Concorso Allievi Ufficiali Marina militare: bando per 142 posti

Reclutamento di 10 AUPC e 132 AUFP ruolo normale e ruolo speciale

Nella Gazzetta Ufficiale Serie Concorsi del 10 maggio 2019 n. 37 è stato pubblicato un bando unico di concorsi, per titoli ed esami, per l’ammissione al 19° corso Allievi Ufficiali. Nello specifico:

  • 10 Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC) di cui:
    – n. 7 per il Corpo di Stato Maggiore;
    – n. 3 per il Corpo delle Capitanerie di Porto.
  • 80 Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP) del ruolo normale di cui:
    – n. 3 (tre) posti per il Corpo del  Genio  della  Marina  – specialità genio navale;
    – n. 3 (tre) posti per il Corpo del  Genio  della  Marina  – specialità armi navali;
    – n. 4 (quattro) per il  Corpo  del  Genio  della  Marina  – specialità infrastrutture;
    – n. 30 (trenta) per il Corpo Sanitario Militare Marittimo – medici;
    – n. 40 (quaranta) per il Corpo delle Capitanerie di Porto;
  • 52 Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP) del ruolo speciale di cui:
    – n. 20 (venti) per il Corpo di Stato Maggiore;
    – n.  2  (due)  per  il  Corpo  del  Genio  della  Marina – specialità armi  navali,  per  il  successivo  impiego  nei  Reparti subacquei della Marina Militare;
    – n. 30 (trenta) per il Corpo delle Capitanerie di Porto.

Scarica il bando

Requisiti di accesso

Per l’ammissione alle selezioni, oltre ai requisiti generici richiesti per l’accesso ai concorsi pubblici, sono ammessi i candidati in possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • per i 10 AUPC  diploma di scuola secondaria di secondo grado quinquennale;
  • per i 3 AUFP per il Corpo del Genio della Marina (specialità genio navale) LM-28 (Ingegneria elettrica), LM-33 (Ingegneria meccanica), LM-34 (Ingegneria navale);
  • Per i 3 AUFP per il Corpo del Genio della Marina (specialità armi navali) – LM-54 (Scienze chimiche), LM-71 (Scienze e tecnologie della chimica industriale); LM-22 (Ingegneria chimica); LM-26 (Ingegneria della sicurezza); LM-18 (Informatica); LM-66 (Sicurezza informatica); LM-32 (Ingegneria informatica)
  • Per i 4 AUFP per il Corpo del Genio della Marina (specialità infrastrutture) – LM-28 (Ingegneria elettrica), con abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere industriale, ai sensi degli articoli 45 e 46 del decreto del Presidente della Repubblica 328 del 2001;
  • Per i 30 AUFP per il Corpo Sanitario Militare Marittimo – LM-41 (Medicina e chirurgia) con abilitazione all’esercizio della professione;
  • Per i 40 AUFP per il Corpo delle Capitanerie di Porto – LM-4 (Architettura e ingegneria edile-architettura), LM-6 (Biologia), LMG/01 (Giurisprudenza), LM-18 (Informatica), LM-23 (Ingegneria civile), LM-24 (Ingegneria dei sistemi edilizi);
  • Per i 20 AUFP per il Corpo di Stato Maggiore e i 30 AUFP per il Corpo delle Capitanerie di Porto – diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • Per i 2 AUFP per il Corpo del Genio della Marina (specialità armi navali) – diplomi di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale in meccanica, meccatronica ed energia, elettronica ed elettrotecnica, informatica e telecomunicazioni.

Per l’elenco completo dei titoli richiesti per l’ammissione al concorso si rimanda alla lettura del bando.

Domanda di partecipazione

Il termine ultimo di presentazione delle domande scade il 9 giugno 2019. La domanda di ammissione dovrà essere compilata e presentata esclusivamente on line previa registrazione sul sito del Ministero della difesa. La domanda di partecipazione può essere presentata per uno soltanto dei ruoli/Corpi banditi.

Terminata la compilazione della domanda, i concorrenti potranno inviarla al sistema informatico centrale di acquisizione on-line senza uscire dal proprio profilo, per poi ricevere una comunicazione a video e, successivamente, una comunicazione con messaggio di posta elettronica della sua corretta acquisizione, valido come ricevuta di presentazione della domanda.

Prove d’esame

La procedura concorsuale di ciascun concorso dei posti messi a bando si articola nelle seguenti prove di selezione:

  1. prova scritta, 100 quesiti a risposta multipla in 60 minuti di tipo logico-deduttivo e analitico;
  2. prova di lingua inglese solo per i partecipanti al  concorso per l’ammissione al 19° corso Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC), consistente in un test per l’accertamento di «listening» e in uno di «reading»;
  3. accertamenti psico-fisici, con presentazione degli esami strumentali e di laboratorio e visite mediche;
  4. accertamento attitudinale, svolgimento di una serie di prove (test, questionari, prove  di performance, intervista attitudinale individuale);
  5. prove di efficienza fisica, consistono in esercizi obbligatori (nuoto 50 metri, piegamenti sulle braccia, addominali) e facoltativi (trazioni alla sbarra): per tutti i dettagli consulta il bando;
  6. accertamento dell’idoneità psico-fisica al volo solo per i partecipanti al  concorso per l’ammissione al 19° corso Allievi Ufficiali piloti di complemento (AUPC);
  7. valutazione dei titoli, secondo le modalità indicate nel bando.

Come prepararsi alle prove

Per la prova scritta esercitati con il volume La prova Logico-attitudinalesfoglia un’anteprima

Preparati alle prove di lingua straniera (mirata al writing, speaking e reading) con i volumi specifici – sfoglia il catalogo

Preparati ai test psico-attitudinali e al colloquio psicologico col volume specifico: Sfoglia un’anteprima 

Calendario delle prove di selezione

Le prove d’esame si svolgeranno nelle seguenti date e presso le sedi di seguito indicate:

  • la prova scritta, avrà luogo nella sede di Ancona, presumibilmente nel mese di giugno 2019. Il diario della prova sarà reso noto presumibilmente a partire dal mese di maggio;
  • le date della prova di inglese saranno resi noti con avviso inserito nell’area pubblica della sezione comunicazioni del portale dei  concorsi;
  • l’accertamento dell’idoneità psico-fisica presso un Istituto di Medicina Aerospaziale dell’Aeronautica Militare, indicativamente nel mese di ottobre 2019 per i candidati Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC), presso il Comando Subacqueo Incursori (COMSUBIN) di Le Grazie di Portovenere (SP), indicativamente nel mese di settembre 2019 per i candidati per l’ammissione al 19° corso AUFP, ausiliari del ruolo speciale del Corpo del Genio della Marina – specialità armi navali.
  • le successive prove di efficienza fisica si svolgeranno presso il Centro di selezione della Marina militare di Ancona e le info saranno pubblicate sul portale concorsi del Corpo;

Resta aggiornato sulle scadenze dei principali concorsi in atto segui il nostro calendario

Sei interessato ai concorsi militari?

Segui Infoconcorsi, il motore di ricerca dedicato al mondo dei concorsi pubblici e scopri come attivare una notifica per ricevere gli aggiornamenti sulle nuove opportunità.

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Laureata in Architettura, innamorata della progettazione sostenibile, appassionata di web e comunicazione. Nella vita come nel lavoro cerco sempre di onorare il motto di un grande architetto: Less is more.

Potrebbe interessarti:

Concorso a cattedra infanzia, primaria e sostegno: pubblicato il decreto

Pubblicato in Gazzetta Generale – Serie Generale n. 105, il decreto con le disposizioni per il concorso a cattedra Scuola ...

Concorso Polizia Municipale a Desenzano del Garda: bando per 5…

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi n. 35 del 3 maggio 2019 il bando di Concorso per l’assunzione di ...

Concorso Regione Campania: De Luca annuncia la pubblicazione del bando…

In occasione del Primo Maggio il Presidente della Regione Campania Vincenzo de Luca torna a parlare del maxiconcorso per l’assunzione di ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi