Concorso OSS Valle d’Aosta: pubblicato il bando per 29 posti

Ecco tutte le info sul concorso

Pubblicato, dalla Regione Valle d’Aosta il bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 29 OSS  – Operatore Socio Sanitario.

I posti messi a concorso sono così ripartiti:

  • 4 posti a tempo pieno all’Unité des Communes valdôtaines Evançon;
  • 5 posti a tempo parziale nella misura del 50% all’Unité des Communes valdôtaines Grand Combin;
  • 16 posti all’Unité des Communes valdôtaines Grand Paradis, di cui:
    – 4 a tempo pieno
    – 6 a tempo parziale nella misura del 75%
    – 4 a tempo parziale nella misura del 68,57%
    – 2 a tempo parziale nella misura del 66,67%
  • 3 posti a tempo pieno all’Unité des Communes valdôtaines Valdigne Mont-Blanc;
  • 1 posto a tempo pieno all’Unité des Communes valdôtaines Walser

È prevista la riserva per i volontari delle Forze Armate dei seguenti posti:

  • 1 posto tra quelli messi a concorso per l’Unité des Communes valdôtaines Evançon;
  • 2 posti tra quelli messi a concorso per l’Unité des Communes valdôtaines Grand-Combin;
  • 4 posti tra quelli messi a concorso per l’Unité des Communes valdôtaines Grand-Paradis;
  • 1 posto tra quelli messi a concorso per l’Unité des Communes valdôtaines ValdigneMont-Blanc;
  • 1 posto tra quelli messi a concorso per l’Unité des Communes valdôtaines Walser.

I soggetti militari destinatari della riserva di posti sono tutti i volontari in ferma prefissata (VFP1 e VFP4, rispettivamente ferma di 1 anno e di 4 anni), i VFB in ferma breve triennale e gli ufficiali di complemento in ferma biennale o in ferma prefissata

Requisiti di ammissione al concorso

Possono partecipare alla selezione i candidati in possesso dei requisiti generici per l’ammissione ai concorsi pubblici e dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media)
  • qualifica di operatore socio-sanitario (OSS)
  • patente di guida di tipo “B”
  • conoscenza della lingua italiana e della lingua francese

Presentazione delle domande di partecipazione

La domanda di ammissione, prodotta esclusivamente tramite procedura telematica, deve pervenire entro il 9 febbraio 2017. Per procedere alla compilazione della domanda occorre registrarsi al programma attraverso il sito www.regione.vda.it e seguire le istruzioni riportate nel bando di concorso.

Il candidato deve, entro il termine di scadenza del bando, pena l’ammissione con riserva al concorso, effettuare un versamento di 10,00 euro, intestato a Regione Autonoma Valle d’Aosta, con la seguente causale di versamento: Nome e Cognome – Procedura selettiva unica operatore socio-sanitario (indicare nome e cognome del candidato che intende partecipare al concorso). Il versamento deve avvenire mediante bonifico bancario su conto corrente bancario dell’Amministrazione regionale codice IBAN: IT 39 V 02008 01204 000003867729.

Prove concorsuali

La procedura selettiva prevede le seguenti prove:

  • accertamento linguistico (ad esclusione dei candidati esonoerati in base alle indicazioni riportate nel bando di concorso)
  • prova scritta
  • prova pratica
  • prova orale

L’accertamento linguistico

Il candidato deve sostenere un esame preliminare consistente nell’accertamento della conoscenza della lingua francese o italiana. L’accertamento, effettuato sulla lingua diversa da quella scelta dal candidato nella domanda di ammissione per lo svolgimento del concorso, consiste in una prova scritta ed una prova orale riguardanti la sfera quotidiana e professionale..

La prova scritta

La prova scritta verte sulle seguenti materie:

  • ruolo dell’operatore socio-sanitario
  • comunicazione con i fruitori dei servizi di assistenza alla persona anziana e disabile
  • nozioni sulla sicurezza nell’ambiente di lavoro

La prova pratica

La  prova pratica consistente in una simulazione di situazioni di lavoro, in particolare per quanto riguarda la mobilizzazione, la somministrazione dei pasti ai pazienti (in relazione al grado di collaborazione ed alle patologie degli stessi), l’igiene della persona e degli ambienti e le nozioni fondamentali in materia di protezione dei dati personali ai sensi del d.lgs 196/2003.

La prova orale

La prova orale verte su:

  • materie della prova scritta;
  • definizione dei servizi per le persone anziane e inabili nella Regione Valle d’Aosta
  • organizzazione dell’area territoriale-distrettuale
  • servizi territoriali alle persone anziane e inabili
  • rilevazione glicemica capillare e rilevazione pressione arteriosa

Preparati alle prove con il nostro manuale per i concorsi OSS 

concorsi ossQuesto Manuale costituisce un efficace e completo strumento di preparazione per quanti si apprestano a frequentare un corso di formazione per OSS o a sostenere un concorso pubblico per Operatore Socio Sanitario. Gli argomenti, trattati in maniera chiara ed esaustiva, rispecchiano pienamente le indicazioni contenute nei programmi d’esame dei concorsi banditi dalle Aziende ospedaliere e dalle ASL.

Sfoglia un’anteprima del volume

 

 

 

Calendario delle prove

Il calendario e il luogo delle prove sono pubblicati sul sito istituzionale della Regione Autonoma Valle d’Aosta/avvisi e documenti/concorsi, visibile anche accedendo alla pagina web dell’albo notiziario della Regione, il 24 febbraio 2017.

L’ammissione ad ogni prova d’esame successiva è resa pubblica mediante affissione dell’elenco degli idonei nella sede della Regione, in Piazza Deffeyes, n.1 ad Aosta, e mediante contestuale pubblicazione sul sito istituzionale della Regione: www.regione.vda.it/amministrazione/concorsi.

È possibile monitorare le scadenze dei principali concorsi in atto attraverso il nostro calendario – Scopri di più

 

 

 

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine?

COMMENTA