La prova di informatica nei concorsi pubblici

Analisi dei quesiti più comuni presenti nelle prove d'esame

La conoscenza delle tecnologie informatiche e degli strumenti pratici legati alle più generiche tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) è prioritaria nel settore scolastico e universitario ma soprattutto in ambito lavorativo.

Saper utilizzare un personal computer è richiesto nella maggior parte dei settori professionali e spesso è argomento d’esame di concorsi pubblici, esami di abilitazione e selezione del personale anche in ambiti di natura non strettamente informatica.

Quante volte, infatti, vi sarà capitato di leggere tra i requisiti di accesso o le materie d’esame riportate nei bandi dei concorsi pubblici:

Conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse

Ma in cosa consistono le domande sulle competenze digitali?

In genere questa tipologia di domande è di carattere teorico e nozionistico e riguarda:

  • gli aspetti dell’hardware
  • gli aspetti del software
  • le reti di computer
  • le applicazioni

L’acquisizione di un’alfabetizzazione informatica non richiede soltanto una preparazione pratica sugli strumenti di software più utilizzati ma anche una conoscenza teorica dei fondamenti dell’informatica.
Ecco perché molte domande sono di carattere nozionistico.

Le domande della categoria hardware

Nei concorsi pubblici gli argomenti più ricorrenti tra i quesiti della categoria hardware vertono su:

  • definizione delle tipologie di computer (personal computer, laptop, netbook, tablet, palmari, smartphone)
  • definizione e utilizzo tipologie di memoria (memoria RAM, memoria ROM, memoria di massa)
  • definizione e utilizzo delle periferiche esterne (mouse, tastiera, monitor, stampante, scanner)

Le domande della categoria software

Le domande più frequenti della categoria software riguardano:

  • definizione dei linguaggi di programmazione (Basic, C, Java etc.)
  • definizioni e modalità di utilizzo del sistema operativo Windows
  • domande teoriche sull’utilizzo dei programmi del Pacchetto Office (Word, Excel, PowerPoint)

Le domande sulle reti di computer

Le domande più frequenti sulle reti dei computer riguardano:

  • hardware delle reti (modem, router,LAN, fibra ottica
  • protocolli di rete (TCP/IP, http, FTP, SMTP, POP3
  • programmi per il web (browser, posta elettronica, chat, social network etc.)

Le domande sulle applicazioni

Le domande sulle applicazioni in genere sono meno frequenti ed eventualmente di livello elementare e riguardano:

  • i sistemi di numerazione: conversioni e calcoli (binario, ottale, esadecimale etc.)
  • l’algebra di Boole: funzioni logiche (tavole di verità, AND, OR, NOT etc.)
  • i bit, byte e velocità di trasmissione (Megabyte, Kbyte, Megabit etc.)

Abbiamo riportato, in questa guida, le tipologie di quesiti di informatica più diffusi.
In fase d’esame le domande relative alle competenze digitali vanno risolte velocemente e con una buona performance; ma per ottenere una corretta e rapida risoluzione dei test è opportuno acquisire un minimo di alfabetizzazione informatica ed effettuare continue esercitazioni.

Per una preparazione efficace e mirata consigliamo il manuale La prova di informatica per tutti i concorsi.
Il testo comprende le nozioni teoriche di base, test di verifica e un software di simulazione per effettuare infinite esercitazioni. Sfoglia un’anteprima del volume

Scarica la versione completa della guida in pdf

Inserisci un indirizzo mail valido e accedi subito al contenuto gratuito
scarica pdf

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine?

Potrebbe interessarti:

La complessità della sintesi: i nostri consigli per una scrittura…

Comunicare è un’arte. Scrivere in modo efficace richiede metodo ed esercizio; ciò è vero a maggior ragione quando ci si ...

Quando a studiare è una mamma

Sono molte le donne che mettono in stand by il loro desiderio di maternità nell’attesa di una realizzazione professionale, anche ...

Come studiare con le mappe concettuali

Da studentessa mi sono ritrovata molte volte a ripetere una sorta di mantra infernale, ricco di delusione, sconforto e rassegnazione: ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi