Concorso Infanzia e Primaria: esempio di Unità di Apprendimento per la prova orale

A pochi giorni dall’inizio delle prove scritte per il concorso a cattedra per l’infanzia e la primaria, noi di EdiSES ce la mettiamo tutta per restare al vostro fianco nella preparazione e vogliamo oggi proporvi un esempio di Unità di Apprendimento realizzata per darvi degli spunti e delle idee su cui basare l’attività didattica che sarete chiamati a progettare e presentare in occasione della prova orale.

Potrete scaricarla gratuitamente da questo articolo e tenerla tra i vostri materiali utili per il concorso, così come per il vostro lavoro in classe.

Come si svolge la prova orale

Ce lo siamo già detti, quest’anno tocca a voi sperimentare delle prove concorsuali di cui ancora non c’è uno storico e un’esperienza consolidata, e noi della redazione EdiSES siamo al vostro fianco.

Non ci resta dunque che affidarci a quello che rappresenta oggi il nostro navigatore, e cioè il Decreto Ministeriale n.325 del 5 novembre 2021, che all’Articolo 6 descrive la prova orale per posto comune nel modo che segue:

“La prova orale per i posti comuni è finalizzata all’accertamento della preparazione del candidato secondo quanto previsto dall’Allegato A di cui all’articolo 9 del presente decreto e valuta la padronanza delle discipline nell’ambito dell’unitarietà dell’insegnamento e dell’attività educativa, nonché la relativa capacità di progettazione didattica efficace, anche con riferimento all’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali, finalizzato al raggiungimento degli obiettivi previsti dagli ordinamenti didattici vigenti.”

Aggiungendo infine una specifica relativa alla lingua inglese:

“La prova orale per i posti comuni e di sostegno valuta altresì la capacità di comprensione e conversazione in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue nonché della specifica capacità didattica, che nel caso dei posti di sostegno contempla la didattica speciale.”

Ecco dunque ciò che sappiamo di certo e su cui abbiamo basato il nostro esempio di Unità di Apprendimento

Nella stanza della lettura con Verdolina, un esempio di Uda EdiSES

Nella nuova edizione del Volume unico per il concorso nella Scuola dell’Infanzia e Primaria e nel testo per La prova orale del Concorso a cattedra Scuola dell’Infanzia e Primaria, troverete – distribuiti tra i volumi stampati e le loro estensioni web – alcuni esempi di Unità di Apprendimento realizzate per EdiSES dal Ceripe con alcune proposte che rappresentano una sorta di evergreen della progettazione didattica e formativa.

Tra queste, ne ho selezionata una particolarmente vicina ai miei interessi e alla mia recente esperienza nelle scuole e nelle biblioteche con i libri Occhicielo.

Si tratta della stanza della lettura che, come risulta evidente dal titolo, fonda la sua ragion d’essere sui libri come strumento di apprendimento e di sviluppo della persona nella sua parte cognitiva ed affettiva, nonché sullo spazio in cui fruirne in maniera individuale, ma anche condivisa.

Ho dunque calato all’interno della stanza della lettura, la scelta del mio primo racconto Verdolina scopre il mondo, per il quale avevo realizzato insieme ad Alessia de Falco di Portale bambini e di Lucia Buonriposi, psicologa ed esperta in dinamiche psicomotorie, una serie di 9 attività creative e motorie particolarmente adatte a bambini di età compresa tra i 5 gli 8 anni, al fine di favorire lo sviluppo dell’autonomia nei suo molteplici aspetti personali, relazionali, cognitivi e affettivi.

Il risultato potrete leggerlo voi stessi, scaricando l’unità di apprendimento Nella stanza della lettura con Verdolina dopo aver inserito la mail nel box sottostante.

Spero che vi piaccia, ma soprattutto che possa tornarvi utile per la prova orale o nella vostra professione.

Buona lettura e buono studio!

Unità di apprendimento

Scarica gratis

Spero che vi piaccia, ma soprattutto che possa tornarvi utile per la prova orale o nella vostra professione.

Buona lettura e buono studio!