Concorso carriera prefettizia: pubblicato il bando per 50 posti

Ecco tutte le informazioni sul concorso presso l’amministrazione civile del Ministero dell’Interno

Nella Gazzetta ufficiale – serie concorsi – del 30 giugno 2017, n. 40 è stato pubblicato il bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per 50 posti per l’accesso alla qualifica iniziale della carriera prefettizia presso il Ministero dell’Interno.

Scarica il bando integrale

Requisiti di ammissione

Per essere ammessi al concorso in prefettura i candidati devono possedere oltre i requisiti generali richiesti ai concorsi pubblici i seguenti requisiti specifici:

  • laurea in: LMG/01 giurisprudenza, LM/62 scienze  della  politica, LM-52  relazioni  internazionali,  LM-63  scienze   delle   pubbliche amministrazioni,   LM-56   scienze   dell’economia,   LM-77   scienze economico-aziendali,  LM-88  sociologia  e  ricerca  sociale,   LM-87 servizio sociale e politiche  sociali,  LM-90  studi  europei,  LM/84 scienze  storiche  ovvero  laurea  specialistica
  • limite di età 35 anni, e comunque non oltre il limite massimo di 40 anni di età

Domande di partecipazione

Le domande vanno presentate esclusivamente, a pena di irricevibilità, in via telematica, accedendo all’apposita procedura informatizzata all’indirizzo internet istituzionale. Il codice identificativo del concorso è 50CP.
Il termine di scadenza per l’invio della domanda è il 31 luglio 2017.

A pena di nullità la domanda, debitamente sottoscritta, dovrà essere consegnata nel giorno stabilito per la prova preselettiva unitamente alla copia della ricevuta di versamento dei diritti di segreteria.

Prove d’esame del concorso in prefettura

Le prove selettive previste per lo svolgimento del concorso pubblico, volte a verificare le conoscenze professionali dei candidati, sono le seguenti:

  • prova preselettiva: 90 quesiti a risposta multipla a quattro risposte con tre gradi di difficoltà (30% facili, 50% medie, 20% difficili) da svolgersi in 1 ora in materia di:diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto civile, diritto comunitario, economia politica, storia contemporanea;

Per una preparazione efficace alla prova preselettiva scegli il manuale specifico

manuale concorso carriera prefettizia

Per una preparazione completa alla prova preselettiva è disponibile il manuale teorico e pratico con software di simulazione per infinite esercitazioni.

Il manuale sintetizza tutte le nozioni teoriche di base richieste per superare la prova preselettiva e offre una panoramica aggiornata delle seguenti discipline:

– diritto costituzionale;
– diritto amministrativo;
– diritto civile;
– diritto comunitario;
– economia politica;
– storia contemporanea.

 

La trattazione è aggiornata alle ultime novità normative intervenute, in particolare al decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75 (di modifica del Testo unico sul pubblico impiego).

Acquista il manuale qui

Inizia subito ad esercitarti alla prova preselettiva con il software di simulazione gratuito disponibile con il volume: prova una demo

 

  • tre prove scritte consistenti:

– nello svolgimento di tre elaborati in 8 ore, rispettivamente, su diritto amministrativo e/o diritto costituzionale; diritto civile; storia contemporanea e della pubblica amministrazione italiana;
– nella risoluzione in 7 ore di un caso in ambito giuridico-amministrativo o gestionale-organizzativo;
– nella traduzione in 4 ore, con l’uso del vocabolario, di un testo o nella risposta ad un quesito nella lingua inglese o francese scelta dal candidato.

Preparati alla prova di lingua straniera con i manuali specifici – Soglia il catalogo

  • prova orale, consistente in un colloquio sulle materie delle prove scritte e su altre materie (nozioni di sociologia e scienza dell’organizzazione, diritto comunitario, scienza delle finanze, diritto penale – cp. libro I e libro II, titoli  II  e  VII -, legislazione speciale amministrativa  riferita alle attività istituzionali del Ministero dell’interno; elementi di amministrazione del patrimonio e di contabilità generale dello Stato), nonché elementi di informatica e prova facoltativa di lingua straniera (per chi ne fa richiesta).

Per approfondire le materie consulta i manuali specifici:

– MiniManuale di Diritto Amministrativo – Sfoglia un’anteprima
– MiniManuale di Diritto Costituzionale – Sfoglia un’anteprima
– MiniManuale di Diritto Civile – Sfoglia un’anteprima
– MiniManuale di Diritto dell’Unione Europea – Sfoglia un’anteprima
– MiniManuale di Economia Politica – Sfoglia un’anteprima
– Storia contemporanea: Memorix Storia 3 – Sfoglia un’anteprima

Per la prova di informatica consulta il manuale specifico

Calendario delle prove e informazioni sulla banca dati

Informazioni relative alla banca dati della prova preselettiva del concorso in prefettura saranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale serie Concorsi del 10 ottobre 2017.

Il calendario e il luogo di svolgimento delle prove scritte saranno resi noti almeno quindici giorni prima delle prove stesse nella Gazzetta  Ufficiale  Serie Concorsi, nonché nel sito internet del Ministero dell’interno.

Graduatoria e vincitori del concorso

La graduatoria di merito unitamente a quella dei vincitori del concorso, che saranno nominati consiglieri, è pubblicata nel Bollettino  Ufficiale del personale del Ministero dell’interno, nonché nel sito istituzionale. Dell’approvazione della graduatoria è data notizia mediante avviso nella Gazzetta Ufficiale Serie Concorsi ed esami.

I  vincitori del concorso per l’accesso alla carriera prefettizia nominati consiglieri sono ammessi al corso di formazione iniziale e devono permanere nella sede di prima destinazione per un periodo non inferiore a cinque anni.

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Da assistente di redazione a un più alto profilo di responsabile editoriale, ho accresciuto le mie competenze gestendo diversi ambiti e settori dell’editoria.

Potrebbe interessarti:

Concorsi 178 posti al Comune di Milano: il diario delle…

Con tre avvisi pubblicati in Gazzetta Ufficiale serie Concorsi del 3 marzo 2017 – n. 17, sono state indette selezioni pubbliche per vari profili ...

Requisiti generici di base per l’accesso ai concorsi pubblici

Quali sono i requisiti per l’accesso ai concorsi? È la prima domanda che il candidato si pone prima di inoltrare la domanda ...

Ricorsi nei concorsi pubblici: guida pratica

I casi di procedure concorsuali bloccate o che si trascinano da anni perché vi sono ricorsi pendenti non si contano ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi