La prova di inglese nei concorsi militari: guida pratica

Le tipologie di prove, le risorse di studio e i consigli per la preparazione

Negli ultimi anni, la maggior parte dei concorsi pubblici per accedere alle Forze di Polizia e alle Forze Armate prevede una prova di lingua straniera, in particolar modo di lingua inglese.

Quale livello di conoscenza della lingua è richiesto? Quali tipologie di prove sono previste?

In questa guida troverete tutte le informazioni necessarie: le varie tipologie di prove (scritte e orali) e il livello linguistico, in base al Quadro comune europeo di riferimento per le lingue straniere (QCER), richiesto per ciascun profilo.

La prova di inglese nei concorsi militari: le varie tipologie

Generalmente, nei concorsi militari, la conoscenza della lingua inglese da parte del candidato viene valutata in una o più fasi della selezione, sia attraverso le prove preselettive e le prove di accertamento della lingua inglese sia in sede di prova orale. La competenza richiesta può variare dal livello B1 al livello C2, secondo il QCER.

La prova preselettiva

La maggior parte dei concorsi militari richiede ai propri candidati di affrontare una prova di preselezione in inglese che consiste in un test con risposta a scelta multipla. Il livello QCER richiesto per superare questi test di preselezione può variare in base ai differenti profili.

Di seguito, elenchiamo i contenuti grammaticali che corrispondono ai diversi livelli.

I test di livello A2/B1 secondo il QCER

  • Present simple, present continuous, ordine frastico
  • Past simple, past continuous, present perfect simple, pronomi
  • Present perfect continuous, past perfect simple, numerabili/non numerabili
  • Future simple, futuro intenzionale con going to, futuro con il present continuous e futuro con il present simple, preposizioni
  • Comparativi e superlativi
  • Periodi ipotetici, espressioni di accordo e disaccordo
  • Verbi modali, tag questions
  • Forme passive, phrasal verbs
  • Espressioni per indicare le abitudini

I test di livello B2/C1 secondo il QCER

  • Present simple, present continuous, ordine frastico
  • Past simple, past continuous, present perfect simple, pronomi
  • Present perfect continuous, past perfect simple, past perfect continuous, numerabili/non numerabili, quantificatori
  • Future simple, futuro intenzionale con going to, usi del futuro con il present simple e present continuous, preposizioni
  • Future perfect simple, future perfect continuous, future continuous, comparativi e superlativi
  • Periodi ipotetici, espressioni di accordo/disaccordo
  • Verbi modali (+ would rather/had better), domande retoriche e cessione del turno di parola
  • Forme passive, phrasal verbs, contrasto gerundio/infinito
  • Discorso indiretto, espressioni per indicare le abitudini, inversioni

I test di livello C2 secondo il QCER

Per quanto riguarda la grammatica richiesta per superare i test di livello C2 è solitamente la stessa di quella richiesta per superare i test di livello C1.

Accertamento della conoscenza della lingua inglese

L’accertamento della conoscenza della lingua inglese è previsto solo in alcuni specifici concorsi. I candidati dovranno leggere un testo e, in seguito, saper rispondere ad alcune domande in maniera pertinente. I candidati potrebbero anche dover riempire gli spazi vuoti del testo, fornire sinonimi o contrari, assegnare titoli a paragrafi specifici, riassumere il testo o trarne conclusioni. Tuttavia, ogni tipo di domanda sarà sempre fornito sotto forma di un cloze test, cioè un test a risposta multipla. Secondo il QCER, il livello linguistico del test di accertamento della conoscenza della lingua inglese è sempre il C1.

La prova orale

Alcuni concorsi militari prevedono anche una prova orale di lingua inglese, che può essere di tre diverse tipologie.

La prima tipologia di prova orale prevede la lettura (ed eventualmente la traduzione) di un brano e, a seguire, una conversazione guidata o un riassunto dei temi principali trattati nel testo.

La seconda tipologia prevede la divisione del colloquio (generalmente di 15 minuti) in più fasi o momenti. In un primo momento, il candidato deve rispondere ad alcune domande generali; in un secondo momento vengono mostrate alcune foto che il candidato deve descrivere e, in fine, si instaura una breve conversazione.

Infine, la terza tipologia, che riguarda specificatamente il concorso per i Vigili del fuoco, consiste nella lettura e traduzione di un brano di livello A2/B1.

La prova di inglese nei concorsi militari: come prepararsi

lingua-inglese-concorsi-forze-polizia-forze-armate-2020Per una preparazione efficace alle prove di inglese previste dai concorsi nelle Forze di Polizia e nelle Forze Armate, è disponibile il nuovo manuale di teoria e test. Il volume affronta il programma d’esame della prova scritta di preselezione, dell’accertamento della conoscenza di lingua inglese e della prova orale.

Il volume è stato realizzato attraverso il metodo della traduzione interlineare del testo: i contenuti sono presentati in lingua inglese con a fianco la traduzione in italiano. Lo scopo di questa scelta da parte degli autori ha l’obiettivo di dare, sin dall’inizio, la possibilità al lettore di avvicinarsi alla lingua inglese.

A corredo di ciascun capitolo e contenuto linguistico è inserita la sezione Questions, che testa il grado di apprendimento del discente sugli argomenti affrontati.

 

ACQUISTA

 

prova il test

Vuoi esercitarti gratis alla prova di inglese nei concorsi militari? Prova il test gratuito
Ricordiamo che la versione completa è in omaggio con il volume

La prova di inglese nei concorsi militari: profilo per profilo

La prova di inglese, quindi, consiste in un test somministrato ai candidati in una o più fasi della selezione, infatti, la conoscenza della lingua straniera è valutata sia attraverso le prove scritte (prova preselettiva e accertamento della conoscenza della lingua inglese) sia in sede di prova orale.

Indichiamo di seguito le prove di lingua inglese previste in ogni concorso.

VFP4 (Aeronautica, Esercito, Marina)

I partecipanti al concorso per VFP4 (volontario in ferma prefissata per 4 anni) devono sostenere una prova preselettiva che consiste in un test con risposta a scelta multipla comprensivo di quesiti di inglese. Secondo il QCER, il livello d’inglese richiesto è il B2.

Per info e bandi sui concorsi per VFP4 consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per i concorsi VFP4 sono disponibili nel nostro catalogo >>

Marescialli dell’Esercito italiano

I partecipanti al concorso per diventare Marescialli dell’Esercito italiano devono sostenere una prova per la verifica della conoscenza della lingua inglese che consiste nella somministrazione di 30 quesiti a risposta multipla. Il livello del QCER che il candidato deve raggiungere è il C1, livello piuttosto comune in molte organizzazioni militari.

Per info e bandi sui concorsi per Marescialli dell’Esercito italiano consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali dei concorsi per Marescialli dell’Esercito italiano sono disponibili nel nostro catalogo >>

Ufficiali dell’Esercito italiano

I partecipanti al concorso per diventare Ufficiali dell’Esercito italiano devono affrontare una prova di preselezione che contiene anche 20 quesiti di lingua inglese, di livello C2. Inoltre, ciascun candidato che risulterà idoneo alla prova di preselezione, dovrà sostenere un ulteriore esame obbligatorio di accertamento della conoscenza della lingua inglese, che comprende 60 domande con risposta a scelta multipla relative ad alcuni articoli che il candidato dovrà leggere.

Per info e bandi sui concorsi per Ufficiali dell’Esercito italiano consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi per Ufficiali dell’Esercito sono disponibili nel nostro catalogo >>

Marescialli della Marina militare

Per quanto riguarda il concorso per diventare Marescialli della Marina militare, i candidati devono sostenere una prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive con domande a risposta multipla che contiene anche alcuni quesiti di lingua inglese di livello C1. Non sono richieste ulteriori prove d’esame al candidato.

Per info e bandi sui concorsi per Marescialli della Marina militare consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi per Marescialli della Marina Militare sono disponibili nel nostro catalogo >>

Ufficiali della Marina militare

I partecipanti al concorso per diventare Ufficiali della Marina militare dovranno sostenere, dopo la prova scritta di selezione culturale, la prova di accertamento della lingua inglese di livello C2 (sempre sotto forma di quesiti con risposta a scelta multipla). L’esame comprenderà quesiti di grammatica, ma anche domande relative alla comprensione del testo.

Per info e bandi sui concorsi per Ufficiali della Marina militare consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi per Ufficiali della Marina Militare sono disponibili nel nostro catalogo >>

Marescialli dell’Aeronautica militare

I candidati al concorso per diventare Marescialli dell’Aeronautica militare devono rispondere a 15 quesiti a risposta multipla di lingua inglese, di livello C1, durante la prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive.

Per info e bandi sui concorsi per Marescialli dell’Aeronautica militare consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi per Marescialli nell’Aeronautica Militare sono disponibili nel nostro catalogo >> 

Ufficiali dell’Aeronautica militare

I candidati che partecipano al concorso per Ufficiali dell’Aeronautica militare sono tenuti a rispondere a 7 quesiti di lingua inglese nella prova scritta di preselezione. Dopo aver superato tale prova, ciascun candidato è tenuto a sostenere la prova di conoscenza della lingua inglese, che consiste in una serie di domande relative ad alcuni articoli che il candidato dovrà leggere. Il livello di inglese richiesto è il C2.

Per info e bandi sui concorsi per Ufficiali dell’Aeronautica militare consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi sono disponibili nel nostro catalogo >>

Agenti Carabinieri

La prova preselettiva del concorso per Ufficiali Carabinieri prevede una prova di lingua straniera, con risposta a scelta multipla, di livello C1. Inoltre, i candidati dovranno affrontare un test obbligatorio di accertamento della conoscenza della lingua inglese, che consiste in una serie di domande relative a dei brani. Infine, è prevista una prova orale obbligatoria per tutti i candidati che avranno superato le prove scritte. Questa prova consiste nella lettura di un articolo in inglese di cui il candidato dovrà discutere con l’esaminatore o in una serie di foto da descrivere e confrontare fra loro.

Per info e bandi sui concorsi per Agenti Carabinieri consulta la nostra rubrica >> 

Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi sono disponibili nel nostro catalogo >> 

Marescialli Carabinieri

Ai candidati al concorso per diventare Marescialli Carabinieri sarà richiesto di sostenere, durante la prova preselettiva, un test di inglese con risposta a scelta multipla. Il livello richiesto per questo concorso è il B2.

Per info e bandi sui concorsi per Agenti Carabinieri consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi sono disponibili nel nostro catalogo >>

Ufficiali Carabinieri

La prova preselettiva del concorso per Ufficiali Carabinieri prevede una prova di lingua straniera, con risposta a scelta multipla, di livello C1. Inoltre, i candidati dovranno affrontare un test obbligatorio di accertamento della conoscenza di lingua inglese. Questo test consiste in una serie di domande relative a dei brani. Infine, è prevista una prova orale di lingua straniera obbligatoria per tutti i candidati idonei che avranno superato i test di preselezione. La prova orale consiste nella lettura di un articolo che il candidato dovrà leggere e poi discutere con l’esaminatore o in una serie di foto che da descrivere e confrontare.

Per info e bandi sui concorsi per Agenti Carabinieri consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi sono disponibili nel nostro catalogo >>

Scuole Militari

Per tutti i candidati che frequentano ancora la scuola dell’obbligo, è possibile sostenere il concorso per accedere alle Scuole Militari. Anche questo concorso prevede che i candidati affrontino un test di preselezione in lingua inglese a scelta multipla, il livello richiesto è il C1.

Per info e bandi sui concorsi per le Scuole Militari consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi per l’accesso alle Scuole Militari sono disponibili nel nostro catalogo>>

Agenti di Polizia di Stato

Il concorso per diventare Agenti di Polizia di Stato prevede che ciascun candidato sostenga, durante la prova preselettiva, un test con risposta a scelta multipla di lingua inglese, di livello B1.

Per info e bandi sui concorsi per Agenti di Polizia di Stato consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi per Agenti di Polizia di Stato sono disponibili nel nostro catalogo >> 

Marescialli della Guardia di Finanza

Per la partecipazione al concorso per Marescialli della Guardia di Finanza, i candidati non dovranno sostenere una prova obbligatoria di inglese. Tuttavia, l’amministrazione offre a ciascun candidato la possibilità di sostenere un esame orale facoltativo di lingua straniera. La prova consiste in un dettato volto a valutare la loro capacità di comprendere appieno la lingua inglese. Successivamente, dopo aver sostenuto il dettato, i candidati sosterranno un esame orale in cui dovranno dimostrare di parlare correntemente inglese, attraverso la lettura di un brano e una conversazione guidata che abbia come spunto il tema del brano letto.

Per info e bandi sui concorsi per Marescialli della Guardia di Finanza consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi per Marescialli nella Guardia di Finanza sono disponibili nel nostro catalogo >> 

Ufficiale della Guardia di Finanza

Per quanto riguarda il concorso per diventare Ufficiali della Guardia di Finanza, la prova di inglese obbligatoria è prevista solo per l’ammissione ai corsi nel ruolo aeronavale. Si tratta di una prova orale che consiste nella lettura di un brano e in una conversazione che prenda spunto dai temi contenuti nel testo. Anche i restanti comparti degli Ufficiali della Guardia di Finanza possono sostenere una prova facoltativa di inglese che consiste in un dettato e un esame orale.

Per info e bandi sui concorsi per Marescialli della Guardia di Finanza consulta la nostra rubrica >> 
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi per Ufficiali nella Guardia di Finanza sono disponibili nel nostro catalogo >>

Vigile del fuoco

L’esame di inglese richiesto ai partecipanti al concorso per Vigili del fuoco differisce dalle prove di inglese previste negli altri concorsi. I candidati do sostenere un esame orale, che consiste nella lettura e traduzione di un testo, dall’inglese all’italiano.

Per info e bandi sui concorsi per Vigili del Fuoco consulta la nostra rubrica >>
Tutti i manuali per la preparazione ai concorsi per Vigili del Fuoco sono disponibili nel nostro catalogo  >> 

cta-1

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Cresciuta a Firenze, scappata a Parigi, qualche anno a Milano e, infine, grazie alla passione per i libri (e per il cibo), approdata a Napoli.

COMMENTA