Concorso INPS per 1858 consulenti della protezione sociale: pubblicato il diario delle prove

Pubblicato il calendario delle prove del Concorso INPS per 1858 Consulenti della Protezione Sociale, bandito in Gazzetta Ufficiale – Concorsi ed Esami n° 78 del 1° ottobre 2021 con scadenza domande 2 novembre 2021.

I requisiti e i titoli di studio richiesti ai candidati

Oltre ai requisiti generali per la partecipazione ai Concorsi Pubblici, i candidati al concorso sono in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • LM-16 o 19/S Finanza;
  • LM-31 o 34/S Ingegneria Gestionale;
  • LM-52 o 60/S Relazioni internazionali;
  • LM-56 o 64/S Scienze dell’economia;
  • LM-62 o 70/S Scienza della politica;
  • LM-63 o 71/S Scienze delle pubbliche amministrazioni;
  • LM-76 o 83/S Scienze economiche per l’ambiente e la cultura;
  • LM-77 o 84/S Scienze economico-aziendali;
  • LM-81 o 88/S Scienza per la cooperazione allo sviluppo;
  • LM-82 Scienze statistiche;
  • 48/S Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi;
  • 90/S Statistica demografica e sociale;
  • 91/S Statistica economica, finanziaria ed attuariale;
  • 92/S Statistica per la ricerca sperimentale;
  • LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie;
  • LM-87 Servizio sociale e politiche sociali;
  • 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali;
  • LM-88 Sociologia e ricerca sociale;
  • 89/S Sociologia;
  • 49/S Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali;
  • LM-90 o 99/S Studi europei;
  • LMG-01 o 22/S Giurisprudenza;
  • 102/S Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica;
  • diploma di laurea di vecchio ordinamento corrispondente ad una delle suddette lauree.

Di cosa si occupa il Consulente della Protezione Sociale INPS?

Il consulente della Protezione Sociale INPS è una figura strutturalmente inserita nei processi produttivi, in grado di gestire problematiche di particolare complessità.

Svolge, in ottica di problem solving, funzioni di produzione e di consulenza, orientata al presidio di competenze di natura strettamente istituzionale e, segnatamente, di attività mirate a garantire alti livelli di prestazioni in ambito assistenziale e previdenziale.

Le prove d’esame del Concorso INPS per 1858 Consulenti della Protezione Sociale INPS

Il concorso INPS per 1858 Consulenti della Protezione Sociale prevede le seguenti prove d’esame:

  • preselezione: test con quesiti su logica, cultura generale, informatica e inglese
  • prima prova scritta: quesiti a risposta multipla su bilancio e contabilità pubblica, diritto amministrativo e costituzionale, diritto del lavoro e legislazione sociale, pianificazione programmazione controllo organizzazione e gestione aziendale
  • seconda prova scritta: quesiti a risposta multipla su scienza delle finanze, economia del lavoro, elementi di economia politica, diritto civile, elementi di diritto penale
  • prova orale: colloquio sulle materie a programma

Libri per la preparazione

Per la preparazione alle prove d’esame del concorso INPS per Consulenti della Protezione Sociale sono disponibili i seguenti volumi EdiSES:

In omaggio con i volumi servizi e materiali didattici extra, tra cui software di simulazione, video-lezioni e test di verifica.

manuale concorso inps
vai al catalogo

Quando si svolgeranno le prove del concorso INPS?

La preselezione si svolgerà dal 4 al 12 luglio 2022 presso la Nuova Fiera di Roma.

Le prove scitte si terranno dal 18 al 20 luglio 2022 presso la Nuova Fiera di Roma. La conferma delle date sarà pubblicata il 14 giugno 2022 in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’INPS.

Per tutti gli aggiornamenti sul Concorso INPS iscriviti al gruppo di studio Facebook

Iscriviti al canale Telegram @infoconcorsiEdiSES per ricevere news e aggiornamenti in tempo reale sui nuovi concorsi.