Concorso dirigenti scolastici: la prova in lingua straniera

Pubblicato il 17 Luglio 2018 07:36

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Concorsi Scuola, Dirigenti Scolastici e DSGA

Concorso dirigenti scolastici: la prova in lingua straniera

La prova scritta del concorso per Dirigenti Scolastici si svolgerà il 18 ottobre e consisterà in 5 quesiti a risposta aperta e 2 quesiti in lingua straniera da svolgere in 150 minuti.
Le materie oggetto dei 5 quesiti e i suggerimenti per la preparazione alla prova sono indicati nel nostro approfondimento.
Vediamo, di seguito, in cosa consistono i due quesiti in lingua straniera e come prepararsi.

La prova in lingua straniera del concorso per Dirigenti Scolastici

Ciascuno dei due quesiti in lingua straniera è articolato in cinque domande a risposta chiusa, volte a verificare la comprensione
di un testo nella lingua straniera prescelta dal candidato tra inglese, francese, tedesco e spagnolo. I quesiti sono formulati e svolti dal candidato nella lingua straniera prescelta in sede di presentazione della domanda, al fine della verifica e della relativa conoscenza al livello B2 del CEF.
I quesiti in lingua straniera vertono su uno dei seguenti argomenti:

  • organizzazione degli ambienti di apprendimento, con particolare riferimento all’inclusione scolastica, all’innovazione digitale e ai processi di innovazione nella didattica;
  • sistemi educativi dei Paesi dell’Unione Europea.

A ciascun quesito in lingua straniera viene attribuito un punteggio massimo di 10 pari alla somma di 2 punti per ogni risposta esatta.

Come prepararsi ai quesiti in lingua straniera del concorso per Dirigenti Scolastici

Per una preparazione efficace ai quesiti in lingua straniera sono disponibili i manuali specifici

Inglese o francese per la prova scritta

I volumi interamente in lingua straniera, consentono ai candidati di acquisire le competenze linguistiche specifiche richieste dal bando nelle materie oggetto della prova scritta e nel colloquio.
Per consentire ai candidati di acquisire le necessarie competenze lessicali nelle materie richieste, i volumi presentano in una prima parte i principali modelli di apprendimento e il loro impiego nella organizzazione degli ambienti di apprendimento, nella progettazione didattica, nella valutazione degli apprendimenti.
La seconda parte dei testi, dedicata alla didattica, analizza i diversi modi di “fare lezione” – dalla lezione frontale a quella partecipata – e i diversi metodi, grazie anche all’apporto delle nuove tecnologie.

INGLESE FRANCESE
ambienti-di-apprendimento-e-sistemi-educativi-ue-lingua-inglese_1 ambienti-di-apprendimento-e-sistemi-educativi-ue-lingua-francese-per-ds_1

I volumi sono disponibili anche in versione ebook (ebook ingleseebook francese) e in kit completo con il Codice delle leggi della Scuola e il volume per la prova scritta con 310 quesiti a risposta sintetica svolti.
Scopri il kit con il volume di inglese
Scopri il kit con il volume di francese

Spagnolo o tedesco per la prova scritta

Tra le estensioni web del volume con 310 quesiti svolti sono disponibili materiali in lingua spagnola e tedesca.
Indice degli argomenti trattati per la lingua spagnola

  • Capítulo 1 Las teorías del aprendizaje y la psicología de la educación
  • Capítulo 2 Psicología del desarrollo
  • Capítulo 3 Las competencias psicopedagógicas
  • Capítulo 4 Las competencias didácticas del docente
  • Capítulo 5 La proyección del programa de estudios
  • Capítulo 6 Libros de texto y nuevas tecnologías para la didáctica
  • Capítulo 7 Las habilidades sociales del docente
  • Capítulo 8 Estilos de aprendizaje y estilos de enseñanza
  • Capítulo 9 De la discapacidad a las Necesidades Educativas Especiales
  • Capítulo 10 Continuidad, orientación y evaluación
  • Capítulo 11 La evolución histórica de la escuela italiana
  • Capítulo 12 La escuela preescolar y del primer ciclo
  • Capítulo 13 El segundo ciclo de la educación
  • Capítulo 14 Las organizaciones de los institutos profesionales, institutos técnicos, orientaciones
  • Capítulo 15 La Unión europea y la subsidiariedad para los sistemas educativos de los países miembro

Indice degli argomenti per la lingua tedesca

  • Kapitel 1 Lerntheorien und Bildungspsychologie
  • Kapitel 2 Entwicklungspsychologie
  • Kapitel 3 Die psycho-pädagogischen Fähigkeiten
  • Kapitel 4 Die didaktischen Kompetenzen des Lehrers
  • Kapitel 5 Die Gestaltung des Lehrplans
  • Kapitel 6 Lehrbücher und neue Technologien für die Didaktik
  • Kapitel 7 Die didaktischen Kompetenzen des Lehrers
  • Kapitel 8 Lernstile und Unterrichtsstile
  • Kapitel 9 Von der Behinderung zu besonderen Bildungsanforderungen
  • Kapitel 10 Kontinuität, Orientierung und Evaluation
  • Kapitel 11 Die historische Entwicklung der italienischen Schule
  • Kapitel 12 Der Kindergarten und die Unterstufe
  • Kapitel 13 Der zweite Bildungszyklus
  • Kapitel 14 Die Ordnung der Berufsfachschulen, Fachoberschulen und Gymnasien
  • Kapitel 15 Die Europäische Union und die Subsidiarität für die Schulsystem der Mitgliedsländer

Di più sull’autore

Francesca Pietropaolo

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine? Giornalista pubblicista, in Edises da Gennaio 2016 per la gestione della comunicazione e il coordinamento dei blog aziendali.

Condividi questo articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close