Concorso per 60 referendari del TAR: rinviato il diario delle prove

E’ stata rinviata la pubblicazione del calendario delle prove del concorso, per titoli ed esami, per 60 referendari di Tribunale Amministrativo Regionale – TAR del ruolo della magistratura amministrativa, indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il bando, inizialmente per 40 posti poi elevati a 60, era stato pubblicato nella GU n° 14 del 19 febbraio 2021.

Chi può partecipare al concorso?

Il concorso è aperto ai candidati in possesso dei requisiti generali richiesti per l’accesso alle selezioni pubbliche e che appartengano ad una delle categorie indicate nell’art. 1 del bando.

Domanda di partecipazione

La domanda di ammissione al concorso 60 referendari TAR dovrà essere presentata entro il 20 aprile 2021 esclusivamente in via telematica: i candidati devono essere in possesso di un indirizzo PEC personale e devono registrarsi al portale concorsi della Corte dei Conti.

Prove d’esame

Il concorso prevede le seguenti fasi di selezione:

  • 4 prove scritte: consisteranno nello svolgimento di quattro temi – tre teorici ed uno pratico – sulle seguenti materie:
    diritto privato
    diritto amministrativo
    scienza delle finanze e diritto finanziario
    diritto amministrativo (prova pratica)
  • prova orale: verterà sulle materie oggetto delle prove scritte e sulle seguenti materie:
    diritto costituzionale
    diritto penale
    diritto processuale civile e penale
    diritto internazionale pubblico e privato
    diritto del lavoro
    economia politica
  • prova facoltativa di lingua starniera

Cosa studiare?

Per le materie di diritto oggetto delle prove d’esame consulta la collana dei MiniManuali EdiSES.

Per la preparazione alla verifica di lingua straniera, sono disponibili i Manuali EdiSES di lingue straniere

Calendario delle prove e aggiornamenti sul concorso

Il diario e la sede delle prove scritte saranno resi noti tramite avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Concorsi del 2 luglio 2021.