Concorso Azienda Sanitaria Provinciale di Bari: bando per vari profili

Concorso riservato alle categorie protette per l'assunzione di 32 unità

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi n.67 del 5 settembre 2017, il bando di concorso riservato esclusivamente alle categorie protette, per l’assunzione di 32 unità presso l’Azienda Sanitaria Provinciale di Bari.
I posti sono così ripartiti:

  • 3 posti di Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere – cat. “D”
  • 4 posti di Collaboratore Tecnico Professionale – Informatico – cat. D”
  • 16 posti di Assistente Amministrativo – cat. “C
  • 9 posti di Collaboratore Amministrativo Professionale – cat. “D”

Scarica il bando

Requisiti di partecipazione

Oltre ai requisiti generici per l’ammissione ai concorsi pubblici sono richiesti requisiti specifici per ciascun profilo:

per il profilo professionale di Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere – cat. “D”:

  • Diploma di Laurea Triennale, Specialistica o Magistrale o Diploma di Laurea vecchio ordinamento in
    Ingegneria (Edile, Civile), ovvero titolo equipollente;
  • Abilitazione professionale;

per il profilo professionale di Collaboratore Tecnico Professionale – Informatico – cat. “D”:

  • Diploma di Laurea Triennale, Specialistica o Magistrale o Diploma di Laurea vecchio Ordinamento in Informatica, ovvero titolo equipollente;
  • Abilitazione professionale, ove prevista;

per il profilo professionale di Assistente Amministrativo – cat. “C”:

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità);

per il profilo professionale di Collaboratore Amministrativo Professionale – cat. “D”:

  • Possesso di una delle lauree indicate nel bando

Domande di partecipazione

La domanda di partecipazione va inviata entro il 5 ottobre in via telematica utilizzando il form online sul sito dell’ente

Prove d’esame

I candidati al concorso dovranno sostenere le seguenti prove d’esame:

  • Preselezione (in caso di elevato numero di domande) quiz a risposta multipla sulle materie di cultura generale, logica e sulle materie previste per le prove successive

per il profilo di Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere – cat. “D”

  • Prova scritta: redazione di un elaborato o soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla sulle materie indicate nel bando
  • Prova pratica: analisi di un progetto o di una realizzazione sulle materie specifiche
  • Prova orale: sulle materie della prova scritta e pratica e comprenderà anche l’accertamento della conoscenza, almeno
    a livello iniziale, di una lingua straniera prescelta dal candidato.

per il profilo di Collaboratore Tecnico Professionale – Informatico – cat. “D”

  • Prova scritta: redazione di un elaborato su argomenti relativi alle materie inerenti al profilo messo a concorso o soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla sui medesimi argomenti.Prova pratica: esecuzione di tecniche specifiche relative al profilo professionale a concorso o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta, anche inerente agli argomenti della prova scritta con eventuali procedure di correzione automatizzata.Prova orale: sugli argomenti della prova scritta ed attinenti alla posizione professionale da ricoprire, e inoltre, sulla
    conoscenza dei principi di legislazione sanitaria, nonché verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, di
    una lingua straniera prescelta dal candidato.

per il profilo di Assistente Amministrativo – cat. “C”

  • Prova scritta: redazione di un elaborato o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica o multipla su argomenti e materie inerenti al profilo messo a concorso.Prova pratica: esecuzione di tecniche specifiche relative al profilo a concorso o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta, anche inerente agli argomenti della prova scritta con eventuali procedure di correzione automatizzata.Prova orale: sulle materie della prova scritta e pratica, anche sulle materie connesse alla qualificazione
    professionale richiesta e comprenderà, oltre che elementi di informatica, anche la verifica della conoscenza
    almeno a livello iniziale di una lingua straniera scelta tra quelle indicate nel bando di concorso.

Per il profilo di Collaboratore Amministrativo – cat. “D”

  • Prova scritta: redazione di un elaborato o soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla su argomenti inerenti
    al profilo messo a concorso e sulle materie indicate nel bandoProva pratica: esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di provvedimenti amministrativi connessi alla qualifica e alle mansioni proprie del collaboratore amministrativo, anche inerente agli argomenti della prova scritta con eventuali procedure di correzione automatizzata.Prova orale: sulle materie della prova scritta e pratica, su elementi di informatica e accertamento della conoscenza, almeno
    a livello iniziale, di una lingua straniera prescelta dal candidato

Manuali per la preparazione alle prove

Per la prova preselettiva consulta i manuali specifici di logica e cultura generale e logica
Per la prova di lingua straniera consulta il nostro catalogo
Per la prova di informatica consulta il manuale – sfoglia un’anteprima
Per la prova di diritto amministrativo consulta il manuale specifico
Per la prova di diritto costituzionale consulta il manuale specifico

Diario delle prove

Per tutti gli aggiornamenti sul concorso, le date e le sedi delle prove consulta il sito internet aziendale il calendario scadenze concorsi.

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine?

Potrebbe interessarti:

ASL Caserta: concorso per Collaboratori Tecnici Professionali

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi (n.64) del 25 agosto, il bando per l’assunzione a tempo indeterminato di 3 collabori ...

Concorsi infermieri ASL Lazio: bandi per stabilizzazione di personale precario

Nuove opportunità per gli infermieri precari delle Aziende Sanitarie del Lazio. Nelle ultime settimane sono stati pubblicati diversi bandi di ...

Concorsi infermieri: assunzioni presso l’ASL di Roma 4

Presso l’ASL di Roma 4 sono state avviate varie procedure selettive di stabilizzazione di personale precario (Gazzetta Ufficiale Concorsi del ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi