Concorsi RIPAM: 29 posti presso al Presidenza del Consiglio dei Ministri

Pubblicati due bandi per personale dirigenziale e non dirigenziale

Pubblicati in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi n. 77 del 28 settembre 2018 due concorsi RIPAM per l’assunzione di personale dirigenziale e non dirigenziale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Nel dettaglio:

  • 17 posti per personale dirigenziale di cui:
    – 8 posti per profilo tecnico operativo
    – 5 posti per profilo tecnico amministrativo
    – 1 posto per profilo statistico-matematico
    – 1 posto per profilo economico
    – 1 posto per profilo giuridico-amministrativo
    – 1 posto per profilo di ingegnere gestionale

Scarica il bando

  • 12 posti per personale non dirigenziale di cui:
    – 2 posti per profilo di specialista giuridico legale finanziario
    – 10 posti per profilo specialista di settore scientifico tecnologico

Scarica il bando

Requisiti per la partecipazione ai concorsi

Il concorsi sono aperti ai candidati in possesso dei requisiti generali per la partecipazione ai concorsi pubblici e dei requisiti specifici indicati di seguito.

Requisiti specifici per 12 posti per personale non dirigenziale

Per la partecipazione al concorso per 12 posti per personale non dirigenziale sono richiesti i seguenti titoli di studio in base alla ripartizione dei posti:

  • 2 unità di personale in possesso di laurea magistrale in economia o titoli equipollenti
  • 3 unità di personale in possesso di laurea magistrale in statistica, ingegneria matematica, informatica, ingegneria informatica o titoli equipollenti
  • 2 unità di personale in possesso di laurea magistrale in ingegneria gestionale o titoli equipollenti
  • 1 unità di personale in possesso di laurea magistrale in geologia o geofisica
  • 4 unità di personale in possesso di laurea magistrale in ingegneria civile o ingegneria ambientale, architettura, ingegneria edile, ingegneria edile-architettura o urbanistica o titoli equipollenti

Requisiti specifici per 17 posti posti per personale dirigenziale

Per la partecipazione al concorso per 17 posti per personale dirigenziale è richiesto uno dei seguenti titoli di studio in base al profilo scelto:

  • 8 posti per profilo tecnico operativo: laurea  magistrale in ingegneria, geologia, architettura, fisica, rischio ambientale e protezione civile o titolo equipollente
  • 5 posti per profilo tecnico amministrativo: laurea magistrale in giurisprudenza, economia, scienze politiche, rischio ambientale e protezione civile, sociologia, relazioni internazionali, scienze della comunicazione, scienze dell’informazione, editoria e giornalismo, lettere o titolo equipollente
  • 1 posto per profilo statistico-matematico: laurea magistrale in statistica, matematica, ingegneria matematica o titolo equipollente
  • 1 posto per profilo economico: laurea magistrale in economia o titoli equipollenti
  • 1 posto per profilo giuridico-amministrativo: laurea magistrale in giurisprudenza, scienze politiche, economia o titolo equipollente
  • 1 posto per profilo di ingegnere gestionale: laurea magistrale in ingegneria gestionale, civile, ambientale o titolo equipollente

Domanda di partecipazione al concorso: termini e modalità di invio

La domanda di partecipazione al concorso va inviata entro il 28 ottobre esclusivamente online seguendo le indicazioni riportate nell’articolo 4 dei due bandi.

Prove d’esame

Entrambi i concorsi prevedono una prova preselettiva (eventuale in caso di elevato numero di domande) che consiste in un test per la verifica delle capacità logico deduttive, di ragionamento logico-matematico, di carattere critico-verbale e della conoscenza di materie specifiche indicate nei rispettivi bandi in base al profilo.

RIPAMPer i quiz di logica e critica verbale scegli il manuale dei test RIPAM

 

Per ciascuna delle tipologie di quesiti, il testo spiega le tecniche di risoluzione più efficaci e suggerisce trucchi e consigli per superare la prova.

Il volume raccoglie, risolve e commenta circa 600 quesiti della banca dati RIPAM, scelti fra quelli a difficoltà più elevata e più rappresentativi di ciascuna tipologia. Per ognuno, oltre a fornire la risposta esatta, il testo evidenzia il ragionamento e i passaggi logici da seguire per giungere alla soluzione.

Al termine del volume, tre batterie di test permettono di simulare la prova reale.

Il testo è corredato di un software di simulazione che consente di effettuare infinite esercitazioni.

ACQUISTA

 

Scarica la guida gratuita ai test RIPAM

Guida gratuita ai test RIPAM

Inserisci un indirizzo mail valido
scarica pdf

Per i quesiti sulle materie specifiche consulta la collana dei MiniManuali

Le prove scritte

Ciascun concorso prevede due prove scritte.

Prove scritte del concorso per 17 posti per personale dirigenziale:

  • prima prova scritta – elaborato o quesiti a risposta sintetica per accertare le competenze tecnico professionali.
  • seconda prova scritta – redazione di atti e/o provvedimenti finalizzati alla soluzione di casi specifici

Prove scritte del concorso per 12 posti per personale non dirigenziale:

  • prima prova scritta – quesiti a risposta sintetica su materie e ambiti disciplinari specifici
  • seconda prova scritta – svolgimento di un elaborato finalizzato alla soluzione di casi specifici

Per ulteriori dettagli sulle prove scritte consulta i bandi

La prova orale

Ciascun concorso prevede una prova orale sulle materie delle prove scritte, su elementi di informatica e lingua inglese

Per le materie  di diritto consulta la collana dei MiniManuali

Per tutti gli aggiornamenti sul concorso consulta il nostro calendario delle scadenze

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Una vita tra libri, riviste e web per professione e per diletto... la domanda è: esiste una linea di confine?

Potrebbe interessarti:

Lavorare al MIUR: struttura organizzativa e mansioni degli uffici

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, noto anche con l’acronimo MIUR, è l’apparato amministrativo della Repubblica Italiana al quale ...

Concorso per 12 profili amministrativi presso l’ARESS Puglia

Sulla G.U. n. 76 del 25 settembre 2018 è stato pubblicato un concorso pubblico, per titoli e colloquio, per la ...

Guida alla risoluzione dei quesiti di logica per concorsi ed…

La prova a test è il primo passo delle procedure concorsuali e talvolta l’unico per la selezione dei concorrenti. La ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi