Governo: via libera alla procedura concorsuale

Tutto pronto per l'assunzione di 11.892 insegnanti nelle scuola

Il Consiglio dei Ministri da il via libera alla procedura concorsuale per l’assunzione di 11.892 insegnanti nelle scuola di ogni ordine e grado. Il bando è annunciato per il prossimo 24 settembre. Il concorso per titoli ed esami sarà riservato ad abilitati, partirà nel mese di ottobre con la preselezione dei candidati, mentre le prove scritte si terranno verosimilmente nel mese di gennaio.

“La procedura concorsuale – afferma il comunicato ministeriale – avverrà secondo modalità innovative per favorire l’ingresso nella scuola di insegnanti giovani, capaci e meritevoli. Visto l’elevato numero di potenziali candidati, vi sarà una prova selettiva da svolgersi alla fine di ottobre, su una batteria di test uguale per tutte le classi di concorso. A gennaio sarà svolta la prova scritta (consistente anche in una prova strutturata di verifica delle competenze disciplinari), in modo da avere i tempi per svolgere la prova orale (con l’inserimento di una simulazione di una lezione per verificare l’abilità didattica) e pubblicare le graduatorie in tempo utile per l’immissione in ruolo per l’a.s. 2013/2014. A questo primo bando seguirà un secondo entro maggio 2013, disciplinato dalle nuove regole di reclutamento, attualmente in fase di preparazione.”

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

COMMENTA