Le prove psico-fisiche e attitudinali del concorso per 1148 allievi agenti di Polizia

Guida pratica e suggerimenti per la preparazione

Si sono concluse lo scorso 4 settembre le prove scritte del concorso per 1148 allievi agenti di Polizia di stato con la partecipazione di oltre 78mila candidati. Stando alle ultime indiscrezioni, per la grave carenza degli organici, i posti per il concorso quasi certamente aumenteranno di almeno 560 e forse 1.050, giungendo quindi quasi a raddoppiare.

Ecco gli esiti prova scritta: scarica la graduatoria

Tuttavia, per avere notizie certe sul numero di candidati ammessi alle prove fisiche e agli accertamenti attitudinali bisogna attendere il 25 settembre, quando sarà pubblicato il calendario di convocazione.

In cosa consistono le prove di efficienza fisica, gli accertamenti psico fisici e attitudinali? Come prepararsi? Tutte le informazioni in questo approfondimento dedicato alle prove psico-fisiche e attitudinali del concorso per 1148 allievi agenti di Polizia di Stato.

Le prove di efficienza fisica

La prova di efficienza fisica consiste nell’esecuzione dei seguenti esercizi ginnici, da superare in sequenza:

prova di efficienza fisica

Il giorno della prova, tutti i candidati dovranno essere muniti di idoneo abbigliamento sportivo e di un documento di riconoscimento valido e dovranno consegnare, a pena di esclusione dal concorso, un certificato di idoneità sportiva agonistica per l’atletica leggera in corso di validità.
Il mancato superamento anche di uno degli esercizi ginnici determinerà l’esclusione dal concorso per inidoneità.

Gli accertamenti psico-fisici

I concorrenti risultati idonei alla prova di efficienza fisica, saranno sottoposti agli accertamenti fisici e psichici che consistono in un esame clinico generale del candidato e varie prove strumentali e di laboratorio. Il giorno della prova i candidati dovranno esibire un documento di riconoscimento in corso di validità e la documentazione sanitaria indicata nel bando.
Per quanto attiene ai requisiti da accertare, al candidato sono richiesti:

  • sana e robusta costituzione fisica;
  • composizione corporea: percentuale di massa grassa nell’organismo non inferiore al 7 per cento e non superiore al 22 per cento per i
    candidati di sesso maschile, e non inferiore al 12 per cento e non superiore al 30 per cento per le candidate di sesso femminile;
  • forza muscolare: non inferiore a 40 kg per i candidati di sesso maschile, e non inferiore a 20 kg per le candidate di sesso femminile;
  • massa metabolicamente attiva: percentuale di massa magra teorica presente nell’organismo non inferiore al 40 per cento per i candidati di sesso maschile, e non inferiore al 28 per cento per le candidate di sesso femminile;
  • senso cromatico e luminoso normale, campo visivo normale, visione notturna sufficiente, visione binoculare e stereoscopica sufficiente. Visus naturale non inferiore a 12/10 complessivi quale somma del visus dei due occhi, con non meno di 5 decimi nell’occhio che vede meno, e un visus corretto a 10/10 per ciascun occhio per una correzione massima complessiva di una diottria quale somma dei singoli vizi di rifrazione.

Accertamenti attitudinali

I candidati risultati idonei agli accertamenti psico-fisici saranno sottoposti alle prove attitudinali dirette ad accertare l’idoneità del candidato allo svolgimento dei compiti connessi con l’attività del ruolo e della qualifica da rivestire.
Gli accertamenti consistono in una serie di test e in in un colloquio con un componente della commissione.

Per ulteriori dettagli sulle prove consulta il bando completo.

Concorso 1148 Allievi agenti polizia di stato: come prepararsi alle prove psico-fisiche e attitudinali

Per una preparazione completa alle prove psico-fisiche e attitudinali è disponibile il manuale completo

manuale per accertamenti psico fisici e attitudinaliIl testo fornisce indicazioni sulle prove che il concorrente dovrà affrontare durante la fase degli accertamenti psico-fisici e attitudinali.
Il manuale sviluppa in modo incisivo i test attitudinali, proponendone numerose tipologie per l’esercitazione e i test della personalità più utilizzati dalla Polizia di Stato.

Sfoglia un’anteprima

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine?

Potrebbe interessarti:

Prove scritte del concorso Allievi Agenti Polizia di Stato: esercitazioni…

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi, n.40 del 26 Maggio il bando per 1148 Allievi Agenti nella Polizia di Stato ...

Concorso Allievi Agenti Polizia di Stato 2017: bando in Gazzetta,…

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi,  n.40 del 26 Maggio il bando per 1148 Allievi Agenti nella Polizia di Stato ...

Come diventare Allievo Agente nella Polizia di Stato

Per diventare Allievo Agente nella Polizia di Stato occorre superare un concorso pubblico, indetto ogni anno, ed essere ammessi alla Scuola ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi