Insegnamento della fisica: sitografia di riferimento per le classi A20 – A27

Pubblicato il 02 Maggio 2016 16:50

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Edises informa, Info e risorse

Insegnamento della fisica: sitografia di riferimento per le classi A20 – A27

L’insegnamento della Fisica, si legge dai programmi d’esame, si pone l’obiettivo di far acquisire all’allievo strumenti intellettuali che gli permettano di conoscere i concetti fondamentali della fisica, le leggi e le teorie che li esplicitano, acquisendo consapevolezza del valore conoscitivo della disciplina e del nesso tra lo sviluppo della conoscenza fisica ed il contesto storico e filosofico in cui essa si è sviluppata […]. Fondamentale è l’attività sperimentale al fine di consentire allo studente di discutere e costruire concetti, progettare e condurre osservazioni e misure, confrontare esperimenti e teorie.
Con questa premessa, dunque, è fondamentale completare lo studio dei manuali disciplinari con strumenti e risorse utili ad approfondire la ricerca didattica nell’insegnamento della fisica a tutti i livelli. Strumenti utili alla preparazione per il concorso scuola ma spendibili nella pratica quotidiana di un insegnante che miri a una formazione scientifica significativa e coerente lungo tutto il percorso formativo.

Metodi e strumenti per l’insegnamento e l’apprendimento della fisica sono ampiamente trattati all’interno del manuale QD4 Didattica della Fisica.

insegnamento della fisicaIl volume si pone di insegnare ai docenti in formazione iniziale e ai docenti di servizio, alcuni strumenti concettuali, metodologici e didattici messi a punto dalla ricerca in didattica della fisica. Il testo contiene modelli e proposte di insegnamento della fisica, di programmazione e gestione didattica oltre ad una serie di riferimenti sitografici utili  ad approfondire le tematiche proposte.
Riportiamo di seguito alcuni suggerimenti, rimandando alla consultazione del manuale per ulteriori approfondimenti.
 

Insegnamento della fisica: sitografia essenziale

  • Il progetto SeCiF  nasce da una Collaborazione di Ricerca fra le Università di Milano, Napoli, Palermo, Pavia, Torino, Udine e propone percorsi per l’insegnamento-apprendimento pre-universitario della fisica, e per la corrispondente formazione degli Insegnanti. Anche il progetto FFC rappresenta nasce dalla collaborazione delle stesse università e rappresenta Una proposta-supporto, coerente e scientificamente validata, per la trasmissione culturale di base in area scientifica, comune e specialistica utile alla formazione degli insegnanti.
  • Il sito del Gruppo di ricerca in Didattica della Fisica dell’Università di Milano-Bicocca contiene proposte di percorsi dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria su temi quali: luce, colore e visione, astronomia, onde. Inoltre, all’interno del sito www.formazione.unimib.it  (selezionando gli insegnamenti di Didattica della fisica e Didattica dell’astronomia degli anni 2012/13 e 2013/14 del corso di Laurea quadriennale in formazione primaria ) sono disponibili appunti e proposte di percorsi per la scuola dell’infanzia e primaria.
  • Il sito del Gruppo di ricerca in Didattica della Fisica dell’Università di Pavia contiene interessanti proposte di percorsi didattici su diversi temi di fisica classica per la scuola secondaria di primo e secondo grado tra cui Energia, Idrostatica, Meccanica.
  • Per l’esperimento di interferenza da elettroni singoli si veda il sito “L’esperimento più bello della fisica”, mentre per la storia e didattica del tema simmetria e fisica all’interno del sito MODE (Museo officina dell’educazione) è disponibile il progetto Simmetria come chiave di accesso alla fisica del XX e XXI secolo.
  • Infine, il sito Pratical Physics (completamente in inglese) contiene diverse proposte per la fisica classica e la fisica moderna, mentre il sito CERN di Ginevra consente di accedere a corposi materiali didattici in diverse lingue.

Esercitati alla prova scritta: scarica l’ebook gratuito con le tracce svolte dagli utenti

Di più sull’autore

Francesca Pietropaolo

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine? Giornalista pubblicista, in Edises da Gennaio 2016 per la gestione della comunicazione e il coordinamento dei blog aziendali.

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close