Maxi concorso per 250 Funzionari amministrativi nel Ministero dell’Interno

Assunzione nelle Commissioni territoriali per la protezione internazionale e Commissione nazionale per il diritto di asilo

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale serie concorsi del 2 maggio 2017, n. 33 il concorso pubblico per titoli ed esami, per 250 funzionari amministrativi, area funzionale terza, posizione economica F1, per l’assunzione a tempo indeterminato di personale altamente qualificato dell’amministrazione civile dell’interno. Il personale è da destinare esclusivamente alle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale e alla Commissione nazionale per il diritto di asilo.

Scarica il bando integrale

Requisiti di ammissione

Per accedere al concorso i candidati dovranno possedere oltre ai requisiti generici richiesti per l’accesso ai concorsi pubblici i seguenti requisiti specifici:

  • laurea magistrale, diplomi di laurea, laurea triennale, lauree specialistiche in classi di laurea quali Giurisprudenza, Scienze economiche (economia e economia aziendale), Scienze politiche, Scienze del servizio sociale, Teorie della comunicazione, Scienze statistiche, Sociologia, Relazioni internazionali, e altre classi indicate nel bando;
  • altri titoli di studio equipollenti, anche conseguiti all’estero

Domanda di partecipazione

La domanda va presentata nel termine perentorio del 1° giugno 2017 esclusivamente in via telematica, a pena di irricevibilità, tramite procedura on line, codice identificativo del concorso 250FA. Terminata la compilazione on line, debitamente sottoscritta, la domanda va stampata e consegnata il giorno previsto per la prova preselettiva, pena l’esclusione dalle prove concorsuali.

I candidati diversamente abili dovranno compilare gli appositi spazi previsti nella domanda on line per ricevere gli ausili necessari o tempi aggiuntivi per lo svolgimento della prova e inviare la documentazione di supporto con le seguenti modalità:

  • raccomandata AR indirizzata al Ministero dell’interno
  •  a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo risorseumane.personalecivile.prot@pec.interno.it, entro e non oltre i 20 giorni successivi alla data di scadenza della presentazione della domanda.

Prove d’esame

I candidati dovranno sostenere le seguenti fasi di selezione volte ad accertare la professionalità richiesta per i posti banditi:

  • prova preselettiva (nel caso di numero di domande superiore a 10 volte il numero dei posti banditi), consistente in 90 quesiti a risposta multipla da svolgere in 1 ora sulle materie indicate nel bando (elementi di diritto pubblico, Diritto UE, legislazione sulla protezione internazionale, storia contemporanea, geografia politica ed economica, lingua inglese);

Esercitati gratis con una demo del software di simulazione

  • prima prova scritta, della durata di 8 ore: stesura di un elaborato in materia di diritto internazionale pubblico, dell’Unione europea e legislazione nazionale ed europea nell’ambito della protezione internazionale;
  • seconda prova scritta della durata di 3 ore: verifica della conoscenza della lingua inglese di livello intermedio in materia di elementi di diritto pubblico e suddivisa in 3 parti: reading (comprensione di un brano in inglese e svolgimento di esercizi), writing (componimento in lingua), listening (ascolto di 1 o più brani in lingua ed esercizi di comprensione di quanto ascoltato);

Preparati alla prova in lingua inglese di reading, writing e listening con il volume specifico completo di teoria ed esercizi di verifica di livello base e avanzato: sfoglia un’anteprima

  • prova orale: colloquio sulle materie delle altre prove nonché su legislazione speciale amministrativa riferita alle attività del Ministero e disciplina del rapporto di lavoro comparto ministeri, nonché accertamento delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse. Per chi ne abbia fatto richiesta nella domanda di ammissione verifica della prova facoltativa di lingua francese o araba.

Preparati alla prova di informatica ed eventuale prova facoltativa in lingua francese con i volumi specifici: consulta il catalogo

manuale concorso 250 funzionari ministero internoPer una preparazione efficace scegli il manuale specifico per 250 Funzionari Amministrativi – Ministero dell’interno.

Il manuale riporta tutte le nozioni teoriche di base per affrontare le prove del concorso ed è completato da una batteria di quiz di verifica al termine di ciascun capitolo per consentire di coniugare lo studio teorico con la verifica della propria preparazione in funzione delle prove concorsuali.

La trattazione è aggiornata alle modifiche introdotte con la L. 46/2017, di conversione del D.L. 13/2017, recante “Disposizioni per l’accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonché per il contrasto dell’immigrazione illegale”.

Il volume è completato da un software di simulazione che consente di effettuare esercitazioni mirate o simulazioni d’esame.

 

Calendario delle prove

Nella Gazzetta ufficiale del 30 giugno 2017 saranno comunicati la pubblicazione dei quesiti e le modalità di svolgimento della prova  preselettiva.

Il calendario e la sede delle prove scritte saranno resi noti almeno quindici giorni prima delle prove con pubblicazione nella GU e sul sito internet del Ministero.

Resta aggiornato su tutte le scadenze del concorso: consulta il nostro calendario

Per ulteriori dettagli sul concorso leggi il nostro approfondimento.

Resta aggiornato

gruppo di studio funzionari amministrativi ministero internoPer tutti gli aggiornamenti sul concorso Iscriviti al nostro gruppo di studi Facebook

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Da assistente di redazione a un più alto profilo di responsabile editoriale, ho accresciuto le mie competenze gestendo diversi ambiti e settori dell’editoria.

Potrebbe interessarti:

Concorso 800 Assistenti Giudiziari: online il simulatore con la banca…

È disponibile online sul sito del Ministero della Giustizia la banca dati integrale dei quiz per il concorso. Si tratta ...

Il diritto amministrativo nei concorsi pubblici

Chi vuole partecipare ad un concorso pubblico sa bene che prima o poi incontrerà sulla sua strada il diritto amministrativo. ...

Concorso 800 Assistenti Giudiziari: pubblicato il bando

È finalmente finita l’attesa per il concorso cancellieri: il bando di concorso per 800 Assistenti giudiziari è stato pubblicato nella ...

COMMENTA

Commenti

  • Costanza Griffi 8 maggio 2017 alle 8:26

    Ok

    Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi