Giovanni Campana

EdiSES consiglia

Resta aggiornato

Seguici su Facebook

Tutti gli articoli di Giovanni Campana

Laureato in Filosofia presso l'Università di Bologna, ho insegnato lettere nella scuola media e svolto, per più di 20 anni, il ruolo di Preside nella scuola secondaria di 1° grado e nella scuola dell'infanzia e primaria in un istituto comprensivo. Attualmente svolgo attività di formazione dei docenti per conto dell'Associazione Docenti Italiani.

Esempio di traccia d'esame sul tema dell'autovalutazione di istituto

Finalizzato alla preparazione per la prova scritta del concorso a cattedra, questo articolo fornisce un esempio di...

Finalizzato alla preparazione per la prova scritta del concorso a cattedra, questo articolo fornisce un esempio di traccia d’esame sul tema dell’autovalutazione di istituto, argomento presente nel programma del bando di concorso sulle Avvertenze Generali. La traccia Il sistema nazionale di valutazione. Il candidato illustri i principali strumenti e metodi dell’autovalutazione d’istituto, con particolare riguardo all’area del miglioramento del […]

Continua a leggere  

Lo schema del bullismo: il gatto e il topo

Mi è capitato molto tempo fa di assistere alla terribile scena del gatto col topo. Era...

Mi è capitato molto tempo fa di assistere alla terribile scena del gatto col topo. Era un topino di campagna e se ne stava rannicchiato contro il muro. Il gatto teneva le zampe appena allargate ai lati della sua vittima, lasciando tuttavia lo spazio per una possibile fuga. Non appena l’animaletto accennava un movimento verso […]

Continua a leggere  

Concorso Scuola: traccia svolta sul tema della Motivazione

Finalizzato alla preparazione alle prove scritte del prossimo Concorso a Cattedra, questo contributo parte da una vera...

Finalizzato alla preparazione alle prove scritte del prossimo Concorso a Cattedra, questo contributo parte da una vera traccia d’esame per offrire una riflessione sul tema della Motivazione in ambito educativo e si propone di evidenziare alcune opportunità che l’insegnante può utilizzare nel contesto educativo, pur nella consapevolezza che l’argomento trattato non possa essere esaurito in un […]

Continua a leggere  

Tutti i bambini devono essere felici… riflettendo, in quel di Modena, sulla comunità classe

Tutti i bambini devono essere felici. Per questo blog che vuole continuare a parlare di bambini,...

Tutti i bambini devono essere felici. Per questo blog che vuole continuare a parlare di bambini, di emozioni, di scuola, di relazioni, la mia amica Francesca de Robertis mi chiede di raccontare la presentazione del bel libro scritto da Antonella Meiani, organizzata nella mia città, Modena, da Antonella e da me, lei da Milano e […]

Continua a leggere  

Elogio della lettura, un valore per la vita

Non tutti abbiamo la medesima propensione per la lettura intesa come piacere dello spirito, attività rigenerante...

Non tutti abbiamo la medesima propensione per la lettura intesa come piacere dello spirito, attività rigenerante e benefica, luogo di libertà. È naturale che sia così, come è naturale che, nel praticarla, vi sia chi frequenta l’uno o l’altro genere narrativo, chi la saggistica, chi i temi storici, informativi o scientifici, chi ama spaziare nella […]

Continua a leggere  
Pagina 1 di 3

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close