delle tecnologie digitali.

Come prepararsi alla prova orale del concorso ordinario nella scuola secondaria

Insieme al ripasso della parte disciplinare, specifica per ogni classe di concorso (manuali teorici e testi per la prova orale con unità di apprendimento), consigliamo lo studio delle Avvertenze Generali (oltre alla lingua inglese e alle competenze digitali già approfondite per la prova scritta).

Come studiare le Avvertenze Generali? Consulta l’approfondimento

Riportiamo in questa tabella suddivisa per classi di concorso i manuali disciplinari e i volumi specifici per la prova orale

CLASSE DI CONCORSOMANUALI
Sostegno scuola secondaria Manuale disciplinare + Prova orale
A18 – Filosofia e Scienze UmaneFilosofia + Psicologia + Prova orale
A19 – Filosofia e StoriaStoria + Filosofia + Prova orale
A22 – A12 Discipline letterarieGeografia + Storia + Italiano + Prova orale
A11 – Discipline letterarie | LatinoGeografia + Storia + Italiano + Latino + Prova orale
A13 – Discipline letterarie | Latino e GrecoGeografia + Storia + Italiano + Latino + Greco + Prova orale
A25 – A24 IngleseInglese + Prova orale
A25 – A24 FranceseFrancese + Prova orale
A25 – A24 SpagnoloSpagnolo + Prova orale
A25 – A24 TedescoTedesco + Prova orale
A23 – Italiano per stranieriLingua Italiana L2 + Prova orale
A45 – Scienze economico-aziendaliScienze economico-aziendali + Prova orale
A46 – Scienze giuridico-economicheScienze giuridico-economiche + Prova orale
A65 – Teoria della comunicazioneTeoria e tecniche della comunicazione + Prova orale
A17 – Disegno e storia dell’arte (II grado) Discipline artistiche + Prova orale
A01 – Arte e immagine (I grado)Discipline artistiche + Prova orale
A16 – Disegno tecnico e artisticoDiscipline artistiche + Prova orale
A54 – Storia dell’arteDiscipline artistiche + Prova orale
A48 – A49 Scienze Motorie e sportiveScienze motorie + Prova orale
A20 – FisicaFisica + Prova orale
A26 – MatematicaMatematica + Prova orale
A27 – Matematica e fisicaMatematica + Fisica + Prova orale
A47 – Scienze matematiche applicateScienze matematiche applicate + Prova orale
A28 – Matematica e ScienzeScienze naturali + Matematica e fisica + Prova orale
A50 – Scienze naturali, chimiche e biologicheScienze naturali + Prova orale
A34 – Scienze e tecnologie chimicheScienze e tecnologie chimiche + Prova orale
A41 – Scienze e tecnologie informaticheScienze e tecnologie informatiche + Prova orale
A37 – Scienze e tecnologie delle costruzioniScienze e tecnologie delle costruzioni + Prova orale
A29, A30, A55, A56, A63, A64 – Discipline musicaliDiscipline musicali + Strumento musicale (pianoforte) + Prova orale
A21 – GeografiaGeografia + Prova orale
A60 – TecnologiaDiscipline tecniche + Prova orale
A015 – Discipline sanitarieDiscipline sanitarie + Prova orale
A031 – Scienze degli alimentiScienze degli alimenti + Prova orale
A42 – Scienze e tecnologie meccanicheProva orale
A40 – Scienze e tecnologie elettronicheProva orale
B23 – Laboratorio dei servizi socio sanitariProva orale

Per ulteriori approfondimenti consigliamo inoltre i Quaderni della didattica, una collana di volumi dedicati ai principali strumenti teorici e operativi della didattica.

Esempio di UDA per la prova orale

Per aiutarti a impostare un’Unità di Apprendimento abbiamo estrapolato da uno dei nostri manuali per la prova orale un esempio concreto di UDA. Ricordiamo che ulteriori esempi sono disponibili nei manuali specifici.

Esempio di Unità di Apprendimento

Scarica gratis




Prova orale concorso ordinario scuola secondaria: i punteggi

Per la valutazione della prova orale la commissione ha a disposizione un massimo di 100 punti. La prova orale è superata dai candidati che conseguono il punteggio minimo di 70 punti su 100.