Concorso 5410 posti al Ministero Giustizia: pubblicati i bandi per diplomati e laureati

Pubblicati in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi n. 26 dell’1 aprile 2022 i bandi di concorso per l’assunzione di 5410 diplomati e laureati presso il Ministero della Giustizia.

Il Decreto Ministeriale che annunciava il concorso era stato già diffuso a dicembre 2021

Concorso Ministero Giustizia: bando per 3750 diplomati

Il concorso per 3750 diplomati prevede l’assunzione di 750 unità di personale non dirigenziale dell’area funzionale seconda, fascia economica F2 e di 3000 unità di personale non dirigenziale dell’area funzionale seconda, fascia economica F1, a tempo determinato. I posti saranno così suddivisi:

  • 280 posti nel profilo di tecnico IT junior;
  • 400 posti nel profilo di tecnico di contabilità junior;
  • 70 posti nel profilo di tecnico di edilizia junior;
  • 3000 posti nel profilo di operatore di data entry

Scarica il bando su Infoconcorsi

Concorso Ministero Giustizia: bando per 1660 laureati

Il concorso per 1660 unità di personale non dirigenziale dell’area funzionale terza, fascia economica F1, a tempo determinato prevede le seguenti assunzioni:

  • 183 posti nel profilo di tecnico IT senior;
  • 200 posti nel profilo di tecnico di contabilità senior;
  • 150 posti nel profilo di tecnico di edilizia senior;
  • 40 posti nel profilo di tecnico statistico;
  • 1060 posti di tecnico di amministrazione;
  • 30 posti di analista di organizzazione

Scarica il bando su Infoconcorsi

Requisiti per la partecipazione al concorso

Il concorso è aperto ai candidati in possesso dei requisiti generalmente richiesti per l’accesso alle selezioni pubbliche e del titolo di studio specifico (laurea o diploma) indicato nel bando per ciascun profilo.

Come e quando presentare le domande di partecipazione al concorso

Le domande vanno presentate esclusivamente online seguendo le indicazioni riportate nel bando entro e non oltre il 28 aprile 2022.

Cosa prevede il concorso?

Il concorso prevede la valutazione dei titoli e una prova scritta specifica per ciascun profilo.

La procedura sarà gestita completamente dal RIPAM.

La prova scritta

La prova scritta, specifica per ciascun profilo, consiste in un test con 40 quesiti a risposta multipla da svolgere in 60 minuti. si baserà sulle materie di seguito indicate.

Per il profilo tecnico senior

  • Gestione e progettazione applicazioni (Project Management e Metodologie Agili; Architetture Software e principi di progettazione; Controllo della qualità del software e metodologie di test);
  • Piattaforme Dati & AI (Sistemi e metodologie di Analisi Dati e Big Data; Progettazione e gestione Database; Intelligenza artificiale);
  • Infrastrutture, Cloud e Sicurezza (Metodologia DevOps e Site reliability engineering – SRE; Virtualizzazione, Container e Architetture Cloud; Sistemi Operativi; Sicurezza Informatica; Reti e connettività);
  • Lingua inglese.

Per il profilo tecnico junior

  • Gestione e progettazione applicazioni (Project Management e Metodologie Agili; Architetture Software e principi di progettazione; Controllo della qualità del software e metodologie di test);
  • Piattaforme Dati & AI (Sistemi e metodologie di Analisi Dati e Big Data; Progettazione e gestione Database; Intelligenza artificiale);
  • Infrastrutture, Cloud e Sicurezza (Metodologia DevOps e Site reliability engineering – SRE; Virtualizzazione, Container e Architetture Cloud; Sistemi Operativi; Sicurezza Informatica; Reti e connettività);
  • Lingua inglese.

Per il profilo di Tecnico di contabilità senior

  • Contabilità di stato;
  • Ragioneria;
  • Lingua inglese.

Per il profilo di Tecnico di contabilità junior

  • Contabilità di stato;
  • Ragioneria;
  • Lingua inglese.
     

Per il profilo di Tecnico di edilizia senior

  • Tecnica delle costruzioni;
  • Impiantistica;
  • Estimo;
  • Lingua inglese.

Per il profilo di Tecnico di edilizia junior

  • Estimo;
  • Contabilità dei lavori;
  • Lingua inglese.

Per il profilo Tecnico Statistico

  • Basi di dati;
  • Metodi statistici per analisi dei dati;
  • Lingua inglese.

Per il profilo di Tecnico di amministrazione

  • Diritto amministrativo;
  • Servizi di cancelleria;
  • Lingua inglese.

Per il profilo di Analista di organizzazione

  • Progettazione di flussi di lavoro e automazione dei processi;
  • Sistemi di misurazione e valutazione della performance nella P.A.;
  • Piani per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza;
  • Lingua inglese.

Per il profilo di Operatore di data entry

  • Elementi di informatica;
  • Elementi di diritto pubblico;
  • Lingua inglese.

Concorso RIPAM 5410 posti Ministero Giustizia: come prepararsi alle prove scritte

Per una preparazione efficace alla prova scritta d’esame sono in arrivo i manuali specifici completamente aggiornati alle ultime novità normative.

Manuale concorso Ministero Giustizia (diplomati)

Per il profilo di 3000 Operatori Data Entry preparati con il volume EdiSES Concorso RIPAM 3000 Operatori Data Entry Ministero della Giustizia– Manuale e Quesiti per la prova scritta unica
Il testo riporta le nozioni teoriche necessarie per affrontare la prova scritta.

Al termine di ogni capitolo della parte manualistica sono presenti batterie di test di verifica che consentono di unire lo studio teorico con la verifica della propria preparazione.

Grazie al software online accessibile gratuitamente nell’area riservata sarà possibile effettuare ulteriori verifiche con questionari che riportano domande di tutte le materie.

 

 

 

 

acquista

Manuale concorso Ministero Giustizia (laureati)

Per il profilo di 1060 Tecnici di Amministrazione preparati con il volume EdiSES Concorso RIPAM 1060 Tecnici di Amministrazione Ministero della Giustizia – Manuale e Quesiti per la prova scritta unica
Il testo riporta le nozioni teoriche necessarie per affrontare la prova scritta.

Al termine di ogni capitolo sono presenti batterie di test di verifica che consentono di unire lo studio teorico con la verifica della propria preparazione.

Nell’area riservata è, inoltre, disponibile il software online per effettuare ulteriori verifiche con questionari che riportano domande di tutte le materie.

acquista
Array

Come affrontare le prove a test

Guida Pratica con consigli e trucchetti utili al superamento di test a risposta multipla




Aggiornamenti sul concorso

Vuoi ricevere aggiornamenti sul concorso? Attiva una notifica su Infoconcorsi selezionando la funzione “segui questo concorso”.