concorso scuola secondaria ordinario

Concorso ordinario Scuola Secondaria: disposizioni ufficiali del Ministero e posti disponibili

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato il decreto che ufficializza le modifiche al regolamento dei concorsi nella scuola secondaria (primo e secondo grado) per l’accesso ai ruoli del personale docente su posto comune e di sostegno (Gazzetta Ufficiale n. 5 del 18 gennaio 2022).

I prossimi concorsi ordinari saranno annuali (banditi su base regionale) e non prevederanno alcuna prova preselettiva.

In fondo all’articolo è possibile scaricare una tabella con i numeri delle domande presentate per classe di concorso in ogni regione.

Vediamo nel dettaglio in cosa consistono le disposizioni contenute nel decreto.

Concorso Scuola Secondaria: i requisiti

Possono partecipare al concorso ordinario su posti comuni i candidati in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • titolo di abilitazione alla classe di concorso specifica
  • titolo di accesso alla specifica classe di concorso e titolo di abilitazione all’insegnamento per diverso grado o classe
  • titolo di accesso alla classe di concorso o titolo analogo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia

Per i posti di sostegno è necessario possedere, oltre a uno dei requisiti elencati, il titolo di specializzazione sul sostegno.

Fasi di selezione

I concorsi nella scuola secondaria di primo e secondo grado prevedono le seguenti fasi di selezione:

  • prova scritta computer based con quesiti a risposta multipla
  • prova orale
  • valutazione dei titoli

I programmi d’esame sono contenuti nell’Allegato A al decreto.

Vediamo in cosa consistono le prove.

Prova scritta

La prova scritta (computer based) è distinta per classe di concorso e tipologia di posto.

Consiste nella risoluzione di 50 quesiti (con 4 alternative di risposta) in 100 minuti così suddivisi:

  • per i posti comuni: 40 quesiti sulle competenze disciplinari afferenti alla classe di concorso + 5 quesiti sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 + 5 quesiti sulle competenze digitali
  • per i posti di sostegno: 40 quesiti sulle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilità + 5 quesiti sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 + 5 quesiti sulle competenze digitali

Per le classi di concorso concernenti le lingue straniera, la prova è svolta nella lingua oggetto di insegnamento (ad accezione dei quesiti di conoscenza della lingua inglese).

La prova scritta per le classi di concorso in lingua inglese (A24, A25 e B02) prevede 50 quesiti così suddivisi:

  • 45 quesiti sulle discipline afferenti alla classe di concorso
  • 5 quesiti sulle competenze digitali

Alla prova scritta è assegnato un massimo di 100 punti: per superarla è necessario raggiungere il punteggio minimo di 70/100.

Prova orale

La prova orale del concorso scuola secondaria per i posti comuni prevede un colloquio volto ad accertare la padronanza delle discipline e la capacità di progettazione didattica efficace (anche con riferimento all’uso delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali).

Per i posti di sosegno, la prova orale verte sullo stesso programma contenuto nell’Allegato A e valuta la competenza nelle attività di sostegno all’alunno con disabilità.

Alla prova orale è assegnato un massimo di 100 punti: per superarla è necessario raggiungere il punteggio minimo di 70/100.

Valutazione dei titoli

I restanti 50 punti dei 250 a disposizione delle commissioni d’esame sono riservati alla valutazione dei titoli.

I titoli valutabili sono indicati all’interno dell’Allegato B.

Concorso ordinario Scuola Secondaria 2022

Nei primi mesi del 2022 si svolgerà il concorso ordinario scuola secondaria che è stato bandito nel 2021: secondo le previsioni le nomine dei vincitori dovrebbero arrivare a settembre.

Dopo lo svolgimento del concorso STEM, sono rimasti da assegnare 26.861 posti (dei 33.000 messi a bando).

Tra le classi di concorso più ambite ci sono A22 (Italiano, Storia e Geografia nella secondaria di I grado) con 37.527 candidati per 3.775 posti, A12 (Discipline letterarie nella secondaria di II grado) con 25.593 candidati per 1.769 posti e A48 (Educazione motoria nella scuola secondaria di II grado) con più di 20.000 candidati per poco più di 1.000 posti.

Come prepararsi

Per la preparazione alle prove d’esame previste dal concorso a cattedra nella scuola secondaria sono disponibili, per ogni classe di concorso, i seguenti volumi del catalogo EdISES:

  • manuali disciplinari
  • test commentati
sfoglia il catalogo

Per la parte della legislazione scolastica e le domande di inglese e competenze digitali sono disponibili tre manuali specifici (per tutte le classi di concorso):

Software di simulazione

Vuoi metterti subito alla prova per valutare le tue conoscenze?

Accedi alla versione demo del software di simulazione che replica la struttura delle prove ufficiali seguendo le indicazioni ministeriali.

La versione demo è composta da un numero limitato di quesiti.

esercitati gratis

La versione completa del simulatore, che consente di effettuare infinite esercitazioni, è in omaggio con i volumi dei test commentati.

Posti disponibili e domande ricevute per ogni regione

Abbiamo creato una tabella con la suddivisione dei candidati per classi di concorso e i posti disponibili per ogni regione. Per ogni classe di concorso è possibile consultare il catalogo EdiSES con i volumi utili per la preparazione al concorso a cattedra.

Array

Concorso a cattedra - posti e domande ricevute per regione

Scarica gratis