Concorso MIBAC per 1052 Assistenti alla vigilanza: speciale prova scritta

Informazioni, aggiornamenti e risorse di studio

Si stanno svolgendo in questi giorni le prove preselettive del Concorso MIBAC per 1052 Assistenti alla Vigilanza.
La preselezione è il primo step da superare per accedere alle successive prove d’esame che consistono in una prova scritta e in colloquio orale.

Quanti candidati accedono alla prova scritta? In cosa consiste l’esame e come prepararsi? Tutte le informazioni in questa guida alla prova scritta del Concorso MIBAC per 1052 Assistenti alla Vigilanza.

La prova scritta del Concorso MIBAC: quanti candidati accedono?

La prova preselettiva del concorso MIBAC sarà superata da un numero di candidati pari a 5 volte i posti messi a concorso. Il numero di ammessi alla prova scritta potrà essere superiore in caso di candidati collocati ex-aequo all’ultimo posto utile in ordine di graduatoria.

Quando si svolgerà la prova scritta del Concorso MIBAC per Assistenti alla vigilanza?

Gli elenchi dei candidati (in ordine alfabetico) ammessi alla prova scritta e il diario con le date di svolgimento della prova, saranno pubblicati sul sito del Formez e sul sito MIBAC. La stessa pubblicazione avverrà anche in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi.

In cosa consiste la prova scritta del Concorso MIBAC?

La prova scritta del Concorso MIBAC per 1052 assistenti alla vigilanza consiste in un test a risposta multipla sulle seguenti materie:

  • elementi di diritto del patrimonio culturale (Codice dei beni culturali e del paesaggio);
  • nozioni generali sul patrimonio culturale italiano;
  • elementi di organizzazione, ordinamento e competenze del Ministero per i beni e le attività culturali;
  • elementi di diritto amministrativo;
  • normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione.

Nell’ambito della medesima prova scritta si procederà all’accertamento della conoscenza della lingua inglese, delle tecnologie informatiche e della comunicazione e del Codice dell’amministrazione digitale.

Il numero dei quesiti e il tempo di svolgimento della prova concesso ai candidati saranno fissati dalla commissione esaminatrice e comunicati mediante il sito http://riqualificazione.formez.it e il sito MIBAC almeno 20 giorni prima dalla data di svolgimento della prova.

Non è prevista la pubblicazione della banca dati.

Come prepararsi alla prova scritta

Per una preparazione efficace alla prova scritta del Concorso MIBAC è disponibile il manuale completo di teoria e test con software di simulazione.

concorso-mibac-1052-assistenti-alla-fruizione-accoglienza-e-vigilanza-prova-scritta-e-orale_2

Il volume offre una trattazione sintetica ma completa delle materie  richieste per la prova scritta e il colloquio ORALE.

Il testo è aggiornato agli ultimi provvedimenti rilevanti per il settore; in particolare, tiene conto del Decreto cultura (D.L. 28 giugno 2019, n. 59 come convertito in L. 8 agosto 2019, n. 81) e del D.P.C.M. 19 giugno 2019, n. 76 (Regolamento di organizzazione del MIBAC). Tra i materiali riservati, inoltre, si dà conto del decreto legge 21 settembre 2019, n. 104 (sul trasferimento al Ministero per i beni culturali delle funzioni in materia di turismo).

Grazie al software online sarà possibile effettuare infinite simulazioni della prova scritta.
ACQUISTA

 

 

 

 

Vuoi scaricare un approfondimento su elementi di organizzazione, ordinamento e competenze del Ministero per i beni e le attività culturali?
Inserisci la tua mail in questo box ⇓

La struttura organizzativa del MIBAC

Scarica il contenuto gratuito
scarica pdf

Quanti punti saranno assegnati alla prova scritta?

Alla prova scritta sarà assegnato un punteggio massimo di 30 punti e alla prova orale saranno ammessi i candidati che nella prova scritta abbiano conseguito una votazione minima di ventuno/trentesimi, così articolata:

  • 16,8/24: per i quesiti sulle materie d’esame
  • 2,1/3: per i quesiti di lingua inglese;
  • 2,1/3: per i quesiti sulle tecnologie informatiche e della comunicazione e sul Codice dell’Amministrazione digitale.

L’elenco dei candidati ammessi alla prova orale, con i relativi punteggi, per il profilo professionale messo a concorso sarà pubblicato, in ordine alfabetico, sul sito http://riqualificazione.formez.it e sul sito istituzionale del Ministero per i beni e le attività culturali.

Come ricevere aggiornamenti sul Concorso MIBAC?

infoconcorsi

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine?

Potrebbe interessarti:

Preselezione concorso MIBAC per 1052 assistenti alla vigilanza: si parte…

Il concorso MIBAC per 1052 assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi del 9 agosto prevede ...

Concorso MIBAC per 1052 assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 9 agosto il bando di concorso MIBAC per l’assunzione di 1052 assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza.   Ecco la ripartizione ...

Nuovo concorso Mibac 2019: entro luglio i primi bandi

  Prima il Ministro Bonisoli, poi il Sottosegretario Vacca hanno dato conferma dell’imminente avvio di diverse procedure concorsuali al Mibac. Già ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi