concorsi ama roma

Ama Roma: 600 assunzioni a partire dal 2023

600 assunzioni all’Ama di Roma dal 2023: tramite un comunicato ufficiale, la società romana ha annunciato un maxipiano di recruiting che partirà quest’anno e si concluderà entro il Giubileo del 2025, in occasione del quale verrà probabilmente istituito un piano speciale per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti.

Concorso Ama Roma: il piano industriale per le assunzioni e il decoro urbano

Il concorso per le nuove assunzioni in Ama Roma, il più grande operatore in Italia nella gestione integrata dei servizi ambientali, si inserisce all’interno del piano industriale 2023-2028 per la gestione dei rifiuti, con investimenti pari a 700 milioni di euro: oltre all’ampliamento del personale, il piano approvato prevede una nuova dotazione di mezzi e una serie di interventi volti a migliorare il decoro urbano e a garantire una maggiore efficienza della raccolta.

Le parole del sindaco Gualtieri

Parlando del piano industriale di Ama e delle nuove assunzioni, il sindaco di Roma Gualtieri ha commentato: “Accanto al piano commissariale dei rifiuti già approvato l’anno scorso, sarà finalmente possibile un servizio di raccolta, trattamento e smaltimento all’altezza di tutte le altre capitali europee e di quanto meritano le cittadine e i cittadini di Roma.” In particolare, il primo cittadino della capitale ha sottolineato che il piano industriale “assicurerà un forte investimento su impianti e personale oltre che un significativo potenziamento della raccolta differenziata. Tutti gli obiettivi ai quali abbiamo puntato fin dal nostro insediamento.”

I profili richiesti e il bando in arrivo

I profili dei nuovi dipendenti inseriti nell’organico di Ama Roma saranno presumibilmente operatori ecologici e addetti alla raccolta, ma anche operatori di impianto, impiegati e altre figure.

Per non perdere nessun dettaglio sul concorso in arrivo nel 2023, attiva una notifica su Infoconcorsi, selezionando Lazio come area geografica.

Per la preparazione al saranno predisposti manuali specifici in base alle materie d’esame.

In attesa del bando, gli interessati potranno monitorare la pagina delle assunzioni di Ama Roma.