Concorso per la copertura di 6 posti di ostetrica in Emilia Romagna

Previste assunzioni a tempo indeterminato di profili di categoria D

Sulla G.U. n. 84 del 23 ottobre 2018 è stato pubblicato un bando di concorso per la copertura a tempo indeterminato di 6 posti di collaboratore professionale sanitario ostetrica (cat. D) gestito in forma aggregata tra l’AUSL di Reggio Emilia (1 posto), l’AUSL di Piacenza (1 posto), l’AUSL di Modena (1 posto), l’AOU di Modena (1 posto), l’AUSL di Parma (1 posto) e l’AOU di Parma (1 posto).

SCARICA IL BANDO

Requisiti per l’ammissione

I candidati devono possedere, oltre ai requisiti generali per l’accesso ai concorsi pubblici, i seguenti requisiti specifici:

  • Diploma di Laurea in Ostetricia ( classe delle lauree delle professioni sanitarie Infermieristiche e professione sanitaria Ostetrica, area tecnico- diagnostica L/SNT1) o Diploma Universitario di Ostetrica conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del Decreto Legislativo 30/12/92, n 502 e s.m.i.;
  • iscrizione all’albo professionale.

Modalità e termini di presentazione della domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione deve essere inviata entro le ore 12.oo del 22 novembre 2018 esclusivamente attraverso la procedura telematica disponibile all’indirizzo https://aven-concorsi.cineca.it.

All’interno del bando sono elencati i documenti da allegare alla domanda.

Valutazione dei titoli e prove d’esame

La commissione esaminatrice dispone di 100 punti così ripartiti:

  • 30 punti per i titoli (15 per i titoli di carriera, 6 per titoli accademici e di studio, 3 per pubblicazioni e titoli scientifici, 6 per curriculum formativo e professionale);
  • 70 punti per le prove d’esame (30 punti per la prova scritta, 20 punti per la prova pratica, 20 punti per la prova orale)

Le prove d’esame verteranno sugli argomenti correlati al profilo professionale (prove scritta, pratica e orale) e sulla verifica della conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle principali apparecchiature e applicazioni informatiche (prova orale).

La prova scritta e la prova pratica potranno consistere anche nella risoluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla.

Risorse per la preparazione

Per approfondire le tematiche riguardanti la professione di Ostetrica, consulta i volumi del nostro catalogo.

Per il colloquio sulla lingua inglese e sull’informatica, sono disponibili i manuali specifici:

Vuoi essere aggiornato sui principali concorsi per ostetriche?

Iscriviti alla newsletter

Diario delle prove d’esame

Il calendario delle prove sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale non meno di 20 giorni prima dello svolgimento. L’elenco dei candidati ammessi sarà comunicato attraverso i siti ufficiali delle aziende coinvolte.

Per tutti gli aggiornamenti, consulta il calendario delle scadenze.

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Laureato in Comunicazione Pubblica e d’Impresa, giornalista pubblicista dal 2015. Amante della scrittura in tutte le sue forme, lettore appassionato nel tempo libero. In EdiSES da Marzo 2018, collaboro alla gestione del blog e dei profili social dedicati alle Ammissioni Universitarie.

Potrebbe interessarti:

Concorso per infermieri presso la Casa di Riposo di Cartigliano…

Sulla G.U. n. 83 del 19 ottobre 2018 è stato pubblicato un bando di concorso pubblico per la formazione di ...

Concorso per l’assunzione di 3 ostetriche a Torino

Sulla G.U. n. 79 del 5 ottobre 2018 è stato pubblicato un bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, ...

Come diventare ostetrici, guida pratica

Come si diventa ostetrici? Per diventare ostetrici è necessario conseguire il titolo abilitante alla professione e cioè il Corso di ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi