Concorso dirigenti scolastici: la prova in lingua straniera

Info e risorse di studio in inglese, francese, spagnolo, tedesco

La prova scritta del concorso per Dirigenti Scolastici si svolgerà il 18 ottobre e consisterà in 5 quesiti a risposta aperta e 2 quesiti in lingua straniera da svolgere in 150 minuti.

Le materie oggetto dei 5 quesiti e i suggerimenti per la preparazione alla prova sono indicati nel nostro approfondimento.
Vediamo, di seguito, in cosa consistono i due quesiti in lingua straniera e come prepararsi.

La prova in lingua straniera del concorso per Dirigenti Scolastici

Ciascuno dei due quesiti in lingua straniera è articolato in cinque domande a risposta chiusa, volte a verificare la comprensione
di un testo nella lingua straniera prescelta dal candidato tra inglese, francese, tedesco e spagnolo. I quesiti sono formulati e svolti dal candidato nella lingua straniera prescelta in sede di presentazione della domanda, al fine della verifica e della relativa conoscenza al livello B2 del CEF.

I quesiti in lingua straniera vertono su uno dei seguenti argomenti:

  • organizzazione degli ambienti di apprendimento, con particolare riferimento all’inclusione scolastica, all’innovazione digitale e ai processi di innovazione nella didattica;
  • sistemi educativi dei Paesi dell’Unione Europea.

A ciascun quesito in lingua straniera viene attribuito un punteggio massimo di 10 pari alla somma di 2 punti per ogni risposta esatta.

Come prepararsi ai quesiti in lingua straniera del concorso per Dirigenti Scolastici

Per una preparazione efficace ai quesiti in lingua straniera sono disponibili i manuali specifici

Inglese o francese per la prova scritta

I volumi interamente in lingua straniera, consentono ai candidati di acquisire le competenze linguistiche specifiche richieste dal bando nelle materie oggetto della prova scritta e nel colloquio.

Per consentire ai candidati di acquisire le necessarie competenze lessicali nelle materie richieste, i volumi presentano in una prima parte i principali modelli di apprendimento e il loro impiego nella organizzazione degli ambienti di apprendimento, nella progettazione didattica, nella valutazione degli apprendimenti.

La seconda parte dei testi, dedicata alla didattica, analizza i diversi modi di “fare lezione” – dalla lezione frontale a quella partecipata – e i diversi metodi, grazie anche all’apporto delle nuove tecnologie.

INGLESE FRANCESE
ambienti-di-apprendimento-e-sistemi-educativi-ue-lingua-inglese_1 ambienti-di-apprendimento-e-sistemi-educativi-ue-lingua-francese-per-ds_1

I volumi sono disponibili anche in versione ebook (ebook ingleseebook francese) e in kit completo con il Codice delle leggi della Scuola e il volume per la prova scritta con 310 quesiti a risposta sintetica svolti.

Scopri il kit con il volume di inglese
Scopri il kit con il volume di francese

Spagnolo o tedesco per la prova scritta

Tra le estensioni web del volume con 310 quesiti svolti sono disponibili materiali in lingua spagnola e tedesca.

Indice degli argomenti trattati per la lingua spagnola

  • Capítulo 1 Las teorías del aprendizaje y la psicología de la educación
  • Capítulo 2 Psicología del desarrollo
  • Capítulo 3 Las competencias psicopedagógicas
  • Capítulo 4 Las competencias didácticas del docente
  • Capítulo 5 La proyección del programa de estudios
  • Capítulo 6 Libros de texto y nuevas tecnologías para la didáctica
  • Capítulo 7 Las habilidades sociales del docente
  • Capítulo 8 Estilos de aprendizaje y estilos de enseñanza
  • Capítulo 9 De la discapacidad a las Necesidades Educativas Especiales
  • Capítulo 10 Continuidad, orientación y evaluación
  • Capítulo 11 La evolución histórica de la escuela italiana
  • Capítulo 12 La escuela preescolar y del primer ciclo
  • Capítulo 13 El segundo ciclo de la educación
  • Capítulo 14 Las organizaciones de los institutos profesionales, institutos técnicos, orientaciones
  • Capítulo 15 La Unión europea y la subsidiariedad para los sistemas educativos de los países miembro

Indice degli argomenti per la lingua tedesca

  • Kapitel 1 Lerntheorien und Bildungspsychologie
  • Kapitel 2 Entwicklungspsychologie
  • Kapitel 3 Die psycho-pädagogischen Fähigkeiten
  • Kapitel 4 Die didaktischen Kompetenzen des Lehrers
  • Kapitel 5 Die Gestaltung des Lehrplans
  • Kapitel 6 Lehrbücher und neue Technologien für die Didaktik
  • Kapitel 7 Die didaktischen Kompetenzen des Lehrers
  • Kapitel 8 Lernstile und Unterrichtsstile
  • Kapitel 9 Von der Behinderung zu besonderen Bildungsanforderungen
  • Kapitel 10 Kontinuität, Orientierung und Evaluation
  • Kapitel 11 Die historische Entwicklung der italienischen Schule
  • Kapitel 12 Der Kindergarten und die Unterstufe
  • Kapitel 13 Der zweite Bildungszyklus
  • Kapitel 14 Die Ordnung der Berufsfachschulen, Fachoberschulen und Gymnasien
  • Kapitel 15 Die Europäische Union und die Subsidiarität für die Schulsystem der Mitgliedsländer

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine?

Potrebbe interessarti:

Concorso Dirigenti Scolastici: speciale prova scritta

Sono stati 34.580 i candidati alla prova preselettiva del concorso per 2425 Dirigenti Scolastici. Di questi, soltanto 8.700 sono stati ammessi ...

La prova preselettiva del concorso per Dirigenti Scolastici: banca dati…

Pubblicata sul sito del MIUR la banca dati da cui saranno estratti i 100 quesiti per la prova preselettiva del ...

Speciale prova preselettiva concorso Dirigenti Scolastici: info e risorse di…

È stata pubblicata sul sito del MIUR la banca dati da cui saranno estratti i quesiti per la prova preselettiva del concorso ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi