Concorso ordinario scuola secondaria: guida allo studio e programma classe A46 Scienze giuridico-economiche

Posti disponibili per il concorso in attoCandidati
51 31.666

Il concorso ordinario nella scuola secondaria, semplificato per effetto del Decreto Sostegni BIS, prevede un’unica prova scritta e un colloquio orale.

La prova scritta

La prova scritta verte sui programmi di cui all’Allegato A del Decreto 20 aprile 2020 ed è composta da 50 quesiti, così ripartiti:

  • 40 volti all’accertamento delle competenze e delle conoscenze del candidato sulle discipline afferenti alla classe di concorso stessa;
  • 5 sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 del Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue;
  • 5 sulle competenze digitali inerenti l’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento.

Valuta il tuo livello di preparazione: fai una simulazione d’esame. PROVA IL TEST GRATUITO

La prova orale

La prova orale è finalizzata all’accertamento della preparazione del candidato e valuta la padronanza delle discipline, nonché la relativa capacità di progettazione didattica efficace, anche con riferimento all’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali, finalizzato al raggiungimento degli obiettivi previsti dagli ordinamenti didattici vigenti.

Essenziale in questa fase, dunque, è non solo la capacità del candidato di simulare una lezione (la “capacità di progettazione didattica efficace”) ma anche dimostrare la conoscenza della normativa scolastica (gli “ordinamenti didattici vigenti”): in pratica, la Parte generale del programma (ex Avvertenze generali) saranno oggetto della prova.

Programma classe A46 – Scienze giuridico-economiche

Il programma d’esame per le classi A46 – Scienze giuridico-economiche prevede una parte generale e una parte disciplinare.

La parte disciplinare comprende i seguenti ambiti:

Discipline giuridiche

  • Principi generali
    – I caratteri generali dell’ordinamento giuridico. I sistemi di civile law e common law, caratteri generali
    – Regole, norme sociali e norme giuridiche. Atti e fatti giuridici
    – Soggetti e rapporti giuridici
    – Il sistema delle fonti del diritto
    – Validità ed efficacia delle norme giuridiche
    – Interpretazione delle norme giuridiche
    – Tutela giurisdizionale dei diritti
  • Il diritto pubblico
    – Ordinamento internazionale, Unione Europea ed elementi costitutivi dello Stato
    – Forme di Stato, forme di governo e sistemi elettorali
    – Dallo Statuto Albertino alla Costituzione repubblicana
    – I principi fondamentali della Costituzione
    – I diritti e i doveri dei cittadini
    – Il Governo
    – Il Parlamento
    – Il Presidente della Repubblica
    – La Corte costituzionale
    – Le Regioni e gli enti locali
    – Il potere giudiziario
    – L’organizzazione della pubblica amministrazione. I principi
    – Gli apparati statali
    – L’attività amministrativa e il principio di legalità. Il procedimento amministrativo. La
    discrezionalità amministrativa
    – Atto e provvedimento amministrativo. Attività di diritto privato della pubblica
    amministrazione e contrattualistica della P.A.
    – Forme di tutela contro la Pubblica Amministrazione
  • Il diritto civile
    – Il Diritto e le persone. Gli Enti
    – La famiglia: matrimonio, filiazione, successioni e donazioni
    – Il diritto alla vita, all’integrità fisica e alla riservatezza
    – Beni e diritti reali. Possesso. Comunione e condominio. Modi di acquisto della
    proprietà e dei diritti reali. Trascrizione
    – Struttura e caratteri delle obbligazioni. Le vicende delle obbligazioni. Le specie di
    obbligazioni
    – Modificazioni del rapporto obbligatorio
    – Inadempimento e responsabilità patrimoniale. Conservazione della garanzia
    patrimoniale
    – Il contratto
    – Elementi essenziali e accidentali
    – Inesistenza e invalidità. Annullamento e nullità
    – Rescissione. Risoluzione
    – Cessione del contratto e rappresentanza
    – Contratto per persona da nominare e in favore di terzo
    – La responsabilità contrattuale
    – Interpretazione del contratto
    – I contratti tipici. Compravendita e altri contratti traslativi. Contratti di godimento.
    Contratti di prestito. Contratti per la prestazione di servizi. Contratti normativi.
    Contratti bancari, di borsa e investimento. Contratti aleatori e di garanzia. I contratti
    nelle liti. Contratti di lavoro e contratti socialmente tipici
    – I principali contratti atipici
    – Contratti di lavoro
    – Atti e fatti illeciti
    – La responsabilità extracontrattuale
  • Il diritto commerciale
    – Imprenditore e attività imprenditoriale
    – Azienda e beni immateriali
    – Società di persone e di capitali. I gruppi societari. ATI e GEIE
    – Società cooperative
    – Le attività del Terzo settore e la loro disciplina
    – Crisi d’impresa. Procedure di ristrutturazione del debito. Fallimento e procedure
    concorsuali
    – Disciplina del mercato finanziario e monetario
    – Diritto della concorrenza e regolazione dei mercati nel sistema eurounitario e interno.
    Intese illecite, abuso di posizione dominante e abuso di dipendenza economica. Le
    concentrazioni
    – Il prodotto e la tutela del consumatore
  • Discipline di settore
    – Legislazione turistica
    – Legislazione sanitaria
    – Urbanistica e tutela dell’ambiente
    – Diritto della navigazione
    – Relazioni Internazionali
    – Economia e Marketing
    – Diritto ed Economia dello Sport
    – Diritto e Tecniche amministrative della struttura ricettiva

Discipline economiche

  • Nozioni di base
    – Le principali correnti del pensiero economico
    – Il sistema economico. Principi dell’attività economica
    – Organizzazione economica della società
    – Operatori economici, flussi e sfere di attività in economia di mercato
    – Il funzionamento dei mercati
    – Funzioni della domanda e dell’offerta
    – Equilibrio di mercato nel breve e nel lungo periodo, processo di aggiustamento
    – Equilibrio economico generale e interdipendenze settoriali
    – Le forme di mercato. Formazione dei prezzi
    – La distribuzione del reddito. Mercato dei fattori produttivi
    – Salario e occupazione nel mercato del lavoro
    – Interesse e mercato dei capitali
    – Profitto d’impresa
    – Rendite
  • La produzione
    – Processi produttivi e interdipendenze settoriali
    – Funzione di produzione: efficienza ed economicità
    – Struttura dei costi
    – Equilibrio d’impresa
    – Forme e organizzazione dell’impresa
  • Il comportamento del consumatore
    – Equilibrio del consumatore e utilità marginale
    – Modelli di consumo
    – Grandezze della contabilità economica nazionale: PIL, PNN, RNN, RNL
    – Teorie sulla determinazione del reddito nazionale e sulle crisi economiche
    – Domanda effettiva e meccanismo del moltiplicatore
  • Lo sviluppo economico, sottosviluppo e povertà
    – Innovazione di processo e di prodotto
    – Cambiamenti nella struttura occupazionale e produttiva
    – Instabilità della crescita e ciclo economico
    – Popolazione e ambiente
    – Sviluppo e circoli viziosi della povertà
    – Benessere equo e solidale
  • La moneta. Il credito e il sistema bancario
    – Moltiplicatore dei depositi bancari e ruolo del tasso di interesse
    – Mercato monetario e finanziario
    – Inflazione: cause e conseguenze
  • I rapporti economici internazionali
    – Teorie sulla divisione internazionale del lavoro
    – Liberismo e protezionismo
    – Istituzioni economiche internazionali
    – Commercio internazionale e bilancia dei pagamenti
    – Mercato valutario
    – Sistema monetario internazionale
  • L’intervento pubblico in economia
    – Politica economica: obiettivi e strumenti
  • L’attività finanziaria pubblica
    – La finanza pubblica
    – Evoluzione e ruolo attuale della finanza pubblica
    – L’attività finanziaria pubblica. Nozione e caratteri
    – I soggetti dell’attività finanziaria
    – La spesa pubblica
    – Le dimensioni della spesa pubblica
    – Il sistema delle entrate pubbliche
    – Le forme di entrata
    – L’imposta
    – Caratteri e funzioni dell’imposta
    – Presupposto e struttura dell’imposta
    – Imposte dirette e indirette
    – Imposte generali e speciali
    – Imposte personali e reali
    – Imposte proporzionali, progressive, regressive
    – Tecniche per l’attuazione della progressività
    – Effetti economici dell’imposta
    – L’evasione e l’elusione
    – La rimozione
    – La traslazione
    – Il bilancio dello stato. Funzione e carattere
    – La funzione del bilancio
    – La normativa sul bilancio
    – Sistema tributario italiano: tributi, soggetti, aliquote, imponibile, modalità di
    accertamento

Cosa studiare per la classe di concorso A46 – Scienze giuridico-economiche

Manuali per la preparazione

Per una preparazione completa alle prove d’esame consulta l’offerta editoriale Edises per la classe di concorso A46 – Scienze giuridico-economiche

Kit completi e altri manuali di approfondimento sono disponibili nel catalogo Edises