Concorso per 80 Commissari nella Polizia di Stato

Ecco il bando, le info sul concorso e il manuale per la preparazione.

Anche quest’anno è stato bandito il concorso per 80 Commissari nella Polizia di Stato, rivolto ai giovani di entrambi i sessi e di età non superiore ai 32 anni.
Non esistono limiti di età per il personale della Polizia di Stato che intende partecipare al concorso purché abbia almeno tre anni di anzianità di servizio alla data del bando, mentre per gli appartenenti ai ruoli dell’Amministrazione civile dell’interno il limite d’età è elevato a 40 anni.

Requisiti per la partecipazione al concorso per 80 Commissari nella Polizia di Stato

Alla selezione possono partecipare cittadini di entrambi i sessi in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana
  • Godimento dei diritti politici
  • Qualità morali e di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del D.Lgs. 30/03/2001, n. 165
  • Età massima 32 anni. È però prevista un’eccezione per il personale della Polizia di Stato con almeno tre anni di anzianità di servizio alla data del bando, per i quali non si applicano limiti di età, e per gli appartenenti ai ruoli dell’Amministrazione civile dell’Interno per i quali il limite d’età è elevato a 40 anni
  • Possesso di laurea nelle discipline giuridico-economiche. Sono valide sia le lauree magistrali sia quelle specialistiche, nonché quelle ad esse equiparate
  • Idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia, così come previsto dal decreto ministeriale 30 giugno 2003, n. 198 e relative tabelle I e II

Non sono ammessi al concorso coloro che sono stati destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o espulsi dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o che hanno riportato una condanna a pena detentiva per delitto non colposo o sono stati sottoposti a misure di prevenzione.

Ripartizione dei posti

Gli ottanta posti banditi, subordinatamente al possesso degli altri requisiti prescritti, saranno così ripartiti:

  • Venti sono riservati agli orfani, al coniuge, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado qualora unici superstiti del personale delle Forze di Polizia, nonché del corrispondente personale delle Forze Armate, deceduto in servizio e per causa di servizio.
  • Due sono riservati, ai sensi dell’articolo 1005, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, agli ufficiali di complemento che abbiano terminato senza demerito la ferma biennale, nonché agli ufficiali in ferma prefissata collocati in congedo ai quali si applicano le norme di stato giuridico previste per gli ufficiali di complemento
  • Due sono riservati, ai sensi dell’articolo 33, del decreto del Presidente della Repubblica 15 luglio 1988, n. 574, a coloro che siano in possesso dell’attestato di cui all’articolo 4, del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e successive modificazioni.

I posti riservati non coperti per mancanza di vincitori sono conferiti, secondo l’ordine di graduatoria, ai candidati che hanno superato le prove.

Le prove concorsuali

L’iter concorsuale si articola in 3 fasi: prova preselettiva, prova di efficienza fisica ed accertamenti psico-fisici e attitudinali, prova scritta e prova orale.

1. La prova preselettiva consiste nello svolgimento di quesiti a risposta multipla basati sulle seguenti materie: diritto penale; diritto processuale penale; diritto amministrativo; diritto civile; diritto costituzionale.

Esercitati alla prova con la versione demo del  software gratuito  che consente di simulare la prova d’esame del Concorso per 80 Commissari nella polizia di stato. L’intero database è allegato gratuitamente al volume per la preparazione al concorso.

2. Prove di efficienza fisica ed accertamenti psico-fisici e attitudinali

3. La Prova scritta ha una durata massima di 8 ore e verte sui seguenti argomenti:
• diritto costituzionale congiuntamente o disgiuntamente a diritto amministrativo con eventuale riferimento alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza;
• diritto penale congiuntamente o disgiuntamente a diritto processuale penale.

Scarica gratis l’ebook ed esercitati alla prova scritta.

4. La Prova orale consiste in un colloquio che verte, oltre che sulle materie oggetto della prova scritta, anche sulle seguenti discipline: diritto civile, diritto del lavoro, diritto della navigazione, ordinamento dell’amministrazione della pubblica sicurezza, nozioni di medicina legale, nozioni di diritto internazionale, lingua straniera prescelta dal candidato tra inglese, francese, tedesco e spagnolo e informatica.

I vincitori del concorso

I vincitori del concorso saranno avviati a frequentare il corso di formazione della durata di due anni finalizzato anche al conseguimento del Master universitario di II livello ed articolato in due cicli annuali comprensivi di un tirocinio operativo.
Al termine del corso di formazione i commissari capo saranno assegnati ai servizi d’Istituto presso gli uffici dell’Amministrazione della pubblica sicurezza ad esclusione degli Uffici centrali del Dipartimento della pubblica sicurezza e degli uffici situati nelle province in cui risiedono alla data del bando, permanendo nella sede di prima assegnazione per un periodo non inferiore a due anni.

Scarica il bando di concorso per 80 commissari nella polizia di stato.

Per una preparazione completa alle prove concorsuali, consigliamo il manuale per il “Concorso 80 Commissari Polizia di Stato

80 commissari polizia di statoIl manuale fornisce una trattazione completa ma dettagliata di tutte le materie sulle quali verteranno i quesiti della prova preselettiva. Una sezione aggiuntiva riguarda invece la Legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza utile a quanti saranno ammessi a sostenere la prova scritta del concorso.

Il testo riporta in appendice diverse simulazioni della prova preselettiva costruite partendo dai quesiti riportati nelle banche dati dello stesso concorso somministrati negli anni precedenti.

Sfoglia una demo del manuale

Consulta le nostre faq per ulteriori informazioni sul concorso per 80 Cmmissari nella Polizia di Stato.

Leggi anche come affrontare il concorso per polizia municipale

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Potrebbe interessarti:

Come diventare Allievo Agente nella Polizia di Stato

Per diventare Allievo Agente nella Polizia di Stato occorre superare un concorso pubblico, indetto ogni anno, ed essere ammessi alla Scuola ...

Diventare Commissari della Polizia di Stato

Al ruolo di Commissari della Polizia di Stato si accede dopo una rigorosa selezione che prevede il superamento di una ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi